Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Apollinare

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaAbusivismo Polacco attacca FI: «Avete tradito gli elettori»

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Abusivismo, Polacco attacca FI: «Avete tradito gli elettori»

Scritto da (admin), mercoledì 17 dicembre 2014 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 17 dicembre 2014 00:00:00

È con grande rammarico che, nella seduta dell’ultimo Consiglio comunale del 15 dicembre scorso, ho dovuto constatare il tradimento da parte del gruppo consiliare di Forza Italia dell’impegno assunto nella campagna elettorale del 2010, votando, ad eccezione dello scrivente, contro la delibera che permette in larga misura la risoluzione dell’annosa questione delle case abusive di necessità.

Nel corso di questi anni alla guida della città, Forza Italia aveva sempre agito per onorare l’impegno assunto con i nostri elettori, attivandosi con convinzione e tenacia affinché si addivenisse alla soluzione di questa problematica, che ha visto defraudati i diritti dei soli abitanti della Campania all’ultima sanatoria.

Forza Italia ha sempre ritenuto, e tuttora ritiene, che quello dell’abusivismo edilizio di necessità costituisca una vera e propria piaga sociale e che come tale occorresse trovare delle soluzioni equilibrate, tali da contemperare i diversi interessi in campo, non ultimo quello della tutela dell’ambiente.

La deliberazione del Consiglio comunale di Cava de’ Tirreni fa seguito agli adeguamenti normativi della Regione Campania, che, in considerazione della grave situazione, ha cercato di mettere chiarezza in merito alla procedura per l’acquisizione degli immobili al patrimonio dei Comuni. In questo contesto, il nostro Consiglio comunale ha deliberato per dare giustizia e concorrere, nel rispetto della legge, alla soluzione della complessa materia dell’abusivismo, e così, nel contempo, contribuire a rasserenare gli animi di tanti concittadini.

In effetti la nostra battaglia, la battaglia di Forza Italia, e la recente deliberazione del Consiglio comunale rispondono anche e soprattutto all’esigenza di una riappacificazione sociale dopo anni in cui la questione è stata posta in modo manicheo, quasi come una nuova guerra di religione.

Sia chiaro, l’abusivismo è una piaga che va combattuta, per la salvaguardia del territorio, la tutela dell’ambiente e la sicurezza della cittadinanza. Tuttavia, soprattutto nella nostra città, chi ha compiuto un abuso edilizio non è un criminale né uno speculatore. Nella stragrande, se non nella totalità dei casi, ci troviamo di fronte ad uno stato di necessità, all’esigenza di venire incontro, facendo appello unicamente alle proprie risorse economiche ed ai sacrifici personali, alla fame di case, al dovere di assicurare un tetto ai propri figli.

L’approvazione della predetta delibera, grazie all’impegno di persone di buona volontà, si inserisce in questa visione della risoluzione del problema abusivismo, e premia anche la scelta ed il comportamento che noi del centrodestra cavese abbiamo sempre avuto su una vicenda tanto spinosa quanto complessa per tutti i riflessi che ha sul piano giuridico ed urbanistico, ma anche su quello sociale ed umano.

In questa ottica ci siamo sempre mossi come Forza Italia, tranne che nel momento topico dell’approvazione della delibera in questione nell’ultima seduta consiliare, quando sono rimasto solo nel ribadire con coerenza la posizione espressa dal nostro partito da sempre ed a tutti i livelli istituzionali e politici.

A questo punto, è legittimo chiedersi a cosa servono le grandi battaglie dei nostri leader quando poi sul territorio non abbiamo la capacità di attuare i nostri propositi e tenere fede ai nostri impegni? E questo sol perché a livello locale viene consentita un’azione politica miope, fondata su logiche personalistiche e di rivalsa che risponde ad infimi interessi di bottega, sostanziandosi in decisioni incoerenti e non sufficientemente motivate.

È tempo, ormai, di porre la parola fine a questa situazione sconcia ed indecorosa. Il Partito non può più sottrarsi dalla responsabilità di prendere decisioni chiare e trasparenti. Tergiversare ancora significa assumersi la responsabilità di scomparire politicamente ed elettoralmente nella nostra città.

Il consigliere comunale, dott. Enrico Polacco

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Vietri sul Mare: la maggioranza boccia un nuovo tavolo tecnico sulla condotta sottomarina

Di Antonio Di Giovanni Bocciata dalla maggioranza, in Consiglio comunale a Vietri sul Mare, la proposta di una nuova convocazione di un tavolo tecnico, dopo il "fallimento" del primo, che puntasse, con tutte le parti interessate, a dirimere dubbi, perplessità e incomprensioni, tra i comuni di Vietri...

"La sfida dei democratici per il futuro", segretario De Rosa commenta rinvio dell'assemblea

«Sabato 7 luglio saranno prese importanti decisioni durante l'Assemblea Nazionale del PD, pertanto è auspicabile rimandare l'assemblea cittadina fissata a Cava de' Tirreni per la giornata di mercoledì 4 luglio». Questa la motivazione alla base della decisione del segretario provinciale, Vincenzo Luciano...

"Basta speculazioni sugli incendi dei boschi", a Cava de' Tirreni la raccolta firme di Spazio Pueblo

di Donato Bella Dopo il lancio on-line della petizione Basta speculazioni sugli incendi dei boschi, a cura del Comitato "Basta incendi!", che può essere firmata sulla piattaforma Progressi, sabato mattina, nei pressi di Piazza Duomo, a Cava de' Tirreni, gli attivisti di Spazio Pueblo, associazione trai...

Vietri dice no alla condotta sottomarina, raccolte 500 firme

Di Antonio Di Giovanni La raccolta di firme contro la condotta fognaria che da Cetara dovrebbe collegarsi a Vietri sul mare sull’impianto di sollevamento dei reflui, è stato, secondo il promotore Daniele Benincasa, «un grande successo». 500 le firme raccolte in pochi giorni da parte dei cittadini, ma...

Empasse lavori condotta sottomarina Vietri, rup Cavaliere rassicura Civale: «Il progetto è ben studiato»

Sta tenendo banco a Vietri sul Mare la vicenda dell'empasse dei lavori di realizzazione dell'impianto di depurazione del Comune di Cetara che entro il mese di maggio scorso doveva essere allacciato, attraverso una condotta sottomarina, all'impianto di sollevamento di Vietri sul Mare per poi convogliare...