Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Bonaventura vesc.

Date rapide

Oggi: 15 luglio

Ieri: 14 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Tu sei qui: SezioniDall'Italia e dal MondoCoronavirus, ecco la bozza dl misure economiche

Salerno e la sua Provincia, Turismo, Territorio, Tradizioni #adv #salernoemozionivicine #CCIAASA2020Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Dall'Italia e dal Mondo

Coronavirus, ecco la bozza dl misure economiche

Scritto da (Redazione), venerdì 13 marzo 2020 09:44:02

Ultimo aggiornamento venerdì 13 marzo 2020 09:45:07

Quarantena equiparata alla malattia, incentivi per la produzione di mascherine, incremento del personale medico e infermieristico, cassa integrazione in deroga estesa a tutti i lavoratori dipendenti e uno stanziamento di 4 milioni di euro per l'Istituto superiore di sanità. Sono questi alcuni dei provvedimenti, attualmente allo studio, contenuti in una bozza - ancora suscettibile di modifiche - del decreto legge con le misure economiche anti-coronavirus

Quarantena equiparata alla malattia

I periodi di quarantena con sorveglianza attiva o di permanenza domiciliare fiduciaria con sorveglianza attiva saranno equiparati alla malattia, certificata dal medico curante. Lo prevede la bozza del nuovo decreto anti-Coronavirus, ancora in via di definizione, che pone a carico dello Stato, anziché a Inps e datori di lavoro, i costi per i lavoratori privati in malattia.

"Incentivi per produrre mascherine"

Tra le misure al vaglio, anche una per incrementare la produzione di mascherine. Per "assicurare la produzione e la fornitura di dispositivi medici e di protezione individuale, ai valori di mercato al 31 dicembre 2019 - si legge nella bozza - Invitalia è autorizzata a erogare finanziamenti mediante contributi a fondo perduto e in conto gestione, nonché finanziamenti agevolati, alle imprese produttrici". Sarà la Protezione civile a definire e avviare la misura. I dispositivi andranno con priorità ai medici e agli operatori sanitari.

4 milioni all'Istituto superiore sanità

Secondo la bozza, ancora non definitiva, per far fronte alle esigenze di sorveglianza epidemiologica e di coordinamento connesse alla gestione dell'emergenza Coronavirus, ivi compreso il reclutamento di personale, lo stanziamento dell'Istituto superiore di sanità è incrementato di 4 milioni di euro.

Medici-infermieri militari per supportare la sanità

Inoltre, la bozza prevede un incremento del personale medico e infermieristico con 320 unità di personale militare, di cui 120 medici e 200 infermieri. Nel testo anche l'aumento delle risorse umane dell'Inail, con l'assunzione a tempo determinato di 200 medici specialisti e di 100 infermieri da impiegare assistenza e cure ambulatoriali agli infortunati sul lavoro.

Cig in deroga per tutti, anche lavoratori agricoli

La cassa integrazione in deroga, secondo la bozza ancora in fase di lavorazione, viene estesa a tutti i lavoratori dipendenti, anche agricoli, non coperti dalla cig ordinaria e non tutelati da Fondi di solidarietà. La misura, ancora in via di definizione, vale per la durata dello stop lavorativo e non più di nove settimane. La relazione tecnica stima che possano essere interessati 2,6 milioni di lavoratori con stipendio medio di 1259 euro ma che possa essere la metà di loro a richiederla.

Possibile requisire gli alberghi

La Protezione Civile fino al 31 luglio o fino a fine emergenza potrà disporre "la requisizione in uso o in proprietà, da ogni soggetto pubblico o privato, di presidi sanitari e medico-chirurgici, nonché di beni mobili di qualsiasi genere" per assicurare "le forniture" e "implementare il numero di posti-letto specializzati" per la cura del Coronavirus. Secondo la bozza, è possibile la requisizione "temporanea" di alberghi o beni immobili per ospitare persone in quarantena.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Dall'Italia e dal Mondo

Come sconfiggere il Covid? Per ricercatori statunitensi la cura è nei pipistrelli

Come sconfiggere il Covid-19? Secondo i ricercatori dell'Università di Rochester, negli Stati Uniti, il segreto per vincere questo "nemico invisibile" sarebbe nei pipistrelli, veri e propri maestri nel tenere a bada la reazione infiammatoria. I risultati, come riporta ANSA, sono stati pubblicati sulla...

Covid-19, molti più positivi tra i viaggiatori: lo studio dell’Asl Napoli 2

Tra i 3977 viaggiatori autodenunciatisi in arrivo nei 32 Comuni dell'ASL Napoli 2 Nord dall'8 marzo al 5 maggio scorso, l'incidenza dei positivi al Covid19 è stata quattro volte più alta che tra i cittadini residenti stanziali. La percentuale dei residenti nei 32 Comuni dell'ASL risultati positivi al...

Boris Johnson agli inglesi: «Non fate vacanze all'estero, supportiamo turismo locale»

«Non fate vacanze all'estero. Così Boris Johnson ha invitato gli inglesi a non andare in vacanza all'estero in nome della cautela. Una strategia, quella del premier britannico, per spingere i connazionali a rimanere nel Paese nei prossimi mesi, per aiutare hotel, ostelli e ristoranti a incrementare il...

Stato di emergenza, ipotesi di proroga fino al 31 ottobre

Lo stato d'emergenza sarà propagato non più fino al 31 dicembre, ma fino al 31 ottobre. Questa l'ultima indiscrezione trapelata nelle scorse ore. Il governo, come ha già anticipato il premier Giuseppe Conte, è intenzionato a ampliare le misure eccezionali per la lotta al Coronavirus e già in settimana...

Covid-19: in Italia si va verso la proroga dello stato di emergenza a tutto il 2020

Con il Covid-19 ancora tra noi e con l'aumento, in queste settimane, dei contagi, lo stato d'emergenza nel nostro Paese sarà prorogato fino al 31 dicembre, quindi per tutto il 2020, e si porterà dietro una serie di norme connesse, a partire da quella sullo smart working. A confermarlo è il premier Giuseppe...