Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Pacomio abate

Date rapide

Oggi: 9 maggio

Ieri: 8 maggio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniDall'Italia e dal MondoEcco il nuovo Dpcm: coprifuoco alle 22 e misure differenziate per zone rosse, arancioni e gialle

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Dall'Italia e dal Mondo

Covid, Dpcm, Conte, Campania

Ecco il nuovo Dpcm: coprifuoco alle 22 e misure differenziate per zone rosse, arancioni e gialle

Il documento contiene nuove misure per contenere il contagio da Covid-19

Scritto da (redazioneip), mercoledì 4 novembre 2020 12:05:41

Ultimo aggiornamento mercoledì 4 novembre 2020 12:05:41

Dopo un lungo botta e risposta con i governatori delle Regioni, il premier Giuseppe Conte ha firmato il nuovo Dpcm che entrerà in vigore domani, venerdì 5 novembre. Il documento (in allegato in basso)contiene nuove misure per contenere il contagio da Covid-19.

Misure urgenti di contenimento del contagio sull'intero territorio nazionale

- Il coprifuoco sarà dalle 22 alle 5: non si potrà uscire di casa se non per motivi di lavoro, salute o urgenza. Servirà l'autocertificazione.

- Chiusi musei e mostre, corner gioco in bar e tabaccherie, e, ma solo nei giorni festivi e prefestivi, anche i centri commerciali chiusi (media e grande distribuzione) ad eccezione delle farmacie, generi alimentari, tabacchi ed edicole.

- Chiusi bar e ristoranti dalle 18.

- Per quanto riguarda la scuola si procederà con la didattica a distanza nelle scuole superiori. Obbligo della mascherina per tutti (salvo i bimbi sotto i 6 anni di età).

- Sui mezzi pubblici tasso riempimento sarà non oltre il 50%.

- Resta "fortemente raccomandato" di evitare tutti gli spostamenti non necessari.

- E' sospeso lo svolgimento delle prove preselettive e scritte delle procedure concorsuali pubbliche e private e di quelle di abilitazione all'esercizio delle professioni "a esclusione dei casi in cui la valutazione dei candidati sia effettuata esclusivamente su basi curriculari ovvero in modalità telematica".

Zone rosse, arancioni e verdi

Nelle prossime ore, in base a 21 criteri stabiliti dal comitato tecnico scientifico, oltre al Rt (indice di contagio) di ciascun territorio, le Regioni sapranno in quale categoria (verde, arancione o rossa) rientreranno.

Nelle zone rosse sarà vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dai confini territoriali. Anche all'interno della stessa regione gli spostamenti saranno vietati salvo che per comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute. La didattica a distanza in queste regioni scatterà già dalla seconda media salvo che per i disabili. Resteranno chiusi bar, pasticcerie, ristoranti, e tutti i negozi che non vendono beni essenziali. Resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio e la ristorazione con asporto. Le consumazioni dovranno essere fatte obbligatoriamente a casa. Resteranno aperte le industrie così come farmacie e supermercati. Nessuna serrata infine per i servizi alla persona.

A differenza delle zone rosse, nelle zone arancioni sono possibili spostamenti all'interno del proprio Comune anche senza le comprovate esigenze di lavoro, salute o urgenza. Didattica a distanza solo alle superiore (tranne i laboratori).

Nelle zone verdi, infine, quelle dove i casi di contagio sono minori, saranno in vigore le misure minime previste per tutto il territorio nazionale.

La Campania è al momento in zona arancione ma potrebbe essere inserita nella fascia maggiormente a rischio vista l'evoluzione di contagi e la saturazione dei posti letto disponibili.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

File Allegati

Ecco il nuovo Dpcm: coprifuoco alle 22 e misure differenziate per zone rosse, arancioni e gialle
dpcmconte.pdf

rank:

Dall'Italia e dal Mondo

Bianchi sulla scuola del futuro: Piano Estate e più insegnanti per aumentare il tempo in classe

«La pandemia come choc esterno ha esasperato le diversità e messo a nudo delle situazioni non più sostenibili come il diritto allo studio: abbiamo un indice insostenibile di dispersione scolastica. C'è una dispersione esplicita, di chi non riesce a raggiungere titolo di studio, e chi lo consegue ma non...

Tragedia sul lavoro, Luana muore in fabbrica a soli 22 anni. Era da poco mamma

Luana D'Orazio, giovane operaia e anche giovane mamma di un bambino di 5 anni, è morta ieri in un azienda tessile a Montemurlo in provincia di Prato: una tragedia che ha avuto un eco nazionale. La 22eenne è morta a causa di un incidente sul posto di lavoro. Secondo una prima ricostruzione, la giovane...

Vaccinazioni nelle scuole agli studenti: il piano del commissario Figliuolo

A margine dell'inaugurazione del nuovo hub vaccinale di Porta di Roma, il Commissario all'emergenza Covid Francesco Paolo Figliuolo ha proposto di somministrare i vaccini anti Covid agli studenti direttamente nelle scuole. Un idea che sta ricevendo consensi da più parti e che potrebbe dare una accelerata...

Scuole aperte d'estate, i dubbi dei presidi: «Personale provato dal Covid, abbiamo bisogno di riposo»

Il ministro dell'Istruzione Patrizio Bianchi sta lavorando al "Piano estate" che prevede istituti aperti a luglio e agosto per recuperare la socialità persa nei mesi di pandemia. Bianchi ha voluto precisare che la partecipazione sarà volontaria sia per gli studenti che per i docenti. Nonostante la possibilità...

Bocciate mozioni di sfiducia a Speranza. Il Ministro: «Non si fa politica sulla pandemia»

Nella giornata di ieri, il Senato ha respinto la sfiducia a Roberto Speranza con 221 voti. Lo scorso 20 aprile, infatti, il Ministro della Salute aveva ricevuto tre mozioni di sfiducia da parte del capogruppo di Fratelli d'Italia, Luca Ciriani, del leader di Italexit, Gianluigi Paragone, e di Mattia...