Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 27 minuti fa S. Chiara da Montefalco

Date rapide

Oggi: 17 agosto

Ieri: 16 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa Tramontina, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, prodotti unici, mozzarella, ricotta, bufala campanaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliConvegno “Cava aragonese”, Servalli: «La Pergamena Bianca è un documento unico nel suo genere»

Granato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Cultura, Eventi & Spettacoli

Convegno “Cava aragonese”, Servalli: «La Pergamena Bianca è un documento unico nel suo genere»

Un approfondita analisi del contesto storico dell'epoca, e degli avvenimenti che portarono alla concessione della Pergamena Bianca prima e dei Privilegi, poi, alla Città de La Cava, nel 1460 al tempo del Regno di Napoli

Scritto da (redazioneip), domenica 21 luglio 2019 11:43:41

Ultimo aggiornamento domenica 21 luglio 2019 11:43:41

Si è tenuto, venerdì 19 luglio, nella'Aula Consiliare "Sabato Martelli Castaldi" del Palazzo di Città, il convegno di studi: "Cava aragonese: la costruzione di una identità", che ha aperto la tre giorni di eventi della XLV edizione de: "La Pergamena Bianca, Li Quattro Distretti", coorganizzati dall'Atsc (Associazione Trombonieri, Sbandieratori e Cavalieri) e l'Amministrazione Servalli.

Un approfondita analisi del contesto storico dell'epoca, e degli avvenimenti che portarono alla concessione della Pergamena Bianca prima e dei Privilegi, poi, alla Città de La Cava, nel 1460 al tempo del Regno di Napoli. E che ha ribadito, ancora una volta, la lealtà, l'onore, il valore, il coraggio di un popolo che non si vendette né si sottomise agli angioini nella disputa per il regno, contro il re aragonese Ferrante I d'Aragona, subendo un sanguinoso assedio, senza mai arrendersi, anzi, attaccando le milizie angioine, preferendo fare terra bruciata dei raccolti piuttosto che cadere nelle loro mani. Atti eroici che fecero parlare del popolo cavoto come il più fedele al re e alla corona aragonese, non per i fantomatici 500 militi che irruppero alla Battaglia di Sarno, un falso storico oramai conclamato, ma perché furono gli unici, seppur accerchiati, dai soldati di Carlo d' Angio' e dai Baroni dei territori circostanti che si vendettero alla causa angioini, a tenere alto l'onore del regno.

Ne hanno parlato il prof. Francesco Senatore, direttore scientifico del convegno che si è avvalso dei patrocini del Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università degli studi di Napoli Federico II; CESURA, Centro Europeo di Studi su Umanesimo e Rinascimento Aragonese; Dispac, Dipartimento di scienze del patrimonio culturale Università degli Studi di Salerno, nella sessione mattutina, Pierluigi Terenzi (Università degli studi di Firenze), su "Città e cittadini nel Mezzogiorno d'Italia", Amalia Galdi (Università degli studi di Salerno), su "Salerno e Cava: le origini del conflitto", Davide Passerini (Università degli studi Federico II di Napoli), su "Le guerre dei Durazzo fra Terra di Lavoro e Principato Citra", Davide Morra (Università degli studi Federico II di Napoli), su "Le risorse del territorio", nella sessione pomeridiana, Giuseppe Foscari (Università degli studi di Salerno), su "Globale e locale: le guerre d'Italia", Bianca De Divitiis (Università degli studi Federico II di Napoli), su "La forma della Cava", Francesco Senatore (Università degli studi Federico II di Napoli), su "La memoria della pergamena bianca", ha concluso i lavori, Armando Lamberti, vicesindaco assessore alla Cultura di Cava de' Tirreni.

«È stato riconosciuto - afferma il sindaco Vincenzo Servalli - l'unicità della Pergamena Bianca che Cava de' Tirreni custodisce da 559 anni. Non esistono altri documenti del genere che testimoniano l'onore, la fedeltà e la lealtà di un popolo, ai quali, per riconoscenza, il sovrano concesse privilegi esclusivi, come commerciare senza pagare dazi in tutto il regno, e che fecero diventare ricca, potente e molto influente la città di Cava. Abbiamo voluto, in questi anni fare chiarezza e mettere ordine anche nella straordinaria storia che ci hanno trasmesso i nostri padri e che ancora oggi può essere strumento di sviluppo e promozione della nostra città».

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

Cava: pubblico delle grandi occasioni al concerto di Marino Cogliani e Mimma Virtuoso

Pubblico delle grandi occasioni a "Musica al chiaro di luna", l'evento organizzato dall'amministrazione Servalli e andato in scena ieri sera, 16 agosto, nei giardini del Monastero di San Giovanni. Protagonisti della serata il duo Marino Cogliani e Mimma Virtuoso, che si sono esibiti in un concerto acustico...

Cava de' Tirreni: stasera concerto di Marino Cogliani & l'Ensemble Malvarosa

Questa sera, venerdì 16 agosto, alle 21, presso il Giardino del Monastro di San Giovanni, si terrà il concerto di Marino Cogliani & l'Ensemble Malvarosa. L'evento è organizzato dall'amministrazione Servalli, assessorato alla Cultura, Istruzione, Rapporti con l'Università. Dalle note del Guarracino per...

Festival delle Torri: balli e spettacolo per la 30esima edizione [FOTO]

di Angela Vitaliano L'Ente Sbandieratori Cavensi - Città di Cava de' Tirreni ha come finalità la promozione e la divulgazione, in campo nazionale ed internazionale, della storia e delle tradizioni della città di Cava de' Tirreni tra il quindicesimo ed il diciassettesimo secolo, nonché del secolare giuoco...

Cava de' Tirreni: Sergio Mari vince il Premio Li Curti [FOTO]

di Angela Vitaliano Sette anni fa, dalla mente della vulcanica Geltrude Barba, nasceva il Premio Li Curti in omaggio al Principe della risata Antonio De Curtis, in arte Totò, i cui antenati abitavano nella frazione che da loro prese il nome di Licurti. Da allora molti ma proprio molti sono stati gli...

Vietri sul Mare: 22 agosto torna il “Memorial dottor Michele Siani”

Torna per il secondo anno consecutivo, nel suggestivo anfiteatro della Villa comunale di Vietri sul Mare, a lui intitolato nel 2018, il "Memorial dott. Michele Siani". L'appuntamento è per giovedì 22 agosto alle 21.00. Ad aprire l'appuntamento sarà lo spettacolo teatrale dal titolo "Sogno di un primario...