Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 11 ore fa S. Alessio confessore

Date rapide

Oggi: 17 luglio

Ieri: 16 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaA rischio le assunzioni dei 25 Vigili

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

A rischio le assunzioni dei 25 Vigili

Scritto da Il Mattino (admin), martedì 15 ottobre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 15 ottobre 2002 00:00:00

Sembra tramontata per 25 giovani la possibilità di assunzione a tempo determinato (tre mesi) nel Corpo dei Vigili Urbani di Cava de' Tirreni. La notizia, che già da una settimana circolava tra i "caschi bianchi" metelliani, ha preso corpo nella stessa maggioranza di centrodestra che amministra la città. Alla base di questa novità, l'impossibilità di prelevare i fondi dal capitolo di bilancio 2360, dove confluiscono le contravvenzioni all'articolo 208 del Codice della Strada. Pare che il Comune si sia convinto di questa impossibilità e, non avendo fondi disponibili (occorrerebbero circa 200.000 euro), avrebbe bloccato le assunzioni degli aspiranti Vigili. Per il momento, la voce non ha trovato un riscontro ufficiale. Anzi, è stato confermato il pagamento di 5.000 euro, prelevati dal Fondo di riserva del Comune e versati al dottor Francesco Santangelo per l'espletamento delle visite mediche. Lo stesso incontro tenuto dal sindaco con i selezionati parrebbe scongiurare questa possibilità. Il ritardo, secondo la versione ufficiale, è da addebitare al difficile reperimento dei fondi per finanziare il progetto. «Per il momento - dichiara Raffaele Farano, segretario regionale della Cisal.Fp - non c'è niente di ufficiale, ma quest'eventualità, peraltro da me sempre avanzata, non sarebbe l'unica. Credo che il Ministero dei Trasporti, a cui ho inviato lo stesso esposto mandato alla Corte dei Conti, voglia conoscere dove e come, in questi ultimi cinque anni, siano stati impiegati i fondi del 2360». Fondi da utilizzare esclusivamente per la segnaletica stradale e per il miglioramento dei mezzi in uso dai "caschi bianchi". «Credo - preannuncia Raffaele Farano - che lo stesso concorso a tempo indeterminato, preventivato per il prossimo anno, sia a rischio. Secondo la Finanziaria, prossima all'approvazione, non potranno effettuarsi nuovi concorsi pubblici, a meno di una disponibilità di bilancio propria dell'Ente». Continuano, dunque, le vicissitudini di un concorso nato sotto cattivi auspici, che ha trovato solo ostacoli sul suo cammino: 1.206 domande presentate, selezione dei titoli procrastinata e finalmente ultimata solo a settembre, grosse perplessità manifestate dal consigliere Vincenzo Passa dello Sdi sui tempi di impiego e sul contratto di assunzione dei 25 selezionati, l'esposto alla Corte dei Conti e, non ultime, le rinunce al posto trimestrale da parte di due selezionati. «L'allarmismo che si è creato in città - dichiara l'assessore alla Mobilità, Pasquale Santoriello (nella foto) - è dovuto allo slittamento, dal 15 ottobre al mese di dicembre, della data di entrata in servizio dei Vigili. Per il resto, non ho elementi per affermare diversamente. Il problema del reperimento dei fondi va affrontato e risolto ed è volontà dell'Amministrazione operare in tal senso». La vicenda cade in un momento di particolare crisi per il Comune. «Una crisi che impedisce la normale amministrazione - dice Alfonso Laudato del Cdu - ed una voce, anche se proveniente da fonte autorevole, non trova interlocutori pronti alla risposta. Va ricordato che i 1.206 partecipanti al concorso hanno sborsato di tasca propria una somma, anche se minima, per partecipare alla selezione».

rank:

Ultimi articoli in Politica

Vietri sul Mare: la maggioranza boccia un nuovo tavolo tecnico sulla condotta sottomarina

Di Antonio Di Giovanni Bocciata dalla maggioranza, in Consiglio comunale a Vietri sul Mare, la proposta di una nuova convocazione di un tavolo tecnico, dopo il "fallimento" del primo, che puntasse, con tutte le parti interessate, a dirimere dubbi, perplessità e incomprensioni, tra i comuni di Vietri...

"La sfida dei democratici per il futuro", segretario De Rosa commenta rinvio dell'assemblea

«Sabato 7 luglio saranno prese importanti decisioni durante l'Assemblea Nazionale del PD, pertanto è auspicabile rimandare l'assemblea cittadina fissata a Cava de' Tirreni per la giornata di mercoledì 4 luglio». Questa la motivazione alla base della decisione del segretario provinciale, Vincenzo Luciano...

"Basta speculazioni sugli incendi dei boschi", a Cava de' Tirreni la raccolta firme di Spazio Pueblo

di Donato Bella Dopo il lancio on-line della petizione Basta speculazioni sugli incendi dei boschi, a cura del Comitato "Basta incendi!", che può essere firmata sulla piattaforma Progressi, sabato mattina, nei pressi di Piazza Duomo, a Cava de' Tirreni, gli attivisti di Spazio Pueblo, associazione trai...

Vietri dice no alla condotta sottomarina, raccolte 500 firme

Di Antonio Di Giovanni La raccolta di firme contro la condotta fognaria che da Cetara dovrebbe collegarsi a Vietri sul mare sull’impianto di sollevamento dei reflui, è stato, secondo il promotore Daniele Benincasa, «un grande successo». 500 le firme raccolte in pochi giorni da parte dei cittadini, ma...

Empasse lavori condotta sottomarina Vietri, rup Cavaliere rassicura Civale: «Il progetto è ben studiato»

Sta tenendo banco a Vietri sul Mare la vicenda dell'empasse dei lavori di realizzazione dell'impianto di depurazione del Comune di Cetara che entro il mese di maggio scorso doveva essere allacciato, attraverso una condotta sottomarina, all'impianto di sollevamento di Vietri sul Mare per poi convogliare...