Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Policarpo vescovo

Date rapide

Oggi: 23 febbraio

Ieri: 22 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaAn spara a zero su Galdi e Baldi

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

An spara a zero su Galdi e Baldi

Scritto da (admin), giovedì 11 agosto 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 11 agosto 2005 00:00:00

Si fa rovente il clima nel centrodestra cavese. Durissimo colpo di An al duo Galdi-Baldi. In un manifesto, apparso ieri mattina in città, a firma della presidenza provinciale, «la strana coppia» (così viene definita) è accusata di trasformismo e tradimento. «Entrambi - si legge - hanno raggiunto la notorietà politica grazie alla Casa delle Libertà». Poi si spara a zero sull'ex pupillo di Cirielli, per anni indicato da An come il successore di Messina: «Marco Galdi, grazie alla candidatura a sindaco offertagli da An, anni fa, è uscito dall'anonimato e grazie allo stesso partito ha avuto visibilità ed altro... soprattutto altro. Ha utilizzato politicamente l'amicizia e le vittorie di Cirielli, per essere candidato a sindaco ed avere la visibilità che tanto desiderava, per poi abbandonarlo nel momento di difficoltà». Stesso trattamento per il coordinatore cittadino dell'Udc, Giovanni Baldi, un tempo alleato e sostenitore dell'ex sindaco Alfredo Messina, poi principale accusatore della politica dell'Amministrazione, fino a causarne la definitiva uscita di scena, con la caduta del Consiglio comunale e l'arrivo del commissario prefettizio. «Grazie all'Udc ed alla vittoria alle comunali di Forza Italia - scrive An - è divenuto presidente del Consiglio. Ha utilizzato politicamente l'amicizia e la vittoria del sindaco Messina... per arraffare nomine e poltrone per i suoi amici nell'Amministrazione di centrodestra, prendersi i voti di Messina alle regionali, per poi abbandonarlo nel momento di difficoltà». Nulla è risparmiato dagli affondi, neppure attività professionali che, secondo An, sarebbero frutto di prebende politiche. «Marco Galdi - continua il manifesto - ha ricevuto un incarico di molte migliaia di euro mensili, dal ministro Alemanno (An)... Giovanni Baldi fu nominato ufficiale sanitario a Cava, mentre governava alla Regione Rastrelli (An)... allora An serviva.... eccome se serviva». Ma la nuova alleanza di centro, che candida a sindaco l'ex braccio destro di Messina, con l'appoggio dell'ex braccio destro di Cirielli, preferisce non rispondere alle accuse e, per il momento, tace e ragiona. L'esponente di punta di "Progetto Cava", Marco Galdi, in questi giorni sta godendosi un periodo di ferie, fuori dai confini nazionali. Giovanni Baldi, ancora in sede, ha invece preferito non alimentare polemiche, consegnandosi al silenzio, mentre il suo entourage sbriga così la faccenda: «I cavesi sanno chi è Giovanni Baldi e chi è Cirielli». Nervi saldi è la parola d'ordine. Per replicare c'è sempre tempo e tutti gli uomini del candidato sindaco dell'Udc fanno quadrato intorno al loro leader, mantenendo le consegne di non farsi coinvolgere in un batti e ribatti dai toni duri e dai risvolti imprevedibili. «Oggi propongono un grande centro - conclude il manifesto - che per nascere deve distruggere An. Perfino il centrosinistra si propone solo di vincere e governare la città, battendo An ed il centrodestra, ma rispettandole come forze politiche alternative. Galdi e Baldi ci vogliono, invece, addirittura eliminare politicamente, togliendoci persino un eventuale ruolo politico di opposizione». Una bordata, quella di An, che sancisce la definitiva rottura nel centrodestra, con una lotta a due per il sindacato. In politica, però, mai dire mai.

rank:

Ultimi articoli in Politica

Dimissioni Bastolla, sindaco Servalli: «Terrò personalmente la delega alle Politiche Sociali»

Dopo le dimissioni di Enrico Bastolla, il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, non sembra intenzionato a cercare un sostituto. «Terrò personalmente la delega alle Politiche Sociali e lavoreremo tutti insieme con il personale del Piano di Zona e dei Servizi Sociali comunali in un continuo dialogo...

Cava de' Tirreni, Bastolla: «Continuerò il mio percorso politico»

A circa due settimane di distanza dalle sue dimissioni a sorpresa, l'ex assessore Enrico Bastolla ha tenuto a Palazzo di Città un incontro per ripercorrere i lavoro svolto nei suoi anni di mandato: dagli inizi come assessore al commercio fino a alle politiche sociali. Come riporta la redazione.eu, Bastolla...

Cava, comitato gemellaggi: firmato il protocollo d'intesa

E' stato rinnovato stamattina, presso la Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, il Protocollo d'Intesa tra il Comune di Cava de' Tirreni ed il Comitato per la promozione dei gemellaggi di Cava de' Tirreni, per il triennio 2017-2020. Con la firma congiunta del sindaco Vincenzo Servalli e del presidente...

Cava de' Tirreni, Consulta dei Popoli: eletti presidente e vice

Ieri pomeriggio, venerdì 16 febbraio, nella Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, si sono svolte le elezioni del presidente e del vice della Consulta Cittadina dei Popoli comunitari ed extra comunitari. Alla presenza del sindaco Vincenzo Servalli, del presidente Consiglio comunale, Lorena Iuliano...

A proposito di elezioni

di Paolo Russo Nell'imminenza delle elezioni per il rinnovo del Parlamento, è forse il caso di riflettere su di un tema particolare, che investe i meccanismi stessi della democrazia. Mi riferisco al discrimine tra la rappresentanza di interessi (ed in democrazia è appunto questa la funzione della politica)...