Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Bibiana vergine e martire

Date rapide

Oggi: 2 dicembre

Ieri: 1 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Natale Adesso! Prenota adesso il tuo panettone artigianale firmato Pansa, dal 1830 patrimonio della Costa d'AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaTerra di Limoni - Limoncello e liquori della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureAcquista on line i panettoni artigianali realizzati dal Maestro Pasticcere Sal De Riso. Da oggi a portata di ClickCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzate

Tu sei qui: SezioniEventi & SpettacoliSalerno: dal Teatro Ghirelli parte il tour campano del progetto "Rua Catalana"

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Eventi & Spettacoli

Salerno, teatro

Salerno: dal Teatro Ghirelli parte il tour campano del progetto "Rua Catalana"

Due mesi di teatro d’autore tra Salerno, Napoli e Caserta 

Scritto da (redazioneip), giovedì 15 ottobre 2020 11:02:07

Ultimo aggiornamento giovedì 15 ottobre 2020 11:02:07

Parte da Salerno venerdì 16 ottobre il percorso della drammaturgia catalana in Campania: dopo il battesimo in forma ridotta a luglio durante il Napoli Teatro Festival Italia, il progetto Rua Catalana comincia un tour lungo quasi due mesi nei teatri della regione.

Da venerdì 16 ottobre, dunque, Salerno ospiterà - con Napoli e Caserta - rappresentazioni, film, incontri con gli autori nel segno di due città gemelle che hanno prodotto, teatralmente, risultati inaspettati ed esperimenti di traduzione dal catalano al napoletano.

Ne è scaturita una sorta di scrittura transmediterranea al centro di un focus che parte proprio dal capoluogo salernitano. Il progetto è realizzato da tre strutture produttive teatrali campane in rete tra loro, Casa del Contemporaneo Salerno, Nuovo Teatro Sanità Napoli, Mutamenti/TeatroCivico 14 Caserta; ognuna produce una piéce e il progetto è condiviso e in rete.

Realizzato in collaborazione con la Delegazione del Governo della Catalogna in Italia e l'Institut Ramon Llull, "Rua Catalana" riprende vita da Salerno, dove il concept si dilata includendo un quarto produttore, Teatri Uniti, con il recupero di "Giacomino e Mammà" e la visione di due spettacoli di successo che hanno dato un grande slancio alla ricerca e approfondimento sulla drammaturgia catalana: assieme ai protagonisti ospiti delle conversazioni a seguire, "Chiove" e "Jucature" nutriranno due degli incontri del giovedì del "club della lettura". Mentre la tavola rotonda con Enrico Ianniello, Jordi Calzeran, Pao Mirò, Marta Buchacha e Santiago Carlos Oves, è prevista il martedì 8 dicembre alle ore 11. L'incontro si potrà seguire anche in streaming.

Il ‘Grand Tour' teatrale parte venerdì 16 e sabato 17 ottobre al teatro Ghirelli di Salerno con "Il prestito" di Jordi Galceran, nella traduzione di Enrico Ianniello, in replica dal 31 ottobre al 1° novembre al Teatro Comunale di Caserta e dal 5 all'8 novembre al Piccolo Bellini di Napoli. Luca Iervolino e Luciano Saltarelli sono rispettivamente un direttore di banca e un cliente che chiede un prestito: più che un dialogo tra i due si assiste a un match esilarante e acuto che ha al centro una lotta di potere.

Giovedì 31 ottobre il secondo appuntamento in scena al Ghirelli è con "Femmene comme a me" di Pau Mirò con Michele Brasilio, Marina Cioppa, Ilaria Delli Paoli, Roberto Solofria e la produzione Mutamenti/Teatro Civico 14. Intorno al tema dell'amicizia Mirò racconta una commedia nera interpretata da quattro donne che si avvicinano ai 50 anni e che combattono contro la crisi economica. Il lavoro è in scena anche al Piccolo Bellini di Napoli (22-25 ottobre) e al Comunale di Caserta (14 e 15 novembre).

Prodotto dal Nuovo Teatro Sanità, "Plastilina" di Marta Buchaca andrà in scena il 19 novembre al Comunale di Caserta, il 22 novembre al Ghirelli di Salerno per concludere le sue repliche dal 26 al 29 novembre al Piccolo Bellini di Napoli. Ispirata a un fatto realmente accaduto, la pièce diretta da Mario Gelardi narra le vicende di una famiglia perbene e di un gruppo di ragazzi la cui vita è sconvolta da un atto violento.

Ultimo testo in scena - il 7 e 8 dicembre al Ghirelli di Salerno è "Giacomino e Mammà" di SantiagoCarlos Oves e Jordi Galceran per la traduzione e regia di Enrico Ianniello, interpretato da Isa Danieli e dallo stesso Ianniello e prodotto da Teatri Uniti. L'oggetto del desiderio di questa piéce è un piccolo appartamento col terrazzino al primo piano oggetto del desiderio e di una contesa familiare.

Il Focus sulla drammaturgia catalana a Salerno comprende - nell'ambito de "il club della lettura" - anche due film: il 29 ottobre alle 18,30 sarà proiettato "Chiove" di Pau Mirò per la regia di Francesco Saponaro con Chiara Baffi, Enrico Ianniello, Giovanni Ludeno / Carmine Paternoster e prodotto da Teatri Uniti.

Giovedì 19 novembre alle ore 18.30 alla presenza del cast sarà proiettato "Iucature" di Pau Mirò diretto da Enrico Ianniello. Premio Ubu 2013 come miglior testo straniero, il lavoro ruota su quattro uomini che giocano a carte in un vecchio appartamento.

Si riparte dunque da Salerno e dal Ghirelli, per approdare al Piccolo Bellini che fino a dicembre 2020 ospita le stagioni del Teatro Sanità e del Civico14, e a Caserta la città dove la rassegna trova ospitalità grazie alla collaborazione del Teatro Pubblico Campano.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Eventi & Spettacoli

Natale a Cava de' Tirreni, l'Albero sarà 10 metri più basso. Servalli: «Lo realizzeremo soprattutto per i bambini»

«Abbiamo stretto la cinghia il più possibile, ma non volevo privare i bambini della vista di un bell'albero di Natale». Così il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, intervistato da laredazione.eu, interviene sulle imminenti festività natalizie nella città metelliana. Nonostante l'emergenza...

Natale a Cava de' Tirreni, stanziati 45 mila euro per albero e luminarie. Non mancheranno iniziative di sostegno per fasce in difficoltà

L'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni ha ritenuto che, seppur in versione notevolmente ridotta, alcune iniziative natalizie andassero comunque mantenute, per l'immagine della città, le attività commerciali ed artigianali, ma soprattutto per i nostri bambini. A tal fine, a fronte dei consueti...

Natale a Cava de' Tirreni, il Covid non ferma la macchina organizzativa: l'Albero trasloca in Piazza Abbro

Sarà un Natale diverso, più sobrio​, certamente difficile e molto diverso da quello a cui siamo abituati. Ma l'amministrazione comunale di Cava de' Tirreni vuole comunque garantire una parvenza di festività: dopo la gara d'appalto per le luminarie, il Comune cavese è al lavoro per la «fornitura, l'installazione,...

Il Covid fa slittare il Cavathlon, organizzatori già al lavoro per l'edizione 2021

Com'è noto, l'attuale situazione di emergenza nazionale ed internazionale dovuta al COVID19, non ha reso possibile realizzare negli ultimi mesi alcun Evento, né tantomeno il Cavathlon, l'evento sportivo ed accessibile di Cava de' Tirreni, già conosciuto a livello regionale e che quest'anno giungeva alla...

Cittadini di Cava abbracciano l'idea di Pippo Pelo: «Le luminarie le mettiamo noi ai balconi, Comune utilizzi fondi per i bisognosi»

Una decina di giorni fa, Pippo Pelo ha proposto "IlluminiAMO Salerno", che consiste nell'addobbare, come possibile, i propri balconi con luci natalizie. L'idea è stata lanciata dal noto speaker a seguito dello slittamento di Luci d'Artista 2020, la straordinaria esposizione di opere d'arte luminosa installate...