Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa Natività di S. Giovanni

Date rapide

Oggi: 24 giugno

Ieri: 23 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaBaldi attacca l'Udc: "Tradito dal partito"

Cava de' Tirreni, conclusa la quarta edizione di "Una settimana da Capitano"

Empasse lavori condotta sottomarina Vietri, rup Cavaliere rassicura Civale: «Il progetto è ben studiato»

La mela: un toccasana per il nostro organismo

UNISA incontra Amalfi: i campioni della 63esima Regata delle Repubbliche marinare in Ateneo

Ripescaggio Cavese, presidente Fariello: «Il ritorno in terza serie sarebbe un vero vanto»

"E - Commerce", oggi convegno a Cava de' Tirreni

Disservizi all’ufficio postale di Passiano, Dell'Isola: «Subito le pensioni agli anziani»

A Cava de’ Tirreni proiezione del nuovo film erotico di Valentina Nappi

Lingue straniere: Gap Year la soluzione

Cava de' Tirreni, continuano i lavori alla strada di via Di Domenico e alla palestra "Bittoni"

Cava de' Tirreni, 23 giugno il "Giuramento di Fedeltà dei Trombonieri"

Disfida dei Trombonieri 2018, posti ridotti al "Lamberti": polemica a Cava de' Tirreni

"Cava in un click", oggi l'inaugurazione della mostra fotografica

Raffaele Paganini a Salerno: 24 giugno la stella della danza sarà giudice degli allievi di Pina Testa

Vietri sul Mare: sabato 23 cittadinanza onoraria a Don Eugenio Gargiulo, ex parroco di Dragonea

Lions Club Cava de’ Tirreni - Vietri sul Mare, è Silvana Longobardi il neo presidente

Cava, servizi sociali: tavolo tecnico sul "Dopo di Noi"

Cava de’ Tirreni: cinquantenne aggredita mentre festeggia il compleanno

Cava de' Tirreni, 24 giugno spettacolo teatrale "Il Teatro nel Tempo"

Cava, saggio delle atlete del Cava Sport. Coordinatore Trezza: «Grande risultato»

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Baldi attacca l'Udc: "Tradito dal partito"

Scritto da (admin), giovedì 7 aprile 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 7 aprile 2005 00:00:00

Terremoto nell'Udc dopo il ciclone elettorale Giovanni Baldi. Durissima la posizione assunta dal presidente del Consiglio comunale nei confronti del partito. Già si erano avvertiti i primi disagi nel corso della campagna elettorale, poi la polemica è esplosa all'apertura delle urne, quando Giovanni Baldi ha dovuto constatare che per una manciata di voti è fallito il progetto di un cavese alla Regione. «Non ho partito. Ho solo amici a cui sono grato ed il popolo che mi ha voluto gratificare di un largo consenso», ha esordito senza fronzoli e senza remore. «Sono stato sempre solo. Mi è mancata l'organizzazione del partito, la struttura stessa, eppure lavoravo ed ho sempre lavorato perché il simbolo dell'Udc fosse affermato nella città. Che delusione!». Il suo è un amaro sfogo, quando si è reso conto che bastava poco per raggiungere la meta e che il partito lo aveva tradito. Giovanni Baldi, 50enne, responsabile della Prevenzione collettiva dell'ASL Sa1, coniugato con Annamaria Rocco, due figli, Torquato e Carmen, da anni è sulla breccia politica. Figlio e nipote d'arte, i nonni paterni e materni sono stati assessori negli anni ‘50 con Eugenio Abbro. Lo zio, Vincenzo Lamberti, ed il padre, Torquato, hanno militato nella Dc, ricoprendo cariche assessoriali. Da anni è sui banchi del Consiglio comunale, sempre accompagnato da plebisciti di voti. «La gente apprezza di Giovanni Baldi la grande onestà intellettuale e lo spirito di servizio», afferma Bruno D'Elia, che da anni lo segue nelle sue battaglie. Aveva rinunciato a correre per la carica di sindaco pur essendone stato investito, perché non convinto della saldezza della coalizione. Poi aveva accettato di candidarsi in appoggio a Messina e parte dell'elezione l'attuale sindaco la deve a Giovanni Baldi, che aveva convinto i più restii. Da presidente del Consiglio ha continuato il suo cammino, poi ha deciso di correre per le Regionali. «Non c'è stato mai entusiasmo - continua Baldi - solo un'adesione fredda. Ma è durante la campagna elettorale che ho avvertito un'aria gelida. Non ho mai sentito vicino il segretario politico, né altri membri della segreteria o del direttivo. Non potevo tirarmi indietro, anche perché, oltre alla famiglia, mia moglie, tanti amici, i vari D'Elia, Attilio Bisogno, Carmine Medolla, Carmine Adinolfi, Enzo Gallo, Lucio Bisogno, ma soprattutto tantissima gente semplice della mia frazione, mi incoraggiavano. E solo a Cava ho raccolto oltre 7.000 voti». Resta il rammarico che, insieme, si potevano ricreare condizioni di maggiore impegno e solidarietà. Ed invece, non è andata così. Giovanni Baldi apre una ferita nell'Udc di non poco significato. Le sue accuse, chiare e precise, sono destinare ad accendere una polemica forte nel partito. Il pensiero finale Baldi lo ha per la sua frazione. Tra S. Lucia e Sant'Anna oltre 2.000 voti: «Con una campagna elettorale più attenta, e qui il partito poteva intervenire, era possibile un recupero maggiore. Continuerò il mio impegno per la città, lo farò anche senza partito, senza alcun vincolo, ma obbedirò solo al sentire della mia comunità, in sintonia con i tanti che hanno accompagnato la mia avventura regionale». Amarezza, voglia di rilanciare la battaglia politica, ma anche un serio richiamo alle responsabilità del partito centrista della coalizione uscita sconfitta dalla tornata elettorale.

Un tuffo nella storia: record per Baldi

Giovanni Baldi è stato il più votato dei candidati cavesi alle Regionali. Oltre 7.000 voti solo a Cava, 8.746 in totale, più di Abbro e Virtuoso. Nella costituzione della Regione, nel primo governo della Campania nel 1970 per la Dc furono eletti Eugenio Abbro e Roberto Virtuoso. Il primo assessore allo Sport ed al Personale, il secondo al Turismo. Nel 1975 furono confermati Eugenio Abbro e Roberto Virtuoso: il primo assessore, il secondo presidente del gruppo regionale. Abbro fu poi riconfermato fino al 1990. Nel frattempo, era entrato a far parte del Consiglio regionale, a metà degli anni '80, il comunista Achille Mughini, che ricoprì anche la carica di assessore. Da allora nessun altro cavese.

rank:

Ultimi articoli in Politica

Empasse lavori condotta sottomarina Vietri, rup Cavaliere rassicura Civale: «Il progetto è ben studiato»

Sta tenendo banco a Vietri sul Mare la vicenda dell'empasse dei lavori di realizzazione dell'impianto di depurazione del Comune di Cetara che entro il mese di maggio scorso doveva essere allacciato, attraverso una condotta sottomarina, all'impianto di sollevamento di Vietri sul Mare per poi convogliare...

Sicurezza a Cava de' Tirreni, Cirielli: «Chiederò con un'interrogazione al ministro dell'Interno»

«È ormai chiaro che la città di Cava de' Tirreni sia sotto attacco della criminalità organizzata. Il problema sicurezza nella cittadina della provincia di Salerno è un'emergenza nazionale». È quanto dichiara Edmondo Cirielli, Questore della Camera dei Deputati e presidente della direzione nazionale di...

Nasce il “Movimento Cava Attiva”, cittadini in campo per la città

di Patrizia Reso Cava è molto dinamica secondo un'ottica associativa. Sono centinaia le associazioni presenti sul territorio, molte hanno avuto un'esistenza effimera, molte altre invece si sono consolidate nel tempo e radicate nel tessuto sociale e culturale della città. Oggi si è presentata ai media...

Cava de’ Tirreni: Biagio Manzo è il coordinatore cittadino della Lega

Di Antonio Di Giovanni Il segretario provinciale della LEGA Salerno Mariano Falcone ha provveduto a nominare il coordinatore cittadino di Cava De' Tirreni ed il compito è stato affidato a Biagio Manzo. «A Cava de' Tirreni - si legge in una nota a firma di Falcone - Biagio Manzo, imprenditore, avrà il...

Governo, consigliere Galdi contro veto Mattarella: «Democrazia viene prima di tutto»

Si parla tanto, in questi giorni, del veto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella sul ministro Paolo Savona. In particolare, si discute sulla costituzionalità o sull'incostituzionalità di questo provvedimento che ha gettato l'Italia in una nuova crisi di governo. Sull'argomento si esprime...