Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaAmpi consensi per Gravagnuolo

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneRistorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGeljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera AmalfitanaLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Ampi consensi per Gravagnuolo

Scritto da (admin), giovedì 26 maggio 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 26 maggio 2005 00:00:00

Cresce il consenso intorno alla candidatura a sindaco del diessino Luigi Gravagnuolo. Dopo il sì dell'Udeur con Germano Baldi, è la volta della Costituente Riformista, con il segretario provinciale Vincenzo Bove, e dei Comunisti Italiani, con il segretario Franco Spatuzzi. Vincenzo Bove, assistente sociale, vanta al suo attivo una lunga carriera politica prima nel Psi come vice presidente della I Circoscrizione, poi consigliere comunale ed assessore della Giunta Fiorillo, candidato regionale nel 2000. Oggi è impegnato come segretario provinciale con la Costituente Riformista - Socialismo è Libertà, che si richiama a Rino Formica e Carmelo Conte. «Siamo impegnati per costruire una casa comune riformista, dove i diessini, lo stesso Sdi, noi e tutti i riformisti potremmo trovare un comune denominatore per restituire al Paese ed alle nostre comunità governi forti e rispondere alle reali esigenze». Bove non si nasconde le difficoltà e che il cammino da percorrere è ancora lungo. «A Cava potrebbe nascere il primo laboratorio politico. Stiamo già lavorando, unitamente al portavoce Gaetano Macinante, a Salvatore Bove ed a tanti altri, per creare le premesse di un convegno nel prossimo mese con gli onorevoli Amato e Fassino». Un'intesa, quella suggellata con i diessini della Provincia ed a Cava, intelligente e proficua: «Condividiamo la scelta, operata dal direttivo sezionale diessino e confermata dall'assemblea degli iscritti, di Luigi Gravagnuolo candidato a sindaco. La sosterremo: è un uomo intelligente, di esperienza, di grandi capacità umane e politiche. Attendiamo di misurarci con lui e con l'intero tavolo del centrosinistra sul programma e sulle cose serie da fare per la nostra comunità». È particolarmente critico con i tatticismi della Margherita e con la querelle delle primarie: «È una grande risorsa per il centrosinistra, ma deve uscire allo scoperto. Se ha un nome, lo indichi al tavolo. Le primarie ci sono dove non c'è accordo ed i partiti hanno il dovere di trovarlo. Lavoriamo per la città e per un governo forte. Essa ha bisogno di una progettualità produttiva». Vincenzo Bove insiste su alcuni temi: la rivalutazione dell'imprenditoria, alla luce anche dell'esperienza dei Patti Territoriali, l'inserimento di Cava sempre più in un contesto provinciale e regionale, la difesa del territorio, il disagio giovanile, l'occupazione, il recupero della storia. «Il futuro di Cava va costruito con una forte azione di recupero, ma con la proiezione in un contesto nel quale fantasia, determinazione ed amore debbono costituire gli elementi di un rilancio. E Luigi Gravagnuolo ne può essere il più giusto interprete». Per i Comunisti italiani, e se ne fa interprete Franco Spatuzzi, già assessore alle Politiche della Casa con Fiorillo, Gravagnuolo attualmente è una scelta forte: «È un'indicazione di un uomo di partito, con esperienza e cultura di governo. Se ci sono altre candidature le si avanzino, ma senza veti incrociati o polveroni, che servono solo ad avvelenare i rapporti tra le delegazioni, che hanno un solo compito: offrire alla città una risposta forte e concreta alle difficoltà ed un progetto che la porti fuori dalle secche della crisi. Dobbiamo lavorare per un governo che non si areni in faide, scontri e riserve mentali. Lo chiedono la città e la nostra onestà intellettuale e politica».
La Margherita: «Stiamo valutando altri candidati»
Movimento nella Margherita. Nei prossimi giorni partirà l'incontro bilaterale con i partiti ed i movimenti del tavolo del centrosinistra per verificare la sussistenza di altre candidature, al di fuori di quella autorevole proposta dai diessini. «Ribadiremo, come da impegni assunti all'unanimità dal direttivo sezionale, che la scelta del candidato sindaco deve essere frutto dell'autonomia politica dei partiti a livello locale, condivisa da tutti i partiti e movimenti e, soprattutto, calata in un programma ed in una gestione accettata», afferma Pierfedrico De Filipps, chiamato con il segretario Francesco Ragni e con Gennaro Galdo a costituire la delegazione del partito ai rapporti con il tavolo del centrosinistra. Fissata per il 20 giugno, intanto, l'assemblea degli iscritti, per un'azione di ristrutturazione e di rilancio del partito, con una presenza più organica sul territorio.

rank:

Politica

Cava, nuova Giunta: Senatore e Lamberti smentiscono coinvolgimento

Si avvicina sempre di più la nascita della nuova Giunta comunale, dopo che la precedente era stata azzerata dal sindaco Vincenzo Servalli in seguito agli episodi di camorra che avevano coinvolto la politica di Cava de' Tirreni. Stando alle ultime indiscrezioni sembra che il nuovo assetto politico non...

Cava de' Tirreni: CasaPound mette i sigilli al Comune

Continua a fare notizia la situazione comunale a Cava de' Tirreni dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto sia la politica e che l'intero capoluogo metelliano. Per contrastare l'infangante vicenda dei presunti rapporti tra membri della giunta comunale e clan malavitosi, questa notte i militanti...

Cava, Servalli incontra il Prefetto: «Illustrata la situazione, a breve la nuova Giunta»

Come già annunciato (clicca qui per approfondire), questa mattina, martedì 18 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli, ha incontrato S. E. il Prefetto Francesco Russo, alla presenza del vicario, Giuseppe Forlenza e del Comandante della Polizia Locale di Cava de' Tirreni, Saverio Valio. «Avevo chiesto...

Cava de' Tirreni, slitta la convocazione del Consiglio comunale

Slitta la seduta del Consiglio comunale. Non più questa settimana (molti ipotizzavano tra mercoledì e venerdì) ma la prossima. La data ancora non è certa ma il presidente del Consiglio, Lorena Iuliano, ha fatto sapere che convocherà, nei prossimi giorni, tutti i capigruppo consiliari per fissarla. Lo...

Cava de' Tirreni, Servalli al lavoro per la nuova Giunta: Polichetti resterà fuori

Clima teso a Palazzo di Città dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la politica e il capoluogo metelliano. Mentre le forze di opposizione invocano le sue dimissioni, il sindaco cavese Vincenzo Servalli continua il suo lavoro. Ieri il primo cittadino, come annunciato, ha chiesto un incontro...