Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Luca evangelista

Date rapide

Oggi: 18 ottobre

Ieri: 17 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniPoliticaAllocca lettera aperta a Galdi

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Politica

Allocca, lettera aperta a Galdi

Scritto da (admin), martedì 9 febbraio 2010 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 9 febbraio 2010 00:00:00

Lettera aperta al candidato sindaco Marco Galdi inviata da Domenico Allocca, ex revisore dei conti del Comune metelliano. In oggetto la situazione economico-patrimoniale lasciata dall’Amministrazione Gravagnuolo. Leggiamo insieme:

“Caro Marco, ho seguito con vivo interesse le tue due conferenze stampa di presentazione a candidato Sindaco della città di Cava de’ Tirreni e sottopongo a te alcune questioni di non poco rilievo.

Come sai, sono stato protagonista di un forte scontro con l’ex Sindaco, sfociato in una denuncia penale con procedimento attualmente in fase istruttoria, su talune questioni di capitale importanza per l’amministrazione della città, e gradirei conoscere il tuo punto di vista su una materia così delicata quale quella della regolarità economica amministrativa.

Sono un osservatore dell’Amministrazione Pubblica in genere e ti garantisco che la precedente Giunta di Cava de’ Tirreni, nell’ultimo anno (2009), ha sottoposto il bilancio dell’Ente a continue - quanto deleterie - azioni di malevola efficacia.

Dapprima ti chiedo e ti esorto ad affrontare, fin d’ora, la questione della Cartolarizzazione Immobiliare, ossia la vendita del patrimonio disponibile della città: cosa farai in merito? Seguirai la stessa strada dell’Amministrazione uscente ovvero seguirai altre soluzioni? Prima d’ogni cosa, bisognerà risolvere quelle problematiche connesse ai marchiani errori (vedi verbale del Collegio dei Revisori 77/09) di procedura amministrativa, da sanare solo con il ritorno in Consiglio Comunale, laddove il precedente Sindaco non ne volle sapere… ed è per questo motivo che insieme a Roberto Bellizia, l’altro Revisore dei Conti, denunciammo alla Corte dei Conti le potenziali conseguenze negative di quelle scellerate ed errate procedure seguite.

Sono sicuro che la cartolarizzazione in sé sia un ottimo viatico per introitare risorse (soprattutto dopo i cannoneggiamenti cui è stato sottoposto il bilancio comunale dall’Amministrazione uscente), ma sono anche sicuro che la fretta sia foriera di cattivi consigli, e pertanto è necessario affrontare, fin da subito, tale questione.

Altro punto di non poco conto è il ripiano degli squilibri della gestione dei residui. Sia i precedenti Assessori al Bilancio, sia l’attuale Collegio dei Revisori, non si sono resi conto della gravità della situazione del Comune di Cava de’ Tirreni. Bada bene, caro Marco, che è fondamentale fare una rigorosa analisi dei residui attivi e passivi, del Bilancio Comunale per garantire i corretti equilibri di bilancio.

In questo sono riportati: 1. Residui attivi di dubbia esigibilità per euro 2.400.959,38, che, a sommesso avviso di chi scrive, non è più possibile riportare nella loro totalità (si riferiscono a crediti per ruoli Aquedotto e Tarsu datati 1995/2001). 2. Sempre con Roberto Bellizia, sventammo una operazione di cancellazione di residui passivi (debiti nei confronti del Consorzio di smaltimento rifiuti Sa1, pari ad euro 673.000,00). Quest’ultima operazione era necessaria per coprire quelli che poi risultarono essere debiti fuori bilancio nei confronti della Seta S.p.A. per oltre euro 1.004.000,00 (ma dichiarati solo per 750.000,00 e pertanto altro buco da 250.000,00 euro). Infine, su questo argomento, ti segnalo che fu artatamente creato un fittizio avanzo di amministrazione consuntivo 2008, per euro 650.000,00 circa, utilizzato per improbabili spese di urgenza sociale. Su questo punto scattò la seconda denuncia alla Corte dei Conti.

Ancora, caro Marco, dal Bilancio Consuntivo 2009, da approvare come uno dei primi atti d’insediamento della nuova Amministrazione, relativamente alle entrate da accertamento ICI, scaturiranno introiti di molto inferiori alle attese del bilancio preventivo dello stesso periodo. Siamo nell’ordine di oltre 200.000,00 euro di mancato gettito per accertamento ICI.

Fin qui ti ho delineato un buco di bilancio che la prossima amministrazione si troverà a fronteggiare, da oltre 2,5 milioni di euro. È pur vero che nell’anno dovrebbero aversi i frutti dell’esternalizzazione del Servizio di Accertamento Ici, Tarsu, Imposta Pubblicitaria e Occupazione Spazi Pubblici, ma è anche vero che si dovrà immediatamente mettere mano al discutibile smantellamento dell’ufficio Tributi in generale, che è stato attuato nell’agosto-settembre 2009. Guarda la scelleratezza, con importanti convenzioni stipulate per l’esternalizzazione dei servizi tributari non c’è più nessuno a controllare… C’è da chiedersi se tutto ciò sia stato premeditato.

Infine, e finisco, ti segnalo che l’attuale Collegio dei Revisori del Comune di Cava risulta composto da un componente illegittimo, in quanto non aveva e non ha i requisiti per poter essere eletto: il dottor Luigi Carmelo Della Greca, Dirigente del Comune di Salerno, non è iscritto all’albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili sezione A, e pertanto - alla luce anche di un parere dell’Anci richiesto dall’onorevole Edmondo Cirielli - non può rivestire il ruolo che invece riveste.

Alla luce di quanto ti ho scritto, il mio augurio è che tu possa vincere le elezioni, affinché metta fine a questo stato di illegalità amministrativa e ti prepari fin d’ora ad affrontare tali serissime problematiche dai potenziali risvolti nefasti per la città. Ecco alcune delle eredità che ti avranno lasciato gli amministratori di qualità”.

Domenico Allocca

La risposta dell’ex assessore Adolfo Salsano

In merito alla lettera che il dottore Domenico Allocca ha ritenuto opportuno inviare al candidato sindaco del Pdl, Marco Galdi, interviene l’ex assessore al Bilancio, Adolfo Salsano, il quale precisa:

“La nota prodotta paventa uno scenario catastrofico sull’assetto finanziario del Comune. La situazione reale, invece, è completamente diversa. In un periodo in cui le finanze degli enti locali hanno subito e continuano a subire ritardi nella erogazione di trasferimenti a copertura di manovre finanziarie dello Stato per i minori introiti per l’esenzione dall’Ici dell’abitazione principale, nonché per la riduzione dei trasferimenti fabbricati rurali, il Comune di Cava de’ Tirreni presenta al 31 dicembre 2009 un fondo di cassa di oltre 7 milioni di Euro. Questo dato evidenzia che ci troviamo di fronte ad un Ente sano finanziariamente, che non presenta buchi e nello stesso tempo non si prospettano tempi “nefasti per la città”.

Per quanto riguarda la nomina a revisore dei conti del dottor Luigi Carmelo Della Greca, l’ordine dei Dottori Commercialisti di Salerno ha rappresentato che non vi è alcuna incompatibilità e/o ineleggibilità e questa è anche l’opinione dei dirigenti nazionali dell’Ordine appositamente interpellati sull’argomento”.

L’addetto stampa Comitato Luigi Gravagnuolo Sindaco, Annalaura Ferrara

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Cava de’ Tirreni: è polemica su piscina comunale, consigliere Di Matteo invita Servalli a trovare soluzione

È polemica sulla piscina comunale di Cava de' Tirreni, gestita dalla Porzio Sport Management S.p.A, che ha maturato nei confronti del Comune un debito superiore 500mila euro. Nelle settimane scorse Galdi si augurava che l'Amministrazione «agisca con decisione nei confronti di questa società gravemente...

Servalli all’inaugurazione del micronido a Tramonti, Galdi ironizza su candidatura alle Politiche e il Sindaco nega

Sarà inaugurato giovedì 19 ottobre il nuovo micronido di Tramonti, presso il plesso scolastico della frazione Pietre. Il progetto rientra nell'ambito delle attività del Piano di Zona Ambito S2 Cava de’ Tirreni - Costiera Amalfitana. Alla cerimonia di inaugurazione saranno presenti autorità civili, militari,...

Cava de' Tirreni incontra i portavoce del Movimento 5 Stelle

Domenica 15 ottobre 2017, alle 17:30, presso il salone di rappresentanza del Comune di Cava de' Tirreni, si terrà l'incontro "Fondi, cultura e pianificazione per far ripartire il territorio". In risposta all'evolversi dell'economia mondiale e alle sue implicazioni per l'Europa, la Commissione europea...

Cava de’ Tirreni, Galdi contesta modalità affidamento monastero San Giovanni: «Scelte illegittime e senza prospettive...»

Dopo la riapertura, nel luglio scorso, del Complesso del Monastero di San Giovanni, nella seduta di Giunta del 21 settembre è stato deliberata l'indizione di un bando pubblico per l'individuazione di gestori esterni degli spazi commerciali denominati "Unità del Gusto" e "Foresteria", mentre tutti gli...

Vincenzo Luciano sarà Segretario provinciale PD, Circolo “25 Aprile” Cava de’ Tirreni: «Prova di responsabilità e di unità»

Il Partito Democratico rinnova i vertici provinciali. In tutti i circoli della Provincia di Salerno, dal 12 al 22, si terranno le assemblee, in alcuni valide anche per il rinnovo delle cariche cittadine per eleggere i delegati che parteciperanno all'Assemblea provinciale che a sua volta eleggerà il Segretario...