Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 15 ore fa S. Lorenzo da Brindisi

Date rapide

Oggi: 21 luglio

Ieri: 20 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCronacaSabato Senatore condannato a 8 anni

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Cronaca

Sabato Senatore condannato a 8 anni

Scritto da (admin), mercoledì 27 settembre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 27 settembre 2006 00:00:00

8 anni e 1 mese di reclusione: è questa la pena inflitta al 48enne Sabato Senatore, arrestato il 17 giugno del 2005 con l'accusa di tentato omicidio del suo socio in affari, il 50enne Mario Senatore. Ieri mattina, dunque, i giudici del Tribunale di Salerno hanno emesso la sentenza di primo grado, che riduce la pena richiesta dall'accusa. Il pubblico ministero Enzo Senatore, infatti, aveva avanzato la richiesta di 13 anni di carcere per il commerciante originario di Nocera Superiore. Tra i motivi che hanno spinto i magistrati salernitani a non accettare in toto la richiesta del pm, il fatto che, nel corso della requisitoria, era venuta a cadere l'accusa di premeditazione, mentre era stato accertato che la lite tra i due Senatore era scoppiata per futili motivi. Riconosciuta, inoltre, la seminfermità mentale per Sabato Senatore e le attenuanti.

Resta, comunque, pesante la condanna pronunciata dai giudici salernitani. Ed i legali di Sabato Senatore annunciano battaglia. «Una sentenza assurda - commentano gli avvocati Alfonso e Marco Senatore - Il nostro assistito, come dimostra la relazione del nostro perito, il dott. Amendola, è affetto da una grave sindrome depressiva di tipo violento. Al momento dell'accoltellamento non aveva capacità d'intendere né di volere. Ricorreremo in appello». Lo stesso imputato si era strenuamente difeso fino a poche ore dalla sentenza. «Ero stato derubato da Mario Senatore ed abbiamo litigato per questioni di soldi. Ho agito per legittima difesa, perché sono stato aggredito».

Ma veniamo ai fatti. L'episodio di sangue si verificò il 17 giugno del 2005. Quella terribile mattina Sabato Senatore, commerciante originario di Cava, ma residente a Nocera Superiore, viene arrestato dagli agenti diretti dal vicequestore Sebastiano Coppola con l'accusa di tentato omicidio. L'uomo aveva inferto 5 coltellate al suo socio in affari, Mario Senatore, 50 anni, anche lui di Nocera Superiore. Location della lite, sfociata poi nell'accoltellamento, era stato un capannone in via XXV Luglio, di proprietà del fratello di Mario Senatore ed utilizzato come rivendita di auto. Secondo le ricostruzioni fornite dagli inquirenti, a provocare la discussione sarebbe stato il mancato pagamento di un debito, circa 15mila euro, per la fornitura di una partita di prodotti per l'igiene.

I due avevano fissato in quel capannone un incontro di chiarimento: Mario Senatore doveva sanare il debito, a dire di Sabato Senatore, contratto per la partita di saponi ed altri prodotti igienici avuti in consegna per il negozio "Tutto ad un euro". Non si sa come, i due iniziarono a questionare. Dalle parole ai fatti, iniziarono a picchiarsi davanti agli occhi stupefatti della moglie di Mario Senatore. Sabato aveva un coltello da cucina in tasca, lo avrebbe usato per colpire il socio. Questi, colpito all'addome, al fianco e sotto il collo, fu ricoverato presso l'ospedale Cardarelli di Napoli, dove fu sottoposto a due delicati interventi chirurgici. Dichiarato fuori pericolo, si è poi costituito parte civile nei confronti del suo aggressore. Oggi, a distanza di più di un anno, la sentenza di condanna per Sabato Senatore.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Incidente in autostrada, muore 32enne di Cava de’Tirreni

Un drammatico incidente stradale si è verificato questa notte sull'Autostrada del Sole lungo la corsia sud dell'A1 in territorio di Roccasecca nel Frusinate. Per cause ancora da accertare, un 32enne di Cava de' Tirreni ha perso il controllo del furgone e si è schiantato contro un tir. L'impatto è stato...

Sal De Riso, battaglia legale contro il fratello a tutela del marchio registrato

Se il noto pizzaiolo napoletano Gino Sorbillo ha vinto la sfida del marchio "Sorbillo" dalla sezione imprese del Tribunale di Napoli, che gli ha dato ragione riconoscendogli il diritto a utilizzare il marchio Sorbillo - al di là del fatto che sia il cognome in comune con un parente -, Salvatore De Riso,...

Aggredì ispettore ambientale: condannato giovane cavese

di Livio Trapanese Condannato giovane pregiudicato cavese per aver aggredito, minacciato, profferite frasi con minacce di morte e cagionate lesioni ad un Ispettore Ambientale nel novembre 2017. Nell'autunno dello scorso anno, un Ispettore Ambientale, unitamente ad altro collega, nell'apprestarsi ad intraprendere...

Scassinava distributori automatici delle scuole: quattro anni a 40enne cavese

E' stato condannato a 4 anni di carcere Antonio Vincolo, il 40enne cavese noto come il "ladro seriale di merendine". L'uomo è passato agli onori della cronaca per aver scassinato i distributori automatici di merendine dell'Istituto superiore Filangieri in tre occasioni: 26 e 28 ottobre e 5 luglio 2017....

Omicidio Maiorano: celebrata l'udienza preliminare

di Patrizia Reso Ieri mattina, presso il Tribunale di Nocera Inferiore si è svolta l'udienza preliminare che vede imputato per omicidio Salvatore Siani. Il collegio difensore dell'imputato, avvocati Agostino De Caro e Pierluigi Spadafora, ha presentato richiesta di rito abbreviato "nell'interesse" dell'imputato....