Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 ore fa S. Marco vescovo

Date rapide

Oggi: 22 ottobre

Ieri: 21 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaViale Marconi strada killer

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneRistorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGeljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera AmalfitanaLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Cronaca

Viale Marconi strada killer

Scritto da (admin), martedì 1 giugno 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 1 giugno 2004 00:00:00

Una neolaureata, ad appena due giorni dalla discussione della tesi, è rimasta coinvolta in un incidente in via Prolungamento Marconi. È stata falciata nel momento in cui stava attraversando le strisce pedonali per raggiungere un'edicola della zona. La vettura, una Opel Corsa, è arrivata a velocità sostenuta e l'ha presa in pieno. Alla guida c'era una donna, che stava accompagnando la figlia a scuola. La ragazza, R.P., di 23 anni, è finita sul cofano dell'auto. Sulle prime la giovane, in evidente stato confusionale, ha deciso di tornare a casa. Ma in seguito le sue condizioni sono peggiorate. I familiari hanno chiamato il 118. Immediati i soccorsi: il medico del Saut ed i volontari della Croce Bianca hanno accompagnato la ragazza in ospedale. Stando ad un primo referto medico, la giovane se l'è cavata con una frattura ad un braccio. È accaduto poco dopo le 8, proprio in concomitanza con l'inizio delle lezioni scolastiche. Secondo le prime testimonianze, raccolte dalla pattuglia dei Vigili Urbani intervenuti sul luogo dell'incidente, la donna che era alla guida dell'Opel doveva accompagnare la figlia a scuola ed era in ritardo. L'ennesima, banale distrazione che poteva finire in tragedia. E così, l'incidente dell'altra mattina ha riproposto il problema della sicurezza in via Prolungamento Marconi. Le carenze strutturali sono diminuite negli ultimi anni, ma non i rischi. Un operazione di maquillage ha interessato i marciapiedi, con l'eliminazione delle barriere architettoniche. Viale Marconi, sia pure intervallata da strisce pedonali e semafori, è da annoverare tra le arterie più pericolose da percorrere, soprattutto per i pedoni. Lo testimoniano i numerosi incidenti che si registrano in questo tratto. L'ultimo una quindicina di giorni fa, nel tardo pomeriggio, quando una bambina di appena 5 anni è stata investita da una Mercedes. La piccola, che aveva lasciato la mano dello zio con cui stava passeggiando, aveva tentato di attraversare da sola la strada per raggiungere il nonno. Nell'impatto la bambina ha riportato una frattura scomposta della tibia e del perone. Un paio di mesi fa, invece, davanti all'ingresso dell'Istituto Tecnico Commerciale, tre studenti fermi su una panchina sono stati investiti da un'auto, uscita di strada a seguito di un tamponamento. Rimangono in tutta la loro evidenza, dunque, i problemi legati alla velocità. Un'altra emergenza è rappresentata dalla folle corsa di motociclisti che, per eludere lo stop dei semafori, trasformano il marciapiede in corsia preferenziale. L'assessore alla Sicurezza e Mobilità, Alfonso Laudato, ha sollecitato maggiori controlli. Il problema della sicurezza che investe Viale Marconi è altrettanto attuale lungo Corso Umberto I. Ad alimentare le statistiche degli incidenti, e soprattutto il rischio e la paura dei pedoni, sono le traverse, prese d'assalto dai motorini, soprattutto dopo la recente eliminazione delle transenne che ne impedivano il passaggio.

rank:

Cronaca

Provocò sparatoria a Cava de' Tirreni: Criscuolo chiede al giudice di patteggiare

Luca Criscuolo, il 27enne nocerino che alla fine dello scorso maggio terrorizzò l'agro nocerino - Cava, Pagani, Sarno e Nocera Inferiore - armato della sua pistola, una Glock 9×21, ha chiesto di accedere alla pena concordata con la formula del patteggiamento. Incensurato e affetto da disturbi psichici,...

Cava, gare di moto e spaccio in via Sorrentino: Del Vecchio garantisce maggiori controlli

Qualche giorno fa 23 cittadini cavesi, tutti residenti nei dintorni di via Andrea Sorrentino, avevano denunciato delle gare notturne di moto, musica ad altissimo volume, alcool e consumo di stupefacenti nella loro zona (clicca qui per approfondire). Sempre più esasperati da questa situazione, nei giorni...

Aggrediti tifosi del Matera diretti a Cava de' Tirreni: tre denunce

Tanta paura ieri sera sul raccordo Potenza-Sicignano: tre tifosi del Potenza, infatti, sono stati denunciati dalla Polizia come responsabili di un raid contro un pulmino che stava trasportando nove sostenitori del Matera a Cava dei Tirreni dove la loro squadra era impegnata contro la Cavese (match vinto...

Paura a Cava de' Tirreni: cede cornicione della Mediateca

Cedimento alla Mediateca di Cava de' Tirreni. Giovedì sera, poco dopo le 21, un cornicione è finito nella piccola traversa Parisi dove ci sono già da ben dieci anni una serie di transenne per delimitare l'area a rischio. Come riporta "Il Mattino" oggi in edicola l'episodio non ha provocato feriti. Un...

Cava de' Tirreni, gare di moto e spaccio a via Sorrentino: residenti esasperati

Gare notturne di moto, musica ad altissimo volume, alcool e consumo di stupefacenti si verificherebbero tutti i giorni, dalle 18 alle 3 di notte a Cava de' Tirreni, più precisamente in via Andrea Sorrentino. Questo è quanto denunciano 23 residenti della zona, sempre più esasperati da questa situazione,...