Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Giovanni da Cap.

Date rapide

Oggi: 23 ottobre

Ieri: 22 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaBallottaggio l'Udc sconfessa Galdi

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Politica

Ballottaggio, l'Udc sconfessa Galdi

Scritto da (admin), lunedì 5 giugno 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 5 giugno 2006 00:00:00

Resa dei conti nell'Udc, sul banco degli imputati Marco Galdi. Mentre i muri della città venivano tappezzati di manifesti annuncianti che Giovanni Baldi, d'intesa con i candidati della lista, rinunciava a qualsiasi apparentamento a destra e sinistra, lasciando liberi gli elettori, Marco Galdi in un comunicato stampa annunciava il voto per Messina e la chiamata degli elettori dell'Udc. Una sfida, quella del commissario cittadino dell'Udc. «Ma quale commissario, la sua fu una delega a tempo e non scritta. Oggi è un semplice iscritto, anzi non è neanche iscritto», afferma Giovanni Campanile.

In 24 ore un vero e proprio balletto di comunicati. Inizia Marco Galdi, che, in risposta all'invito di Cirielli, Fasolino e Messina a ricomporre l'unità della Casa delle Libertà in nome di obiettivi comuni, dava la sua piena disponibilità a verificare eventuali convergenze. Immediata la frenata prima di Stefano della Pietra, segretario provinciale, poi dello stesso Giovanni Baldi. All'unisono affermavano che l'Udc aveva scelto la strada del non apparentamento, coerente con il percorso iniziato nel luglio scorso e portato avanti fino al voto del 28 maggio. E già venerdì mattina il comunicato di Baldi e dei candidati della lista affisso in tutta la città. Marco Galdi non ci sta e comunica che prende atto della volontà di Giovanni Baldi, ma che come commissario cittadino dell'Udc voterà Messina ed inviterà gli elettori a votarlo: «Il candidato sindaco del centrodestra, unitamente ai responsabili dei partiti della coalizione, hanno mostrato di condividere totalmente le proposte programmatiche che hanno caratterizzato la nostra iniziativa politica». Di qui la piena adesione al progetto del centrodestra unito. L'ulteriore sortita ha scavato ancora di più il fosso tra Galdi e gran parte del partito. «Ci saremmo aspettati, invece, una sincera autocritica da parte di Galdi. È stata la causa della nostra mancata vittoria. Non solo non è riuscito a tenere in piedi le liste "La Frazione" e "Progetto Cava", ma non ha offerto alcun contributo alla campagna elettorale, e più in particolare neppure ai candidati che aveva proposto, Marco Palladino e Mariarosaria Luccitelli».

Il no di Giovanni Baldi e della sua lista a qualsiasi apparentamento ha colto di sorpresa i partiti del centrodestra, che in una conferenza stampa avevano manifestato la volontà per un'unità sostanziale politica, programmatica e tecnica. Sorpresa, ma non rinuncia a conquistarne il voto. «Siamo rispettosi della volontà espressa da Giovanni Baldi, tuttavia riconfermiamo la nostra piena disponibilità ed il nostro impegno a portare avanti le istanze programmatiche avanzate dall'Udc. Di qui l'appello a tutti i moderati a non permettere che il centrosinistra rioccupi il Palazzo. Farebbe tornare la nostra città indietro», afferma Luigi Napoli di An.

Nell'Udc, intanto, Marco Galdi è stato messo nell'angolo. Giovanni Baldi, sostenuto dal direttivo provinciale, ha ripreso il partito saldamente nelle sue mani, dettandone linea e comportamenti. «La posizione assunta da Baldi e dagli uomini della lista - afferma Stefano Della Pietra, segretario provinciale - è stata coerente con i comportamenti avuti da luglio ad oggi. Si è rivelato un politico attento e lineare. Chi pensa di debordare è fuori dal partito». Secco, ma chiaro. Giovanni Baldi è ancora più duro: «Marco Galdi parla a titolo personale e non può coinvolgere il partito, che ha assunto una posizione opposta alla sua. O rientra e si allinea o è fuori. Non esistono strade diverse. La decisione di lasciare liberi gli elettori è scaturita da un'attenta riflessione tra tutti i candidati. È stato un atto di coerenza e di rispetto del voto».

Marco Galdi sconfessato completamente, dunque. «Galdi - osserva Giovanni Campanile - aveva suscitato speranze ed attese. Ma esse sono naufragate, gli è mancata la capacità di renderle concrete. Inoltre, la sua storia politica è fatta di continui passaggi, di una continua transumanza: ex Dc, Forza Italia, Azzurri per Cava, An, Progetto Cava ed infine Udc, sono anche il segno di un fallimento politico. Oggi non gli resta che una lunga pausa di riflessione». E così l'Udc liquida il caso Galdi ed il tentativo di un apparentamento con il resto della Casa delle Libertà per un voto a Messina.

Luigi Gravagnuolo, intanto, ha ribadito che non ci sarà alcun apparentamento con i Verdi. Il comportamento del candidato sindaco Enzo Passa, secondo i responsabili del centrosinistra, è stato incomprensibile: dopo aver partecipato ed accettato le regole per l'indicazione del candidato sindaco, si è arroccato su una posizione del partito provinciale dei Verdi, escludendosi dalla coalizione del centrosinistra. Enrico Alfano, responsabile della campagna elettorale dei Verdi a Cava, ribadisce che i Verdi, comunque, sono parte del centrosinistra e saranno, indipendentemente da ogni apparentamento o meno, coerenti con le idee e gli impegni assunti con i propri elettori.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava de' Tirreni: si dimette il consigliere comunale Fortunata Sorrentino

Dopo due anni dalla sua nomina, Fortunata Sorrentino si è dimessa a sorpresa dalla carica di consigliere comunale. La notizia è stata confermata dal sindaco Vincenzo Servalli su ulisseonline.it. L'ormai ex consigliere stata eletta nel 2015 nella lista del PD con 232 voti. Lo scorso anno le è stata conferita...

Cava de’ Tirreni: è polemica su piscina comunale, consigliere Di Matteo invita Servalli a trovare soluzione

È polemica sulla piscina comunale di Cava de' Tirreni, gestita dalla Porzio Sport Management S.p.A, che ha maturato nei confronti del Comune un debito superiore 500mila euro. Nelle settimane scorse Galdi si augurava che l'Amministrazione «agisca con decisione nei confronti di questa società gravemente...

Servalli all’inaugurazione del micronido a Tramonti, Galdi ironizza su candidatura alle Politiche e il Sindaco nega

Sarà inaugurato giovedì 19 ottobre il nuovo micronido di Tramonti, presso il plesso scolastico della frazione Pietre. Il progetto rientra nell'ambito delle attività del Piano di Zona Ambito S2 Cava de’ Tirreni - Costiera Amalfitana. Alla cerimonia di inaugurazione saranno presenti autorità civili, militari,...

Cava de' Tirreni incontra i portavoce del Movimento 5 Stelle

Domenica 15 ottobre 2017, alle 17:30, presso il salone di rappresentanza del Comune di Cava de' Tirreni, si terrà l'incontro "Fondi, cultura e pianificazione per far ripartire il territorio". In risposta all'evolversi dell'economia mondiale e alle sue implicazioni per l'Europa, la Commissione europea...

Cava de’ Tirreni, Galdi contesta modalità affidamento monastero San Giovanni: «Scelte illegittime e senza prospettive...»

Dopo la riapertura, nel luglio scorso, del Complesso del Monastero di San Giovanni, nella seduta di Giunta del 21 settembre è stato deliberata l'indizione di un bando pubblico per l'individuazione di gestori esterni degli spazi commerciali denominati "Unità del Gusto" e "Foresteria", mentre tutti gli...