Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Mansueto vescovo

Date rapide

Oggi: 19 febbraio

Ieri: 18 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPolitica"Berlusconi e Cirielli a casa!"

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

"Berlusconi e Cirielli, a casa!"

Scritto da (admin), venerdì 12 maggio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 12 maggio 2006 00:00:00

Le nefande leggi "ad personam" stanno già producendo i loro effetti anche nel "post Berlusconismo".
"Tutti a casa", verrebbe da dire parafrasando un noto film, sui guasti giudiziari, dell'Albertone nazionale.
Si aprono le porte delle carceri non alla povera gente, molte delle quali hanno sbagliato per fame, ma a tutti i delinquenti ricchi del precedente regime.
Sì. Tutti a casa, grazie ad un altro "ex" Presidente del Consiglio - ed uno degli accoliti della "ex" maggioranza, tale "ex" Cirielli, che compilò, fingendo di pentirsi, una legge ad hoc per il guardaspalle dell'"ex" Capo, il quale, invece di finire in galera, resterà a casa, trasferendosi, fra qualche mese, nella sua residenza estiva, a fare i propri comodi.
Una vergogna all'Italiana! Una vergogna alla Berlusconi!
E ad onor del vero, grazie alla legge approvata poco prima della caduta "dell'Impero di Carta Peste del Centro-Destra", il sig. Previti, ha bleffato una costituzione volontaria presso le patrie galere, ben sapendo che di lì a massimo 5 giorni sarebbe ritornato allegramente a casa!
Ma non solo. Sempre grazie alla famigerata legge gli sono state accordate anche due ore di libera uscita, per i negozi di Roma, qualora avesse dimenticato di "compiere le proprie opere".
La vera Destra, per Previti e quelli come lui, avrebbe buttato via le chiavi del carcere, per sempre, altro che "ex" Cirielli.
Ebbene, all'avv. Alfonso Senatore, che tutto ciò aveva, in tempi non sospetti, denunziato, va riconosciuta la lungimiranza di aver preso le distanze ed aver compreso quali sarebbero state le nefandezze politiche di un "governicchio" e di una ben precisa parte politica, la quale, per restare sulle poltrone, ha abdicato tutto e si è svenduta fino al punto di compiere atti di una gravità assoluta, nello spregio più totale della più naturale giustizia, offendendo il Diritto positivo corrente, la Giurisprudenza consolidata, la nostra Costituzione ed il Comune Senso del Pudore.
Questo non solo a livello nazionale, ma anche a livello locale, vedi a Cava per esempio, dove sono stati, per fortuna, dimissionati da loro stessi.
E questo è ancor più grave se si pensa che a realizzare tutto ciò è stato un carabiniere che ha giurato fedeltà allo Stato, promettendo di far rispettare le leggi e non di farle cambiare per consentire a dei delinquenti, con sentenza passata in cosa giudicata, di farla franca, in barba ai cittadini Italiani.
Questo è solo questo, è quello che l'"ex" Cirielli ha fatto per l'Italia e per Cava.
Null'altro.
A lui che non è cavese, e mai lo diventerà, nonostante l'acquisto di una villa miliardaria alla Petrellosa, non è consentito di offendere un vero cavese doc, come Gravagnuolo, che oltre ai natali, ha una famiglia nobile cavese, risalente a sette generazioni.
Ciò che fa tirare un sospiro di grande sollievo, in tutta questa vergognosa e squallida vicenda, è che finalmente Berlusconi ed i suoi sono stati cacciati, e questo può solo far ben sperare per l'avvenire dell'Italia, in tutte le sue articolazioni (che al più presto vanno liberate), cosa che si auspica anche per la nostra Cava, con la definitiva e rovinosa seconda caduta del Messina and company.

L'Addetto Stampa

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava de' Tirreni, Bastolla: «Continuerò il mio percorso politico»

A circa due settimane di distanza dalle sue dimissioni a sorpresa, l'ex assessore Enrico Bastolla ha tenuto a Palazzo di Città un incontro per ripercorrere i lavoro svolto nei suoi anni di mandato: dagli inizi come assessore al commercio fino a alle politiche sociali. Come riporta la redazione.eu, Bastolla...

Cava, comitato gemellaggi: firmato il protocollo d'intesa

E' stato rinnovato stamattina, presso la Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, il Protocollo d'Intesa tra il Comune di Cava de' Tirreni ed il Comitato per la promozione dei gemellaggi di Cava de' Tirreni, per il triennio 2017-2020. Con la firma congiunta del sindaco Vincenzo Servalli e del presidente...

Cava de' Tirreni, Consulta dei Popoli: eletti presidente e vice

Ieri pomeriggio, venerdì 16 febbraio, nella Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, si sono svolte le elezioni del presidente e del vice della Consulta Cittadina dei Popoli comunitari ed extra comunitari. Alla presenza del sindaco Vincenzo Servalli, del presidente Consiglio comunale, Lorena Iuliano...

A proposito di elezioni

di Paolo Russo Nell'imminenza delle elezioni per il rinnovo del Parlamento, è forse il caso di riflettere su di un tema particolare, che investe i meccanismi stessi della democrazia. Mi riferisco al discrimine tra la rappresentanza di interessi (ed in democrazia è appunto questa la funzione della politica)...

Emma Bonino a Cava de' Tirreni: inaugurerà la mostra su Andy Wahrol

Sabato 17 febbraio, alle 16:30, presso il Marte Mediateca Arte Eventi di Cava de' Tirreni, Emma Bonino incontrerà i rappresentanti del mondo imprenditoriale e dei lavoratori per un confronto sulle proposte di "+Europa" in materia di economia, sviluppo e crescita. La leader di "+Europa" sarà accompagnata...