Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Crisogono martire

Date rapide

Oggi: 24 novembre

Ieri: 23 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniCronaca"Un boato tremendo"

“Fiumi d’oro”: successo all'Unisa per l’incontro sulle Mafie con il Procuratore Nicola Gratteri e Antonio Nicaso

Incidente a Cava de' Tirreni: auto sbanda e finisce in una cunetta

Salerno: oggi il Gruppo Campano ORL insignisce due giovani medici del “Premio Michele Siani”

Cava de’ Tirreni: venerdì 24 al Jazz club Il Moro Joe Barbieri Quintet in “Origami”

Giornata contro la violenza sulle donne a Cava de' Tirreni [PROGRAMMA]

Presentato il "Cava Green Village 2017": 17 dicembre la raccolta dei RAEE e delle Pile Esauste

Pagani: "Made in China" di De Luca e D'Angiò apre la stagione del Teatro del Centro Sociale

A Nocera Inferiore l'esperienza del gruppo di lettura

Cava de' Tirreni, rubava nelle scuole: condannato a 3 anni di carcere

37 anni dal terremoto del 1980, sindaco Servalli: «Ferite sempre vive»

Cava de' Tirreni e Schwerte: un gemellaggio lungo 36 anni

Salerno: giovane donna tenta il suicidio, salvata dalla Polizia

37 anni fa il terremoto, Cava de' Tirreni ne porta ancora i segni

37 anni fa il terremoto in Campania

Autostrada A3: chiuso tratto tra Nocera e Cava de’ Tirreni

Arcidiocesi Amalfi-Cava de' Tirreni: 26 novembre il Raduno degli associati all’Apostolato della Preghiera

Amalfi, l'avvocato penalista Francesco Gargano protagonista su Il Sole 24 Ore

Cava de' Tirreni, 23 novembre assemblea degli attivisti M5S

Cava de' Tirreni: dal 27 novembre al via gli abbonamenti UnicoCampania

Giornata contro la violenza sulle donne: iniziative a Cava de' Tirreni

Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Cronaca

"Un boato tremendo"

Scritto da (admin), giovedì 31 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 31 gennaio 2008 00:00:00

«È stato come il boato che ha preceduto il terremoto dell'Ottanta, un rumore sordo e poi tanta paura». Sono ancora sotto choc gli abitanti del civico 13 in via Epitaffio, l'edificio che ospita lo studio tecnico "Infortunistica Della Brenda srl", distrutto dal rogo incendiario. «La forte esplosione ha ridotto in frantumi i vetri della nostre finestre - racconta Antonio - Era appena trascorsa la mezzanotte e da poco eravamo andati a letto. Quello scoppio ha risvegliato l'intero vicinato. È stato terribile». In molti sono scesi in strada per capire cosa stesse accadendo. Sono stati proprio i condomini di via Epitaffio i primi ad avvertire la famiglia Della Brenda. «In questo rione c'è sempre gente per strada, perché è una via di passaggio e poi ci sono tanti bar e pizzerie. Eppure, questo non ha fermato gli attentatori - dicono gli abitanti della palazzina a pochi passi dallo studio preso di mira dai dinamitardi - Ieri sera poteva accadere una vera e propria tragedia. A quell'ora poteva trovarsi chiunque per strada e rimanere coinvolto nell'esplosione. Ormai si deve aver paura anche di rientrare nella propria casa».

Solo qualche mese fa, in piena estate, nello stessa via fu messo a segno un altro attentato incendiario, questa volta ai danni dell'agenzia di onoranze funebri "La Metelliana". «Quella volta fu diverso - raccontano i residenti - L'agenzia fu danneggiata con una bottiglia molotov. Ieri, invece, gli attentatori hanno usato un pacco bomba, un ordigno che poteva causare sicuramente più danni. È bastato udire lo scoppio per sentirsi raggelare il sangue nelle vene». Ieri mattina i commercianti della zona hanno appreso la notizia appena hanno aperto i loro negozi. «Per fortuna noi non abbiamo subito danni - dicono i proprietari del negozio di elettronica che si trova a pochi passi dallo studio Della Brenda. Non sappiamo molto di quanto accaduto. Stamattina i vicini ci hanno dato la brutta notizia». Per tutti i Della Brenda sono una famiglia molto amata e stimata in città. «Dispiace che sia accaduto proprio a loro, ma in questi mesi sembra che tutti possiamo finire sotto tiro». Furibondi i proprietari delle auto parcheggiate nei pressi dell'agenzia e rimaste danneggiate dall'esplosione: «Chi pagherà ora i danni?».

Il titolare: «Non ho mai ricevuto minacce»
«Mia moglie è stata svegliata da un forte rumore. Quando si è affacciata al balcone, ha visto tanta gente che accorreva presso la sede dei nostri uffici. È stato allora che mi ha chiamato e mi ha detto dell'attentato». A parlare è Arcangelo Della Brenda Milito, proprietario dell'ufficio di consulenza tecnico-infortunistica in Corso Mazzini finito nel mirino degli attentatori, nonché titolare dell'agenzia di assicurazione Unipol. La famiglia Della Brenda abita, infatti, in una palazzina proprio a pochi passi dall'ufficio nella zona Epitaffio. «Non so dare una spiegazione a quanto accaduto - dice l'assicuratore - Come ho già riferito agli agenti, non ho ricevuto alcun avvertimento, né tanto meno intimidazioni. Quello che so mi è stato riferito dagli inquirenti. Mi hanno spiegato che hanno posizionato una bomba carta davanti al negozio». L'esplosivo ha provocato danni ingenti al magazzino e non solo: «Sono stati danneggiati la saracinesca, il cartellone pubblicitario e tutti gli interni. Per fortuna gli atti e l'intera documentazione è stata salvata. Sono andati in cenere, invece, gli arredi ed i computer», spiega Della Brenda. La conta dei danni è ancora approssimativa, ma nell'attentato sono rimaste coinvolte anche alcune auto che si trovavano parcheggiate in sosta davanti al negozio.

Dal sindaco un plauso alle Forze dell'Ordine
Alla luce dei recenti fatti di cronaca che hanno interessato il territorio di Cava de'Tirreni, il Sindaco Luigi Gravagnuolo afferma: «Esprimo vivo apprezzamento per l'attività di prevenzione e repressione operata dalle Forze dell'Ordine. Altre tre persone sono state assicurate alla giustizia ed anche in questo caso, come per i quattro arrestati il 31 dicembre scorso, il Comune di Cava si costituirà parte civile nel processo».

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Incidente a Cava de' Tirreni: auto sbanda e finisce in una cunetta

Incidente stradale, questa mattina, in una strada di periferia a Cava de' Tirreni. Una donna, alla guida di una Toyota Yaris, infatti, ha perso improvvisamente il controllo del veicolo, andando a finire in una cunetta al lato della carreggiata, profonda tre metri. Nella vettura c'era anche un uomo. Sul...

Cava de' Tirreni, rubava nelle scuole: condannato a 3 anni di carcere

È stato condannato a 3 anni e 4 mesi di carcere il ladro 39enne responsabile dei furti al liceo De Filippis. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, era stato sorpreso lo scorso 3 ottobre all'interno dell'edificio mentre stava danneggiando un distributore automatico con l'obbiettivo di impadronirsi...

Cava de' Tirreni, rompe costola alla fidanzata: 30enne ai domiciliari

Rompe una costola alla fidanzata dopo averla spinta contro un mobile. L'episodio, come racconta "La Città di Salerno", è accaduto a Cava de' Tirreni e a finire nei guai è stato un 30enne, già noto alle forze dell'ordine. Qualche anno prima, infatti, l'uomo era finito in carcere per aver accoltellato...

Paura a Cava: Ispettori Ambientali aggrediti e minacciati con un coltello

Giovedì scorso, in via Papa Giovanni XXIII, una pattuglia del Nucleo Ispettori Ambientali Città di Cava de' Tirreni è stata aggredita da un uomo con precedenti penali. Come riporta RTC Quarta Rete, la pattuglia aveva intimato l'uomo di spostare la sua auto, che istruiva il passaggio dinanzi agli uffici...

Rapinavano automobilisti a Cava de' Tirreni: 20enni a processo

La Procura di Nocera Inferiore ha chiesto il giudizio immediato a tre 20enni, accusati di tre episodi di rapina, consumatisi tra il 23 e il 24 settembre scorso, ai danni di alcuni automobilisti di Cava de' Tirreni. A riportare la notizia è "Il Mattino". Più precisamente, il primo episodio si verificò...