Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 9 ore fa S. Giuliana Falc.

Date rapide

Oggi: 19 giugno

Ieri: 18 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniDall'Italia e dal MondoFirmato il "Patto per la Scuola": meno alunni in classe, formazione docenti e diffusione del tempo pieno

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Dall'Italia e dal Mondo

scuola

Firmato il "Patto per la Scuola": meno alunni in classe, formazione docenti e diffusione del tempo pieno

Tra i punti del documento la riduzione del numero degli alunni per classe, la formazione dei docenti, nuove forme di reclutamento

Scritto da (redazioneip), venerdì 21 maggio 2021 11:26:57

Ultimo aggiornamento venerdì 21 maggio 2021 11:26:57

Il Ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi ha firmato ieri sera a Palazzo Chigi, con le Organizzazioni Sindacali, il "Patto per la Scuola al centro del Paese". Tra i punti del documento la riduzione del numero degli alunni per classe, la formazione dei docenti, nuove forme di reclutamento.

«Sono convinto che la via intrapresa, quella del dialogo e del Patto - ha dichiarato il Ministro -, resti la via necessaria per trovare delle soluzioni per il Paese. Questo Patto è la base per gli sviluppi successivi. Vogliamo andare avanti e quindi prendiamo questo come un punto di partenza, che abbiamo costruito insieme, per rimettere la scuola al centro».

Alcuni punti dell'accordo:

  • Reclutamento- Garantire un'efficace programmazione e gestione dell'offerta formativa delle istituzioni scolastiche autonome attraverso nuove procedure di reclutamento finalizzate ad assicurare la presenza di ogni figura professionale prevista dall'organico il primo settembre di ogni anno, per superare la difficoltà della ripresa annuale delle attività scolastiche, determinata dal numero di posti di personale dirigente, docente e ATA, DSGA e personale educativo non coperto dal personale di ruolo. Tale impegno si deve realizzare entro l'avvio del prossimo anno scolastico, anche attraverso una procedura urgente e transitoria di reclutamento a tempo indeterminato.
  • Concorsi regolari e formazione- Rendere le procedure per il reclutamento del personale scolastico regolari, per la selezione delle migliori competenze, perseguendo l'obiettivo di non alimentare il precariato anche tramite procedure semplificate e valorizzando la formazione del personale.
  • Sicurezza- Garantire la sicurezza degli ambienti scolastici in relazione all'evolversi della pandemia e con riferimento all'efficientamento energetico e sismico delle scuole, anche con un ampio intervento di riqualificazione del patrimonio edilizio dedicato alle attività di istruzione, nell'ambito delle iniziative indicate nel PNRR.
  • Organici programmati- Assicurare la continuità didattica tramite una programmazione pluriennale degli organici.
  • Formazione iniziale docenti- Potenziare la formazione iniziale dei docenti della scuola secondaria, anche basandola su un modello formativo strutturato e integrato tra le Università e le scuole, idoneo a sviluppare coerentemente le competenze necessarie per l'esercizio della professione.
  • Formazione ATA- Programmare percorsi formativi per il reclutamento e la formazione del personale amministrativo, tecnico e ausiliario delle scuole, compresi i neoassunti.
  • Stipendi- Prevedere efficaci politiche salariali per la valorizzazione del personale dirigente, docente e ATA, con il prossimo rinnovo del contratto, tramite le risorse di cui al Patto per l'innovazione del lavoro pubblico e la coesione
    sociale.
  • Mobilità-Aprire un confronto sulla mobilità del personale scolastico e della dirigenza.
  • Riduzione alunni per classe- Operare, in coerenza con le previsioni del PNRR, per la riduzione del numero di alunni per classe e per istituzioni scolastiche, a partire dal prossimo anno scolastico, alla luce dell'andamento demografico della popolazione, finalizzando le risorse per migliorare il servizio e favorire la diffusione del tempo pieno.

Foto: Ministero dell'Istruzione

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Dall'Italia e dal Mondo

Covid, balzo di contagi nel Regno Unito: 11.007 nuovi casi in 24 ore

Il Covid-19 e, in particolare, la variante Delta importata dall'India, continua a destare preoccupazione nel Regno Unito: nelle ultime 24 ore, come scrive ANSA sono stati registrati 11.007 nuovi contagi, picco giornaliero da metà febbraio, su 1,1 milione di tamponi. Al momento, grazie all'effetto dei...

Covid, Draghi firma il decreto Green Pass e valuta di prorogare lo stato di emergenza

Il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha firmato il Decreto che definisce le modalità di rilascio delle Certificazioni verdi digitali COVID-19 che semplificheranno la partecipazione ad eventi pubblici, l'accesso alle strutture sanitarie assistenziali (RSA) e gli spostamenti sul territorio nazionale....

Scuola, Bianchi: «A settembre lezioni in presenza, nessuna paura della Dad»

«La scuola a settembre sarà in presenza, ma sarà una scuola che sa usare la dad e non ne ha paura». Queste le parole del ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, intervistato dal giornalista di Repubblica Corrado Zunino. «Noi stiamo lavorando - continua - per poter tornare a una presenza irrobustita...

«La mozzarella è il prodotto più taroccato in Russia»: la denuncia di Coldiretti Campania

La mozzarella è il prodotto più taroccato in Russia. A rivelarlo è Salvatore Loffreda, direttore di Coldiretti Campania: «La scritta mozzarella campeggia a caratteri cubitali e cirillici sulle confezioni in commercio nei supermercati in Russia, ma all'interno non c'è una goccia di latte di bufala mediterranea....

La variante indiana preoccupa la Gran Bretagna, Boris Johnson rinvia riaperture

In Gran Bretagna c'è grande preoccupazione sulla variante Delta (indiana) del Covid-19. Alla luce di questo difficile scenario, Boris Johnson, primo ministro del Regno Unito, ha deciso di rinviare al 19 luglio la riapertura totale, prevista originariamente per il 21 giugno. Johnson ha chiesto ai cittadini...