Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Bernardetta Soubirous

Date rapide

Oggi: 18 febbraio

Ieri: 17 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaOfferta “ritoccata” al Comune di Cava de' Tirreni, Cassazione accoglie ricorso Zenna

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Cronaca

Offerta “ritoccata” al Comune di Cava de' Tirreni, Cassazione accoglie ricorso Zenna

La Corte di Cassazione ha accolto le motivazioni dei legali della dirigente ed in esito alla discussione in Camera di Consiglio ha annullato l’ordinanza del Tribunale del riesame con cui si disponeva la sospensione da tutte le funzioni di dirigente

Scritto da (Redazione), sabato 2 febbraio 2019 13:25:40

Ultimo aggiornamento martedì 5 febbraio 2019 19:37:45

Era stata accusata di aver consentito ad un pasticciere cavese di cambiare la busta con la sua offerta durante l'asta per l'acquisto di un immobile di proprietà comunale.

La Suprema Corte di Cassazione ha annullato l'ordinanza del Tribunale del riesame del gennaio 2017 con la quale disponeva la sospensione dalle funzioni della dottoressa Maria Teresa Zenna dirigente del servizio SUAP, (Sportello Unico Attività Produttive).

La Zenna, destinataria per il passato di numerosi encomi da parte di Sindaci, Dirigenti ed Amministratori metelliani, era imputata per turbativa di pubblico incanto (il processo si celebrerà il 7 maggio prossimo) per aver avuto accesso agli atti del Comune di Cava de' Tirreni sotto l' insistente sollecitazione della consigliera comunale Anna Padovano Sorrentino, al fine di favorire un suo amico, il pasticciere metelliano Osvaldo Tagliaferri, intercettando la busta di partecipazione alla gara di attribuzione di un immobile nel centro cittadino, un esercizio commerciale di 58 metri quadrati in Via della Repubblica. Prezzo a base d'asta 203mila euro, al netto dell'Iva.

Secondo l'accusa quella busta venne distrutta e sostituita con un'altra aggiornata, 15 minuti prima della scadenza dei termini di partecipazione alla gara.

In pratica, poco prima dello scadere del termine per partecipare la gara, forse perché era stata presentata un'altra offerta per il lotto di via della Repubblica, la 36enne consigliere comunale e la funzionaria avrebbero accompagnato Tagliaferri all'ufficio protocollo, gli avrebbero consentito di trovare la busta con la sua offerta che era stata sigillata e già protocollata poche ore prima, di aprirla e di alterare il contenuto, probabilmente offrendo di più per assicurarsi l'immobile.

La vicenda sarebbe stata notata da altri dipendenti comunali che per via gerarchica fecero pervenire la segnalazione alla segretaria generale che inviò il tutto alla Procura di Nocera Inferiore.

Ma la Corte di Cassazione (Sesta Sezione penale) ha accolto le motivazioni prospettate nel ricorso avanzato dagli avvocati Marcello Giani e Alfredo Messina ed in esito alla discussione in Camera di Consiglio ha annullato l'ordinanza del Tribunale del riesame con cui si disponeva la sospensione da tutte le funzioni di dirigente amministrativa del Comune di Cava de' Tirreni della Zenna.

Ora si attende l'udienza preliminare dinnanzi al GUP del Tribunale di Nocera Inferiore la dottoressa Leda Rossetti, fissata per il 7 maggio prossimo.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Cede tetto del capannone ex Di Mauro: paura nella notte a Cava de' Tirreni

Tanta paura in serata a Cava de’ Tirreni dove, probabilmente a cause del forte vento, si è staccata parte della copertura dei tetti dei capannoni della fabbrica ex Di Mauro su via Vittorio Veneto. Necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco e della Polizia Municipale che hanno chiuso la strada al traffico...

Cava de’ Tirreni, furto aggravato di gasolio: denunciati padre e figlio

Nel corso di una mirata attività di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, in località Fiume della frazione di Santa Lucia, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de' Tirreni hanno sorpreso, in flagranza di reato,...

La Città chiude, è emergenza informazione in Provincia di Salerno

E' stata sciolta la società che edita il quotidiano La Città di Salerno e sospese le pubblicazioni. La notizia è circolata questo pomeriggio a tutti i redattori che stamattina, al ritorno a lavoro dopo cinque giorni di sciopero, avevano trovato chiusa la porta della redazione. Le Edizioni Salernitane...

Cava de’ Tirreni: diverbio tra medici, sfiorata lite in ospedale

Due medici entrano in contrasto su come curare una paziente e per poco non ricorrono alle mani. L'episodio, come riporta il quotidiano "Le Cronache", è avvenuto lo scorso giovedì, 7 febbraio, tra le corsie del reparto della chirurgia d'urgenza dell'ospedale "Santa Maria Incoronata dell'Olmo" di Cava...

Cava de' Tirreni, camerieri e baristi in nero: nei guai locali della movida

Nel quadro di una mirata intensificazione dei controlli, disposta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno per contrastare il lavoro sommerso, i Finanzieri della Compagnia di Cava de' Tirreni hanno effettuato una serie di interventi in più esercizi commerciali, al termine dei quali...