Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 secondi fa S. Luigi Gonzaga

Date rapide

Oggi: 21 giugno

Ieri: 20 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCronacaTraffico di rifiuti "La Doria" arresti e sequestri anche a Cava

Cava, saggio delle atlete del Cava Sport. Coordinatore Trezza: «Grande risultato»

Vietri sul Mare: 21-24 giugno si festeggia il patrono San Giovanni Battista

Cava, tutto pronto per la "Disfida dei Trombonieri dei Quattro Distretti - La Pergamena Bianca" [PROGRAMMA]

“Reumatologia: Percorsi Innovativi e Medicina di Precisione”: successo per il convegno a Vietri sul Mare

"Acqua contaminata", il Ministero della Salute ritira un lotto di San Benedetto

Fantaexpo 2018: a Salerno arriva Zenya, il nuovo character del Festival

Rifiuti a Cava, l'appello dell'assessore Senatore: «Più attenzione con la differenziazione»

“La nostra Città Bene Comune”, 22 giugno convegno a Cava de' Tirreni

Cava de' Tirreni, 23 giugno convegno "E - Commerce"

Orvieto, è di Mirko Masullo la vittoria dei 110 hs maschili: il cavese stabilisce un nuovo record

Solstizio d'Estate, 21 giugno è giorno più lungo dell'anno

Cava Basket, la società saluta coach Pino Ferrara

"Cuori contro", 21 giugno il libro di Luca Telese all'esposizione "Biennale del Tirreno"

Maturità 2018: Giorgio Bassani, dal 'Giardino'. De Gasperi e Moro per tema storico

Ordine dei Commercialisti Salerno per la formazione dei revisori legali: 21 giugno il convegno

Cava de' Tirreni, torna in funzione la piscina comunale

Cava de' Tirreni, consigliere Galdo fa chiarezza sul Cavacon

Cava de' Tirreni, encomio al dottor Basilio Malamisura

“A Vela Senza Barriere”: a Salerno un weekend di inclusione sociale nel ricordo di Mimmo Avagliano

Vietri sul Mare: sabato 23 la “Discoteca della prevenzione” con un tributo ad Avicii

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Cronaca

Traffico di rifiuti "La Doria", arresti e sequestri anche a Cava

Scritto da La Redazione (admin), martedì 25 gennaio 2011 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 25 gennaio 2011 00:00:00

9 persone arrestate, 11 indagate, sequestrati un laboratorio di analisi, 2 impianti di recupero dei rifiuti speciali e 58 veicoli. E’ il bilancio dell’operazione condotta dai Carabinieri del Noe (Nucleo operativo ecologico) di Salerno a carico dell’azienda conserviera “La Doria spa” di Angri, con stabilimenti anche a Sarno e Fisciano.

Smaltimento illecito dei rifiuti prodotti durante la lavorazione del pomodoro grazie a false certificazioni di un “compiacente” laboratorio di analisi ed alla “disponibilità” di autotrasportatori ed aziende d’intermediazione. E’ questo il teorema accusatorio elaborato dalla Procura di Napoli - Sezione reati ambientali, ed in particolare dal procuratore capo Giovandomenico Lepore, che ha portato all’arresto ieri di 9 persone, tra le quali il direttore generale dell’azienda conserviera, Andrea Ferraioli. Indagato a piede libero invece Antonio Ferraioli, legale rappresentante della Doria.

Secondo l’accusa, nel periodo compreso tra il luglio 2008 e l’ottobre 2009, nell’ambito delle campagne di trasformazione del pomodoro eseguite dalla Doria nei suoi tre stabilimenti di Angri, Sarno e Fisciano, era stata messa in piedi un’attività organizzata per il traffico illecito dei rifiuti. In particolare, ingenti quantitativi di rifiuti speciali non pericolosi, vale a dire “fanghi prodotti da operazioni di lavaggio, pulizia, sbucciatura, centrifugazione e separazione di componenti”, sarebbero stati raccolti e trasportati presso impianti non idonei.

Il tutto - sempre secondo la Procura - grazie a falsi certificati di analisi redatti dal laboratorio “Geisa”, sito in via S. Leonardo a Salerno, che avrebbe provveduto a certificare una classificazione diversa del tipo di rifiuti, consentendo così alla Doria di smaltire i rifiuti in maniera molto più economica, portandoli nei siti ora sotto sequestro e non in appositi impianti di compostaggio, dove invece sarebbero dovuti finire in base a quanto emerso dalle analisi eseguite dall’Arpac.

Pesanti i provvedimenti adottati dal Gip del Tribunale di Napoli, che ha disposto il sequestro del laboratorio di analisi “Geisa” di Salerno, dell’impianto di rifiuti speciali in via Cimitero a Cava de’ Tirreni, condotto dalla Edil Cava, di una cava a Cerignola, in provincia di Foggia, e di 58 veicoli tra motrici, trattori stradali e rimorchi appartenenti a 4 aziende di trasporti, rispettivamente di Sant’Egidio del Monte Albino, Castelvolturno, Casapesenna e San Marcellino.

Applicata poi la misura cautelare della custodia in carcere nei confronti di 9 persone, 2 delle quali cavesi: Giuseppe Milito, 46 anni, legale rappresentante e gestore della Edil Cava srl, e Susanna Cuomo, 41 anni, procuratore dello stabilimento Doria di Fisciano, con delega per il rispetto della normativa in materia di smaltimento dei rifiuti. In carcere sono finiti anche il 56enne Andrea Ferraioli di Angri, amministratore delegato della Doria spa, il 58enne Giuseppe Dinisi di Cerignola, il 60enne Giuseppe Cuomo di Caserta, il 57enne Sergio Amato di Napoli, il 53enne Gaetano Di Dio di Mercogliano, il 46enne Giovanni D’Ambrosio di Baronissi ed il 44enne Luigi Sorrentino di Salerno. Tutti gli arrestati sono stati condotti presso la Casa circondariale di Poggioreale, in attesa degli interrogatori di garanzia.

Risultano, inoltre, indagate a piede libero altre 11 persone: il 56enne Antonio Ferraioli, amministratore delegato della Doria, il 44enne Carmine Calvanese, il 39enne Michele Staiano, il 42enne Paolo Fontana, la 25enne Antonietta Orefice, il 71enne Luciano Ventrone, il 38enne Luigi Ucciero, il 45enne Andrea Ruotolo, il 52enne Paolo Esposito, il 51enne Andrea De Simone ed il 38enne Nicola Costanzo.

La difesa della Doria: «Abbiamo sempre rispettato la legge»

«Nessun illecito è stato commesso e sarà presto dimostrato nelle sedi giudiziarie», recita un comunicato diffuso dall’azienda conserviera “La Doria”, la cui linea difensiva è prevalentemente affidata ad una perizia giurata, già depositata al Tribunale di Nocera Inferiore, nella quale si descrivono le procedure adottate per il tipo di rifiuto da smaltire.

«Certa di aver operato secondo i principi di buona fede, di rispetto della normativa vigente e di tutela ambientale - continua il comunicato - la Doria ripone la massima fiducia nell’operato della magistratura e confida in una rapida conclusione della vicenda con l’archiviazione, ma non può fare a meno di stigmatizzare l’enorme sproporzione tra i provvedimenti adottati oggi e l’ipotesi di reato contestato. L’azienda ha presentato attraverso i suoi legali immediata richiesta di riesame al tribunale del Riesame di Napoli, con la motivazione della mancanza dei presupposti alla base della misura cautelare. La società esprime inoltre solidarietà e piena fiducia nell’operato dei dirigenti interessati dal provvedimento restrittivo. La Doria è da sempre portatrice dei valori di integrità e correttezza nell’operato industriale, prioritariamente nell’interesse dei consumatori, dei cittadini e degli azionisti, secondo l’impegno sancito nel proprio Codice Etico».

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Cava de' Tirreni, in fiamme locale in Viale Crispi [FOTO]

Tanta paura nella notte a Cava de' Tirreni, dove una deflagrazione ha destato molti cittadini cavesi. L'esplosione è avvenuta in viale Crispi dinanzi alle vetrine di un esercizio commerciale, l'ex bar "Non solo latte". L'attività aveva chiuso i battenti mesi fa, ma nei locali erano in corso lavori per...

Furto nella notte a Cava de' Tirreni: rubati pneumatici ad auto in via Veneto

Non si placano i furti a Cava de' Tirreni. Nella notte, infatti, un gruppo di ladri ha sottratto tutti e quattro pneumatici ad una Renault Captur di colore grigio, parcheggiata in via Vittorio Veneto. Come riporta RTC Quarta Rete, gli ignoti sono subito fuggiti, lasciando l'auto poggiata sul cric, utilizzato...

Grossa operazione antidroga a Cava de’ Tirreni, 200 Carabinieri impegnati

Dalle prime ore della mattina è in corso, nel comune di Cava de' Tirreni, una vasta operazione antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno. Circa duecento militari, con il supporto di unità cinofile, stanno eseguendo un'ordinanza applicativa di misure cautelari - emessa dal GIP del Tribunale...

Cava de' Tirreni, perdita di gas innesca esplosione: coinvolte tre auto [FOTO]

Paura nella notte a Cava de' Tirreni, dove un'esplosione ha coinvolto tre automobili in sosta. L'episodio è avvenuto dopo la mezzanotte in via Enrico Grimaldi, in località Santa Maria del Rovo. Secondo una prima ricostruzione sembra che l'esplosione sia scaturita da una perdita di gas da parte di una...

Cava, pirata della strada travolge scooter e scappa: feriti due giovani [FOTO]

Tanta paura ieri pomeriggio a Cava de' Tirreni, dove due giovani fidanzati in scooter sono stati travolti da un pirata della strada. Come riporta laredazione.eu, l'episodio è avvenuto intorno alle 18:00, lungo l'ex Statale 18, località Tengana. Un'auto a velocità sostenuta ha invaso la corsia di marcia...