Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Giovanni della Croce

Date rapide

Oggi: 14 dicembre

Ieri: 13 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPolitica«A.A.A. 5 Stelle cercasi»

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Politica

«A.A.A. 5 Stelle cercasi»

Scritto da (admin), giovedì 28 maggio 2015 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 28 maggio 2015 00:00:00

Alla fine dobbiamo ammetterlo: noi del Cava5stelle forse “abbiamo sbagliato tutto”.

- Se siamo riusciti a farci stimare ed apprezzare per il lavoro svolto e le battaglie intraprese finanche da esponenti degli altri schieramenti politici, che pubblicamente, anche in trasmissioni televisive, hanno elogiato l’operato presente e passato del gruppo Cava5stelle, auspicando un nostro impegno anche per il futuro nell’interesse della nostra città;

- Se chi doveva valutare il nostro operato degli ultimi tre anni, lo “Staff” del Movimento 5 Stelle nazionale, invece non lo ha ritenuto degno di attenzione o, peggio ancora, ha preferito lavarsene le mani ed affidare la “rappresentanza politica” con l’autorizzazione all’utilizzo del simbolo 5 Stelle a Cava de’ Tirreni ad un gruppo di emeriti sconosciuti, che però potevano vantare qualche esperienza di intesa con la politica locale, tanto da accettare consulenze e nomine da coloro che vogliamo mandare a casa, alcuni “utili” sostenitori iscritti al blog del MoVimento (ma scarsamente attivi sul territorio), il sostegno di uno solo dei candidati 5 Stelle al Consiglio regionale e “forse” di qualcuno dei portavoce eletti in Parlamento;

- Se chi ha avuto modo di conoscerci ed avvicinarsi ai nostri banchetti, lasciandosi coinvolgere dalle nostre tante iniziative, oggi, a pochi giorni dal voto, ancora ci viene a chiedere “Come faccio a votare per voi?”;

- Se NOI, del gruppo Cava5stelle, siamo costretti a rispondere “a Cava de’ Tirreni non puoi votare per i principi e le idee che NOI abbiamo testimoniato, difeso e portato avanti nel nome del Movimento, perché chi è candidato non ci rappresenta”;

- Se non sappiamo cosa rispondere a chi ci chiede come è possibile che il Cava5stelle non abbia una sua lista a difendere valori quali trasparenza, onestà, coerenza, legalità in nome di Beppe Grillo e del MoVimento nazionale, che in questi principi ha fondato tutte le sue battaglie;

- Se abbiamo provato a sostenere con forza che la politica sia nell’interesse dei cittadini e non nell’interesse di pochi, quando non nell’interesse di “padrini” locali;

- Se abbiamo provato a farci dettare le linee guida del nostro programma politico dai cittadini attraverso l’iniziativa del “libro bianco” e non a stilare un programma un po’ scopiazzato da altri ed un po’ espressione di interessi professionali di qualcuno presente in lista elettorale e/o sponsor delle lista stessa;

- Se stiamo portando avanti la nostra campagna elettorale sostenendo con forza il Movimento 5 Stelle alle elezioni regionali, ma alle amministrative di Cava de’ Tirreni non ci sentiamo di chiedere a quanti ci hanno sostenuto, seguito ed affiancato nel nostro percorso di impegno civile, di votare per chi sta solo provando ad utilizzare il simbolo 5 Stelle per sue mire personali; per chi non riesce a rendere pubblico il suo trascorso personale e politico attraverso la pubblicazione di un curriculum che possa consentire a quanti, i più, non lo conoscono di farsi un’idea del candidato sindaco;

...forse abbiamo sbagliato tutto. Ma di una cosa siamo certi: non abbiamo sbagliato a riporre la nostra fede in valori non barattabili, quali trasparenza, onestà, coerenza, legalità.

A questo punto non possiamo non chiederci: cos’è diventato il M5S a Cava de’ Tirreni? Perché Luigi Di Maio (Vice-presidente alla Camera ed esponente di punta del M5S a livello nazionale) e Valeria Ciarambino (candidata alla Presidenza della Regione Campania) non si sono visti a Cava de’ Tirreni per presentare il “nostro” candidato sindaco, dopo che hanno girato in lungo e largo tutta la Regione a sostegno dei candidati di altre città che sono coinvolte nelle amministrative? Perché hanno scelto di non esporsi e metterci la faccia per sostenere una candidatura scaturita, forse, da un grave errore di valutazione commesso dallo “Staff” di Beppe, che ha lasciato fuori chi aveva, ed ha, agito sempre e costantemente con trasparenza, coerenza e responsabilità in tutte le battaglie, facendo delle finalità e principi del M5S uno stile di vita al servizio del bene comune?

Abbiamo provato a dare una risposta a queste domande, e non crediamo di sbagliare, ma solo il futuro ci potrà dire se abbiamo visto giusto. Negli ultimi 3 anni l’aver portato in piazza e tra la gente il M5S con oltre 120 banchetti, 42 assemblee in streaming, 70 comunicati stampa di critiche e proposte, decine di denunce alla Corte dei Conti, alla Procura ed ai Ministeri, con oltre 100 video caricati sul web. L’aver coinvolto oltre 800 cittadini nella stesura del programma attraverso l’iniziativa il “Libro Bianco, la città che vorrei …” non è stato sufficiente per renderci degni di rappresentare il Movimento a Cava de’ Tirreni. Certamente chi doveva e poteva vedere, oltre i numeri di una votazione online, non è stato in grado o non ha voluto valutare quanto è stato fatto, la qualità delle persone e quanto queste hanno saputo costruire nel recente passato in nome e per conto del MoVimento 5 Stelle nazionale. Impareremo dai nostri errori e ripartiremo più tenaci di prima.

Cava5stelle

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Elezioni politiche 2018, si vota il 4 marzo

La legislatura è ormai agli sgoccioli e il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ne annuncerà la fine tra due settimane, proprio a cavallo tra Natale e Capodanno. Con ogni probabilità, riporta il Corriere della Sera in un retroscena, è che il capo dello Stato scioglierà le Camere il 27 dicembre,...

Cava de' Tirreni, presentato il bilancio sociale 2017

Presentato questa mattina, lunedì 11 dicembre 2017, il Bilancio delle attività effettuate dall'Assessorato alle Politiche Sociali, nell'anno che sta per terminare. Alla conferenza stampa erano presenti l'Assessore alle Politiche Sociali Enrico Bastolla e il Consigliere Enrico Farano. L'Assessore al ramo...

Cava de' Tirreni, all'assessore Senatore la delega all'ambiente

Questa mattina, il Sindaco Vincenzo Servalli, ha assegnato la delega all'ambiente all'Assessore Nunzio Senatore che si aggiunge alle precedenti deleghe ai Lavori Pubblici e Manutenzione.

Cava, 2,5 milioni dalla Regione: ecco gli interventi in programma

Il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, e l'assessore al bilancio, Adolfo Salsano, hanno presentato gli interventi in programma a Cava de' Tirreni. Secondo quanto riportato da "Il Mattino", gli interventi saranno possibili grazie al finanziamento dalla Regione pari a circa 2,5 milioni di euro....

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «Dopo due anni conti finalmente in ordine»

La conferenza stampa di ieri, 1° dicembre, si è trasformata in una sorta di bilancio di fine anno sull'operato dell'Amministrazione Servalli a Cava de' Tirreni. Il primo cittadino, ai microfoni di laredazione.eu, si è detto soddisfatto di questo 2017, spiegando che, dopo due anni, finalmente i conti...