Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Claudio martire

Date rapide

Oggi: 20 febbraio

Ieri: 19 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliCava de' Tirreni, presentata la mostra di Robert Doisneau

La dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cultura, Eventi & Spettacoli

Cava de' Tirreni, presentata la mostra di Robert Doisneau

Scritto da (redazioneip), venerdì 30 novembre 2018 15:45:57

Ultimo aggiornamento venerdì 30 novembre 2018 15:45:57

Stamattina, venerdì 30 novembre, nella sala espositiva del Monastero di San Giovanni, il sindaco Vincenzo Servalli, la project manager della Vidi, Chiara Spinnato e il curatore della mostra, Francesco Pozzi, hanno presentato il progetto che mette in mostra gli scatti di Robert Doisneau, (Gentilly, 14 aprile 1912 - Montrouge, 1 aprile 1994), uno dei fotografi più importanti e celebrati del Novecento.

Dall' 1 dicembre 2018 al 3 marzo 2019, 70 immagini in bianco e nero che ripercorrono l'universo creativo del fotografo francese, saranno esposti nelle sale della galleria espositiva del complesso monumentale del Monastero di San Giovanni.

"La mostra dedicata a Robert Doisneau - afferma il Sindaco di Cava de' Tirreni - persegue l'obiettivo di caratterizzare la nostra città come polo culturale, non solo in ambito regionale, ma anche nazionale ed internazionale, come in questo caso. Lo stiamo facendo grazie alle tante collaborazioni che hanno individuato Cava de' Tirreni come uno straordinario palcoscenico per iniziative di grande valenza; per la sua storia, le sue tradizioni, le tante professionalità che riesce a metter in campo e per location, come il complesso monumentale di San Giovanni che è una fantastica cornice per accogliere eventi importanti. Non solo, però. In questi ultimi anni si è consolidata una forte presenza di visitatori che scelgono la nostra città per la qualità dell'accoglienza, per una offerta variegata di iniziative nel campo dell'arte e della cultura, dalla ceramica alla letteratura, dalla pittura, al teatro, dal folklore alle rievocazioni storiche, per finire ad una ottima enogastronomia con tanti locali alla moda".

Il percorso espositivo, che mette in mostra alcune delle icone più riconoscibili della sua carriera come Le Baiser de l'Hôtel de Ville, Les pains de Picasso, Prévert au guéridon, si apre con l'autoritratto del 1949 e ripercorre i soggetti a lui più cari, conducendo il visitatore in un'emozionante passeggiata nei giardini di Parigi, lungo la Senna, per le strade del centro e della periferia, nei bistrot e nelle gallerie d'arte della capitale francese.

"I soggetti prediletti delle sue fotografie - spiega il curatore della mostra, Francesco Pozzi - sono i parigini: le donne, gli uomini, i bambini, gli innamorati, gli animali e il loro modo di vivere questa città senza tempo. Com'ebbe modo di ricordare lo stesso Doisneau, "Le meraviglie della vita quotidiana sono così eccitanti; nessun regista può ricreare l'inaspettato che si trova nelle strade"Quella che Doisneau ha tramandato ai posteri è l'immagine della Parigi più vera, ormai scomparsa e fissata solo nell'immaginario collettivo; è quella dei bistrot, dei clochard, delle antiche professioni; quella dei mercati di Les Halles, dei caffè esistenzialisti di Saint Germain des Prés, punto d'incontro per intellettuali, artisti, musicisti, attori, poeti, come Jacques Prévert col quale condivise, fino alla sua morte, un'amicizia fraterna e qui presente con uno scatto - Prévert au guéridon - che lo ritrae seduto al tavolino di un bar con il suo fedele cane e l'ancor più fedele sigaretta".

Al Monastero di San Giovanni, si possono ammirare alcuni dei suoi capolavori più famosi, tra cui il Bacio dell'Hotel de Ville, scattata nel 1950, che ritrae una coppia di ragazzi che si bacia davanti al municipio di Parigi mentre, attorno a loro, la gente cammina veloce e distratta. L'opera, per lungo tempo identificata come un simbolo della capacità della fotografia di fermare l'attimo, non è stata scattata per caso: Doisneau, infatti, stava realizzando un servizio fotografico per la rivista americana Life, e chiese ai due giovani di posare per lui.

Il lavoro di Doisneau dà risalto e dignità alla cultura di strada dei bambini; ritornando spesso sul tema dei più piccoli che giocano in città, lontani dalle restrizioni dei genitori, trattando il tema del gioco e dell'istruzione scolastica con serietà e rispetto, ma anche con quell'ironia che si ritrova spesso nei suoi scatti. È il caso di Les pains de Picasso, in cui l'artista spagnolo, vestito con la sua tipica maglietta a righe, gioca a farsi ritrarre seduto al tavolo della cucina davanti a dei pani che surrogano, con la loro forma, le sue mani.

Orari:
da martedì a domenica: 10,00 - 13.00; 16,00 - 20,00
lunedì chiuso
La biglietteria chiude un'ora prima

Ingresso:
Intero, € 9,00
Ridotto, € 7,00
L'ingresso ridotto è previsto per ragazzi dai 6 ai 18 anni over 65 anni studenti universitari muniti di tessera gruppi precostituiti di adulti oltre le 15 persone
Ridotto speciale scuole, € 4,00

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

Cava de' Tirreni: torna l'evento "Pianesi in Maschera"

Domenica 23 febbraio, a partire dalle 16.00, nell'atrio della scuola Alessandro Della Corte ai Pianesi, è in programma la 33esima edizione di Pianesi in Maschera, organizzata dall'Associazione San Gaetano ai Pianesi ed il CSI - Cava de'Tirreni, con il patrocinio del Comune di Cava de'Tirreni. La giornata...

Carnevale Epomeo 2020: presenti anche gli Sbandieratori del borgo San Nicolò di Cava

Ci saranno anche gli Sbandieratori del borgo San Nicolò di Cava de' Tirreni alla quarta edizione del Carnevale Epomeo 2020 che prenderà il via il prossimo 22 febbraio. Le esibizioni avranno luogo nei giorni 22 e 23 febbraio 2020. Presenta: Ciro Bernardo. IL PROGRAMMA: Domenica 16 Febbraio: Presentazione...

Serata dantesca a Cava de' Tirreni con lo spettacolo "Viva Dante"

di Angela Vitaliano Serata dantesca al Complesso Monumentale di San Giovanni a Cava de' Tirreni il 9 febbraio, con lettura di dieci canti (I, II, III,V, VI, X, XIII,XXVI, XXXIII, XXXIV) scelti dalla vulcanica Geltrude Barba, regista dello spettacolo "Viva Dante". Quattro microfoni defilati e un video...

Cava de’ Tirreni: il liceo “De Filippis Galdi” alla settimana della lingua e cultura greca  

Una settimana dedicata alla cultura greca, dal 9 al 15 febbraio, per coinvolgere le istituzioni e le scuole in una corale riflessione sulla presenza incisiva del greco nel nostro vivere civile, nella nostra storia locale e nella vicenda europea. L'evento, ideato dal professor Jannis Korinthios, docente...

Cava de’ Tirreni, il Liceo "De Filippis Galdi” alla Settimana della lingua e cultura greca

Una settimana dedicata alla cultura greca, dal 9 al 15 febbraio, per coinvolgere le istituzioni e le scuole in una corale riflessione sulla presenza incisiva del greco nel nostro vivere civile, nella nostra storia locale e nella vicenda europea. L'evento, ideato dal professor Jannis Korinthios, docente...