Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Giusto martire in Roma

Date rapide

Oggi: 28 febbraio

Ieri: 27 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCultura, Eventi & SpettacoliCava de' Tirreni: al Rodaviva aperitivo letterario con “Mò t’‘o ccont…” e “Novelle Amalfitane”

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cultura, Eventi & Spettacoli

Cava de' Tirreni: al Rodaviva aperitivo letterario con “Mò t’‘o ccont…” e “Novelle Amalfitane”

Scritto da (redazioneip), mercoledì 14 novembre 2018 17:00:29

Ultimo aggiornamento mercoledì 14 novembre 2018 17:00:29

"di Giovedì al...Rodaviva", aperitivi letterari promossi dalla 18esima edizione di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, in collaborazione con lo stesso Bar Libreria Rodaviva a Cava de' Tirreni, propone giovedì 15 movembre, alle 18.30, due libri "postumi": "Mò t'‘o ccont...Diario dalla prigionia" di Gennaro Brasiletti e "Novelle Amalfitane" di Angelo Nazareno Amato, entrambi editi da Terra del Sole.

Nel settembre del 1943 la flotta americana sbarca a Salerno per liberare l'Italia dai tedeschi. La seconda guerra mondiale aveva distrutto il mondo occidentale e l'Italia era devastata. Quello sbarco fu sinonimo di libertà e rinascita. Il conflitto bellico sarebbe però finito solo due anni più tardi con la resa della Germania di Hitler. Il 29 agosto 1945 faceva ritorno a Vettica Minore, villaggio rurale di Amalfi, dalla prigionia Gennaro Brasiletti, nato ad Atrani il 3 settembre 1901, muratore, sposato con quattro figli. Egli nel periodo più cruciale della sua esistenza ha tenuto un diario, che ha ricopiato in età avanzata da pezzi di carta di fortuna scritti a matita. Tra i foglietti di cui si è servito ci sono le schede, buttate via, di ebrei di passaggio nel suo campo, a Pozaverac, durante il loro trasferimento da un campo all'altro, forse quelle di coloro che erano caduti stremati strada facendo. Il diario dal titolo Ricordi della vita militare e della prigionia della Guerra 1940- 1943 è il racconto di tutto ciò che gli è accaduto, dal giorno in cui è stato richiamato alle armi fino al suo ritorno a casa dalla prigionia. Gennaro scrive il diario come una lunga lettera alla moglie e ai figli lontani, per raccontare le sue giornate, le sue ansie, le sue speranze, e sentirseli così più vicini. Ma anche per interrogarsi, per chiarirsi una realtà che gli si svela giorno per giorno, a partire dall'inefficienza organizzativa, dalla carenza di divise e armi riscontrate a Napoli, alla spettacolarità, alla retorica e agli inganni scoperti a Roma. Lo scrive, soprattutto, per non dimenticare, nulla. Né le sofferenze fisiche e psichiche, gl'incidenti sul lavoro, le malattie; né le sensazioni, le emozioni, le cose belle che appagavano il suo spirito e la sua sensibilità estetica. Gennaro Brasiletti è morto nella "sua" Amalfi il 3 febbraio 1997; i figli e i nipoti hanno voluto condividere con tutti questi suoi Ricordi in "Mò t'‘o ccont...Diario dalla prigionia", curato dalla scrittrice Rita Di Lieto, per il loro valore di testimonianza su quella parte poco nota della Seconda Guerra Mondiale definita "una guerra a parte", quella combattuta dai militari italiani nei Balcani e le sue infelici conseguenze.

"Sono anni, che questo sogno di pubblicazione doveva realizzarsi. Anni trascorsi tutti insieme, con l'indimenticabile Angelo Nazareno, eclettico e simpatico,e tutta la sua famiglia, amici di una vita, raccolti attorno al camino, nelle memorabili, spensierate serate, mentre la voce della nipote Valentina declamava qualche storia,continuamente interrotta da un commento, un'esclamazione, una risata.Passo dopo passo, per aspera ad astra, ci siamo finalmente riusciti.", così racconta la pubblicazione di "Novelle Amalfitane" la curatrice dell'opera Anna Di Bianco, a 5 anni dalla scomparsa di Angelo Nazareno Amato, autore di questa raccolta. "Sono pagine che sanno di salsedine e di luce accecante, mediterranea, amori rubati al tempo e spensierate amicizie, gelati e baci a labbra salate, pianti e risate, escursioni nella mitica Divina...in una parola di giovinezza" - scrive ancora, nell'introduzione all'opera di Amato, la curatrice - "Sanno di un mondo non molto lontano, quello dell'immediato dopoguerra, ma che oggi percepiamo già leggendario e distante anni luce; anni di cambiamento, di profonda evoluzione, di passaggio da un'economia rurale ad un'altra ormai fondata sul turismo.Sanno di un romanticismo che mai mancava, neanche nell'avventura più fugace, nell'attrazione più sensuale, nel flirt più disimpegnato; sanno della grande capacità, da parte di quei giovani, di godere a pieno la vita e delle più piccole cose".

Angelo Amato ha collaborato negli anni ‘50 con varie testate giornalistiche (IL MATTINO D'ITALIA, IL QUOTIDIANO, IL GIORNALE, IL GIORNALE DEL TURISMO, AMALFI COSTIERA AZZURRA, LA VOCE DI SALERNO), firmando inchieste, cronache turistiche, servizi speciali e interviste a personalità quali John Huston e Menen Aubrey. Funzionario dell'Enpas a Bari, collaboratore del Centro di Storia e Cultura Amalfitana. La scrittura di novelle e poesie rimane la propensione di tutta la sua vita, talento che ama condividere con figlie, nipoti, amici e colleghi. Si è spento a Castiglione di Ravello all'età di 90 anni.

Ne parleranno, con Alfonso Bottone, direttore organizzativo di ..incostieraamalfitana.it Festa del Libro in Mediterraneo, i giornalisti e scrittori Gregorio Di Micco e Franco Bruno Vitolo. La serata sarà aperta dai saluti di Sandra Ruggiero del Bar Libreria Rodaviva.

Maggiori informazioni sul sito www.incostieraamalfitana.it

(foto di repertorio)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Galleria Fotografica

rank:

Cultura, Eventi & Spettacoli

Cava de' Tirreni: concerto speciale al "Jazz Club Il Moro" con Monica Sarnelli

La Napoli@colori di Monica Sarnelli prosegue il suo tour venerdì 28 febbraio alle 22,00 con un concerto speciale al Jazz Club Il Moro di Cava de' Tirreni (Sa)accompagnata eccezionalmente dal trombettista jazz napoletano Gianfranco Campagnoli. Con la cantante, che il grosso pubblico conosce per la sigla...

Cava, presentata nuova edizione di “Promozione Salute e Benessere” [PROGRAMMA]

È stata presentata stamattina, venerdì 21 febbraio, presso la Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, la terza edizione del progetto "Promozione Salute e Benessere", organizzato dall'Amministrazione Servalli, patrocinato dalla Regione Campania e dall'Asl Salerno, con la collaborazione del Consorzio...

Cava de' Tirreni: stamattina presentazione del progetto “Promozione Salute e Benessere”

Sarà presentata questa mattina, venerdì 21 febbraio, alle 12, presso la Sala dei Gemellaggi di Palazzo di Città, la terza edizione del progetto "Promozione Salute e Benessere" che quest'anno è dedicato alla prevenzione in ambito oncologico, patrocinato dalla Regione Campania e dall'Asl Salerno. Il ricco...

Cava, al Pub Il Moro un'esclusiva regionale per celebrare 17 anni di Jazz

Un'esclusiva regionale per celebrare 17 anni di Jazz. Il Pub Il Moro di Cava de' Tirreni sigla con un quintetto d'eccezione l'appuntamento di Jazz di venerdì 21 febbraio alle 22,00 nelle sale del locale del Borgo Scacciaventi. Moro & Friends "Special Edition" con la formazione capeggiata dagli ex Zawinul...

Cava ricorda Gianni Rodari: al via la rassegna di spettacoli "Insalata di fiabe" [PROGRAMMA]

Una rassegna di spettacoli al Complesso Monumentale di San Giovanni, al via domenica 23 febbraio e che si protrarrà fino a giugno 2020. E' il più noto scrittore italiano di opere per bambini. E' Gianni Rodari, scrittore, pedagogista, poeta e giornalista italiano nato nell'ottobre del 1920 a Omegna, in...