Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. M.Maddalena di Marsiglia

Date rapide

Oggi: 22 luglio

Ieri: 21 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaAliberti: «Renderò Cava de' Tirreni una Città "abile" per tutti»

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Aliberti: «Renderò Cava de' Tirreni una Città "abile" per tutti»

Scritto da (admin), giovedì 14 maggio 2015 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 14 maggio 2015 00:00:00

«Renderemo Cava de’ Tirreni una Città a misura di tutti, senza alcuna distinzione. Dove tutti si sentiranno parte integrante e dove ognuno potrà esprimere appieno il proprio “io”: una Città “abile” nell’accogliere ogni persona»: è il messaggio sui temi “sociale” e “diverse abilità” di Renato Aliberti, candidato sindaco al Comune di Cava de’ Tirreni (Sa) con le liste “Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale” e “Renato Aliberti Sindaco” per le elezioni amministrative del 31 maggio.

«Il mio programma elettorale contempla dieci azioni strategiche, che hanno lo scopo di porre al servizio di chi vive quotidianamente la disabilità strumenti, servizi e funzioni adeguati alle proprie necessità», spiega il candidato sindaco, che ieri, mercoledì 13 maggio, è intervenuto al Palazzo di Città di Cava de’ Tirreni all’incontro convocato dall’Osservatorio cittadino sulle diverse abilità.

Abbattimento delle barriere architettoniche, assegni di cura, disability manager, numero verde, integrazione attività produttive/disabilità, scuola, sport, turismo accessibile, inclusive village e voucher familiari: questi i dieci punti del programma sociale “Pensiamo al… dopo di noi” stilato da Renato Aliberti. «Con gli assegni di cura forniremo un aiuto economico mensile per l’assistenza e la cura a domicilio di persone non autosufficienti, che hanno bisogno di un’assistenza continua - spiega Aliberti - Il Comune, attraverso il Piano di Zona, procederà all’accertamento delle condizioni socio-economiche familiari, alla definizione del piano di assistenza ed all’erogazione delle prestazioni SAD (Servizio di Assistenza Domiciliare) e ADI (Assistenza Domiciliare Integrata). Con i voucher invece - continua - prevedremo buoni utili a compensare i costi dell’assistenza assicurata dai familiari e/o a rimborsare i costi dell’eventuale assistente personale, con l’assegnazione alle famiglie di operatori dotati di specifiche competenze per i singoli casi».

«Quanto al disability manager - aggiunge il candidato sindaco - si tratterà di una figura capace di coordinare tutte le attività dell’Amministrazione comunale in tema di disabilità e verificare che le strutture e le iniziative siano a misura di tutti. Un responsabile di supporto agli Assessorati che ottimizzerà le funzioni della pubblica amministrazione in materia di integrazione, in un’ottica di piena inclusione sociale per una Città “aperta” a tutti».

«Affinché, poi, tutte le persone diversamente abili possano rappresentare una preziosa risorsa per la società ed un valore aggiunto per le imprese - continua - garantiremo una piena integrazione con le attività produttive del territorio, con l’inserimento nel mondo del lavoro di portatori di handicap tramite periodi di stage o tirocinio in aziende locali. Un’altra forma di occupazione sarà rappresentata dalla previsione di un numero verde per le diverse abilità, gestito direttamente da ragazzi che vivono disagi fisici».

«Sul fronte scuola - chiosa Renato Aliberti - ci impegneremo per la predisposizione di laboratori interni ad ogni edificio scolastico cittadino per attività dedicate, al fine di sviluppare una piena inclusione sociale dei bambini già a partire dall’età dell’infanzia. Così come è stato fatto di recente per la scuola media “A. Balzico”, i cui fondi sono stati reperiti anche grazie all’Associazione “Cava Sviluppo”, di cui sono stato il primo Presidente e di cui ancora oggi faccio parte».

«Ed ancora - afferma Aliberti - ci impegneremo per l’ampliamento sul territorio cittadino delle pratiche sportive dedicate al mondo delle diverse abilità, passando per una revisione delle procedure di affidamento degli impianti comunali. Prevedremo inoltre uno spazio comunale, il cosiddetto Inclusive Village, a disposizione delle associazioni di categoria, con attività ed eventi calendarizzati e gestiti in maniera integrata».

«Avremo un occhio attento anche al turismo accessibile, data la vocazione naturale di Cava de’ Tirreni quale “porta verde della Costiera Amalfitana”. In Italia si stima vi siano circa 4 milioni di potenziali viaggiatori disabili, in Europa addirittura 65 milioni. Il nostro obiettivo sarà quello di premiare, tramite sgravi fiscali, tutte le strutture ricettive del territorio, ma anche i negozi, i ristoranti ed i bar che adegueranno i propri esercizi alle esigenze dei diversamente abili».

«Solo mediante l’attuazione concreta di questo piano strategico - conclude Renato Aliberti - Cava de’ Tirreni potrà porsi veramente come una Città a misura di tutti. Dove a tutti siano garantiti uguali diritti e dignità, e dove tali diritti non vengano considerati come situazioni straordinarie, ma come naturale e pacifico riconoscimento».

Ufficio Stampa Renato Aliberti Sindaco

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Vietri sul Mare: la maggioranza boccia un nuovo tavolo tecnico sulla condotta sottomarina

Di Antonio Di Giovanni Bocciata dalla maggioranza, in Consiglio comunale a Vietri sul Mare, la proposta di una nuova convocazione di un tavolo tecnico, dopo il "fallimento" del primo, che puntasse, con tutte le parti interessate, a dirimere dubbi, perplessità e incomprensioni, tra i comuni di Vietri...

"La sfida dei democratici per il futuro", segretario De Rosa commenta rinvio dell'assemblea

«Sabato 7 luglio saranno prese importanti decisioni durante l'Assemblea Nazionale del PD, pertanto è auspicabile rimandare l'assemblea cittadina fissata a Cava de' Tirreni per la giornata di mercoledì 4 luglio». Questa la motivazione alla base della decisione del segretario provinciale, Vincenzo Luciano...

"Basta speculazioni sugli incendi dei boschi", a Cava de' Tirreni la raccolta firme di Spazio Pueblo

di Donato Bella Dopo il lancio on-line della petizione Basta speculazioni sugli incendi dei boschi, a cura del Comitato "Basta incendi!", che può essere firmata sulla piattaforma Progressi, sabato mattina, nei pressi di Piazza Duomo, a Cava de' Tirreni, gli attivisti di Spazio Pueblo, associazione trai...

Vietri dice no alla condotta sottomarina, raccolte 500 firme

Di Antonio Di Giovanni La raccolta di firme contro la condotta fognaria che da Cetara dovrebbe collegarsi a Vietri sul mare sull’impianto di sollevamento dei reflui, è stato, secondo il promotore Daniele Benincasa, «un grande successo». 500 le firme raccolte in pochi giorni da parte dei cittadini, ma...

Empasse lavori condotta sottomarina Vietri, rup Cavaliere rassicura Civale: «Il progetto è ben studiato»

Sta tenendo banco a Vietri sul Mare la vicenda dell'empasse dei lavori di realizzazione dell'impianto di depurazione del Comune di Cetara che entro il mese di maggio scorso doveva essere allacciato, attraverso una condotta sottomarina, all'impianto di sollevamento di Vietri sul Mare per poi convogliare...