Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Irene vergine

Date rapide

Oggi: 18 settembre

Ieri: 17 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaAN nuove pesanti accuse

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua. Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera Amalfitana La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giorno D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

AN, nuove pesanti accuse

Scritto da L’addetto stampa Guido Guarino (admin), venerdì 12 gennaio 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 12 gennaio 2007 00:00:00

«Lo slogan mediatico città di qualità lanciato dal Sindaco in campagna elettorale - afferma l'avv. Giovanni Del Vecchio, coordinatore cittadino di Alleanza Nazionale - ha ingenerato in tutti i cittadini enormi aspettative su un progetto di città che avesse come caratteristica precipua proprio l'aggettivo qualità nell'azione politica dell'Amministrazione... Se è vero che sei mesi soltanto sono pochi per esprimere una valutazione ed un giudizio, è anche vero che nell'azione politica dell'Amministrazione Gravagnuolo il livello di progettualità è stato molto basso. Si è operato finora in maniera confusa e molto settoriale, con iniziative rimesse alla discrezionalità del primo cittadino o degli assessori al ramo, senza che le stesse trovassero piena condivisione nell'ambito degli stessi partiti della coalizione di centrosinistra. Di qui un bilancio assolutamente negativo, che si percepisce proprio nella pochezza degli obiettivi raggiunti e che non sono sicuramente riconducibili all'attività di indirizzo politico posta in essere in questi primi mesi dall'attuale Amministrazione.

Il Sindaco ha, infatti, con presunzione rivendicato nella conferenza stampa di fine anno il merito esclusivo di aver contribuito all'approvazione con legge dello stato del maxiemendamento del Senato alla finanziaria che ha esonerato i Comuni commissariati dal Patto di stabilità, ingenerando ancora una volta nei cittadini l'erronea convinzione della incidenza del suo intervento nell'approvazione della manovra fiscale, facendo passare come legge costruita su misura per Cava de'Tirreni una legge dello Stato, sollecitata invece, ed in eguale misura o addirittura in maniera superiore, da altri e numerosi Comuni commissariati, tra cui realtà amministrative più grandi come Taranto, esistenti sul territorio italiano.

Come improprio, e non corrispondente al vero, è l'altro obiettivo del riconoscimento dell'ospedale di Cava come struttura di secondo livello, atteso che con il Piano sanitario ospedaliero per il triennio 2007-2009, approvato con legge regionale il 20 dicembre 2006, è scomparsa la classificazione degli ospedali per livelli, che sono stati mantenuti unicamente per i presidi ospedalieri di alta specialità (Nocera e Vallo della Lucania) che accedono al III livello, mentre il "Ruggi D'Aragona" diventa azienda ospedaliera di rilievo nazionale. Se a questo viene aggiunta la totale incapacità dell'Amministrazione a gestire le principali emergenze dei mesi scorsi, ossia quella degli alloggi abitativi e dei rifiuti solidi urbani, il bilancio di questo primo scorcio di Amministrazione Gravagnuolo si è rivelato totalmente fallimentare!

Basti pensare che le somme stanziate per l'allestimento dell'area di stoccaggio Petraro - Santo Stefano, circa € 241.000,00, assolutamente esigue e sproporzionate rispetto al fenomeno grave e preoccupante dell'emergenza rifiuti - peraltro, per un sito del tutto inadeguato, sotto il profilo della capacità recettiva - sono inferiori all'impegno di spesa quadriennale, di oltre € 250.00,00 complessivi, assunto dall'Amministrazione, con delibere di giunta del 29.12.2006, a decorrere dal 1° gennaio 2007 e per tutta la durata del mandato del Sindaco, per l'assunzione par-time di personale che andrà a comporre l'Ufficio Staff del Primo cittadino e degli assessori, nonché per la convenzione di collaborazione continuativa del nuovo addetto stampa del Palazzo di Città.

E' bene che la nuova Amministrazione, già con il nuovo anno, si impegni, in via prioritaria anche rispetto agli evanescenti progetti in cantiere per la celebrazione del millenario dell'Abbazia Benedettina, con una seria e fattiva programmazione, a portare a termine la realizzazione delle grandi opere pubbliche, e mi riferisco in particolare al trincerone ferroviario ed anche all'area mercatale, le uniche dirette a rivalutare la posizione di grossa centralità che aveva in passato Cava de'Tirreni, e ad abbattere quell'isolamento territoriale in cui è piombato la nostra città durante gli 8 anni di immobilismo in questo settore della gestione Fiorillo, che ha avuto l'unico risultato negativo di condurre Cava de'Tirreni ad essere tagliata sia nel sistema delle comunicazione stradali che in quello ferroviario. Solo attraverso le infrastrutture e le grandi opere pubbliche si può rilanciare nuovamente lo sviluppo dell'industria, del commercio e dell'artigianato, che fino agli anni Novanta era il vero fiore all'occhiello della nostra città».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava, Servalli incontra il Prefetto: «Illustrata la situazione, a breve la nuova Giunta»

Come già annunciato (clicca qui per approfondire), questa mattina, martedì 18 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli, ha incontrato S. E. il Prefetto Francesco Russo, alla presenza del vicario, Giuseppe Forlenza e del Comandante della Polizia Locale di Cava de' Tirreni, Saverio Valio. «Avevo chiesto...

Cava de' Tirreni, slitta la convocazione del Consiglio comunale

Slitta la seduta del Consiglio comunale. Non più questa settimana (molti ipotizzavano tra mercoledì e venerdì) ma la prossima. La data ancora non è certa ma il presidente del Consiglio, Lorena Iuliano, ha fatto sapere che convocherà, nei prossimi giorni, tutti i capigruppo consiliari per fissarla. Lo...

Cava de' Tirreni, Servalli al lavoro per la nuova Giunta: Polichetti resterà fuori

Clima teso a Palazzo di Città dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la politica e il capoluogo metelliano. Mentre le forze di opposizione invocano le sue dimissioni, il sindaco cavese Vincenzo Servalli continua il suo lavoro. Ieri il primo cittadino, come annunciato, ha chiesto un incontro...

Anche Cava5stelle Libro Bianco contro Servalli: «Città allo sbando, deve dimettersi»

Anche l'associazione Cava5stelle Libro Bianco, insieme ai tre partiti politici Fratelli d'Italia, Forza Italia e Responsabili per Cava (clicca qui per approfondire) chiede le dimissioni del primo cittadino di Cava de' Tirreni dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la politica e il capoluogo...

Cava, Servalli risponde all'opposizione: «Miserabili e pagliacci, non mi dimetterò».

«Alla stregua delle dichiarazioni del Procuratore Corrado Lembo, il sindaco Vincenzo Servalli non ha alternativa alle dimissioni». Queste le dichiarazioni delle forze di opposizione al primo cittadino di Cava de' Tirreni (clicca qui per approfondire) dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la...