Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa

Date rapide

Oggi: 29 febbraio

Ieri: 28 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaScarcerazione Pignataro: Serena Lamberti scrive al presidente Mattarella

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

Cava de' Tirreni, Milano, Simonetta Lamberti, Sergio Mattarella, Antonio Pignataro, carcere

Scarcerazione Pignataro: Serena Lamberti scrive al presidente Mattarella

La sorella di Simonetta Lamberti reagisce alla scarcerazione dell'ex boss Pignataro e chiede aiuto al presidente della Repubblica

Scritto da (redazioneip), sabato 16 novembre 2019 11:39:07

Ultimo aggiornamento sabato 16 novembre 2019 11:39:07

Antonio Pignataro è tornato in libertà. Dopo oltre due anni per decorrenza dei termini di custodia, l'assassino di Simonetta Lamberti, che dal 2015 stava scontando la sua pena agli arresti domiciliari, è uscito dal carcere di carcere di Opera, a Milano, facendo il suo ritorno a Nocera Inferiore.

Il tribunale di Nocera Inferiore ha infatti accolto l'istanza del legale dell'ex boss, concedendo a quest'ultimo l'obbligo di dimora nello stesso comunale, con il divieto di uscire dalla sua abitazione dalle 22 di sera fino alle 8 del mattino seguente.Un provvedimento che non è andato a genio a Serena Lamberti, sorella di Simonetta, la quale ha persino scritto una lettera accorata al presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Anche lui, infatti, ha sofferto come Serena.

«Il fratello del presidente Mattarella, Piersanti, fu ucciso da Casa Nostra nel 1980 quando era presidente della Regione Sicilia - spiega Serena su "Il Mattino" - nessuno meglio di lui potrà capire il dolore, il senso di impotenza di fronte a queste tragedie. Io sono nata tra le macerie ed oggi, con la scarcerazione dell’essere che ha ucciso mia sorella, sono ripiombata nelle tenebre. È irreale come nel 2015 quando, già condannato in primo grado e all’inizio dell’Appello, ottenne i domiciliari per condizioni di salute così gravi da consentirgli, anche per l’assenza di controlli, di organizzare un clan. Solo grazie alle indagini dei Ros fu evitato un attentato. La mia rabbia si placò solo quando dopo due anni tornò in carcere. Ha continuato a fare del male, programmare crimini e omicidi, è tornato libero di stare con la sua famiglia, salvo non uscire dopo le 22».

«Io non posso stare ferma. - conclude Serena - Nonostante il dolore devo continuare a lottare. A Mattarella chiedo aiuto per ottenere giustizia. Sto pensando, anche perché me lo stanno chiedendo in molti, di scrivere un libro».

Leggi anche:

Scarcerazione Pignataro, parla Serena Lamberti: «È vergognoso! Dobbiamo aspettare che uccida ancora?»

Scarcerato Antonio Pignataro, uno dei killer di Simonetta Lamberti

Pignataro, parla l'assassino di Simonetta Lamberti: «Ho due tumori, mandatemi ai domiciliari»

Arresto Pignataro, parla Serena Lamberti: «Il nostro dolore è stato preso in giro di nuovo»

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Gomme squarciate a Cava de' Tirreni: intimidazioni per non sostare in alcune zone

Continuano gli episodi vandalici a Cava de' Tirreni, dove molti automobilisti trovarono le gomme a terra, da una fino a tutte quattro per ciascuna vettura. L'ultimo episodio è avvenuto alcuni giorni fa in via Principe Amedeo. Come riporta "Il Mattino", un uomo aveva accompagnato la madre disabile per...

Raffiche di vento a Cava: crolla tetto nei pressi del Liceo Scientifico

Nuovi danni a Cava de' Tirreni per le forti raffiche di vento. Nella serata di ieri, intorno alle 21:00, si è registrata la caduta di parte di un tetto nei pressi del liceo scientifico Genoino. Stando a quanto appreso, il forte vento ha divelto una grossa lamiera coibentata di una copertura di un tetto...

Coronavirus: tre i contagi accertati in Campania

Anche la Campania non è esente dal Coronavirus. Dopo i due tamponi positivi della giornata di ieri, spunta anche un terzo caso nella nostra regione. Come riporta La Repubblica, infatti, si tratta di: una ragazza di 24 anni, originaria di Caserta, che è in isolamento all'ospedale Cotugno; una biologa...

Scossa di magnitudo 3.0 nel Cilento

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.0 è stata registrata alle 5:52 con epicentro a Santa Maria di Castellabate, in provincia di Salerno. La profondità stimata dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia è stata di circa 34.2 chilometri. Stando alle prime notizie, il movimento tellurico non...

Molestie a minore sul pullman: nei guai 55enne di Cava de' Tirreni

Guai in vista per un 55enne di Cava de' Tirreni che, secondo le accuse, avrebbe toccato il sedere di una ragazza minorenne mentre si trovava su un pullman, per poi tentare di appoggiarsi alla stessa, spingendo il suo corpo contro quello della giovane. Come riporta il quotidiano "Il Mattino", l'uomo rischia...