Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Policarpo vescovo

Date rapide

Oggi: 23 febbraio

Ieri: 22 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCronacaInternet truffa bollette astronomiche

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Cronaca

Internet truffa, bollette astronomiche

Scritto da Il Salernitano (admin), lunedì 16 giugno 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 16 giugno 2003 00:00:00

In questi giorni, migliaia di utenti italiani stanno ricevendo una sorpresa spiacevole: bollette telefoniche astronomiche. Il "fenomeno" ha colpito anche decine di utenti di Cava de' Tirreni. Sono già oltre 25mila in tutta Italia le denunce arrivate alla Polizia Postale. Denunce contro ignoti, corredate dalle fotocopie delle bollette telefoniche gonfiate all'inverosimile con addebiti per collegamenti Internet. E una denuncia è partita anche dal noto penalista metelliano Marco Senatore, che, per chiamate verso un numero con prefisso 709, ha dovuto saldare una bolletta contenente ben 250 euro di telefonate verso quel numero. «Ho la certezza assoluta - ha sottolineato Senatore - di non aver mai volontariamente effettuato chiamate verso quel numero». Ma allora, come è stato possibile tutto ciò? Presto detto: si tratta di una vera e propria truffa informatica perpetrata attraverso un "dialer", un programma che si installa sul computer dell'ignaro malcapitato e sostituisce la connessione abituale con una a tariffazione internazionale, il cui costo arriva fino a 5 euro al minuto. Succede che un utente che naviga su Internet venga invitato a scaricare gratuitamente un programma che gli permetterà di accedere ad una serie di servizi (in genere si tratta di siti con loghi e suonerie per cellulari, mp3, ma soprattutto siti pornografici). A caratteri cubitali campeggiano le scritte "Gratis" e "Scarica Ora": l'utente scarica il programma e due mesi dopo si ritrova con una bolletta astronomica. A fare da contrasto alla scritta "Gratis" in bella evidenza, infatti, vi è l'informativa sui costi del "dialer" e sul fatto che la connessione abituale verrà sostituita con una a prefisso 709. Sui siti Internet, però, tale informativa è a dir poco nascosta. Appare ovvio che una persona poco pratica di Internet, soprattutto se molto giovane, difficilmente andrà di propria volontà a ricercare i costi del servizio, proprio perché si fa credere all'utente che il tutto sia gratuito. In merito a tale truffa, abbiamo chiesto una consulenza al Codacons. Ebbene, la nota associazione a tutela dei consumatori suggerisce innanzitutto di non pagare per intero la bolletta esosa, limitandosi a pagare quella parte di telefonate che si riconosce. Quindi, se su una bolletta da 300 euro, 200 euro sono riferibili a chiamate al numero 709, bisogna limitarsi a pagare 100 euro, che rappresentano il traffico abituale. Ciò per evitare che venga disattivata la linea telefonica. E' necessario, poi, presentare una denuncia alla Polizia Postale (per richiedere il modulo, mandare una e-mail a campeg@inwind.it), che deve essere contro ignoti se il proprio gestore telefonico non ha ancora comunicato il numero di telefono del "dialer" responsabile della truffa. Infine, bisogna mandare, tramite raccomandata, copia della denuncia sporta alla Polizia Postale e copia del bollettino di pagamento (ad esempio, i 100 euro di cui sopra) al proprio gestore telefonico. Per risolvere il problema alla radice, comunque, il Codacons consiglia di impostare sul proprio pc programmi "blocca-dialers" (uno molto efficace lo si può scaricare dal sito www.akapulce.net/socket200/stopdialer.asp), contattare il 187 e chiedere la disabilitazione dei numeri a tariffazione internazionale (899, 166, ecc.). L'operazione è del tutto gratuita, tranne che per il prefisso 709, la cui disattivazione è ancora a pagamento. E' opportuno, inoltre, disattivare sul proprio pc il download dei files entrando nella sezione "Strumenti" > "opzioni internet" > "protezione" ed infine "livello personalizzato", oltre che passare ad una linea adsl, dalla quale scaricare "dialers" è impossibile. Infine, il Codacons consiglia di prestare attenzione a chi utilizza il vostro pc. Nell'80 per cento dei casi, infatti, il "dialer" è stato scaricato da un figlio, da un nipote o da un amico, che vi ha fatto, poi, ritrovare in bolletta la sgradita sorpresa!

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Pullman perde olio, traffico in tilt tra Santa Lucia e Sant'Anna

Traffico paralizzato sulla Sp360 tra Santa Lucia e Sant'Anna. Come riporta laredazione.eu, ieri pomeriggio una grande chiazza d'olio lasciata sull'asfalto da un pullman ha bloccato il tratto stradale, costringendo decine di automobilisti ad affrontare lunghe code e rallentamenti. A causa del manto stradale...

Tramonti, altro incidente sulla strada della vergogna. Non se ne può più [FOTO]

Ancora incidenti sulle strade della Costiera. L'ultimo, in ordine di temo, questo pomeriggio, poco dopo le 17, sulla Strada Provinciale 2 A che collega Maiori al Valico di Chiunzi. A poca distanza dalla parte più alta, nel territorio di Tramonti, il sinistro, in curva, tra un mezzo pesante e un'utilitaria...

Cava, paziente in stato di dissociazione aggredisce sanitari

Nella serata di ieri, verso le 22:00, i sanitari di Vietri sul Mare sono stati allertati a causa di un paziente in agitazione psicomotoria presso un locale di Cava de' Tirreni. Come riporta zerottonove.it, l'uomo è stato trasportato al pronto soccorso dell'Umberto I di Nocera Inferiore, dove ha aggredito...

Blitz a Cava: chiuso noto locale notturno

Ordinanza di chiusura per un noto locale notturno di Cava de' Tirreni. Situato nella zona nord della città e molto frequentato sia dai cavesi che da avventori dei comuni limitrofi, il locale è stato al centro di alcuni controlli da parte della polizia e dei carabinieri, i quali hanno riscontrato un'amministrazione...

Rissa in Cava 2000-Cetara, sconfitta 3-0 a tavolino per entrambe le squadre

Dopo alcuni giorni di attesa è arrivato il verdetto del Giudice Sportivo relativo alla rissa che ha coinvolto i calciatori del Cava 2000 e dell'Asd Cetara, al termine dell'incontro valevole per il girone H del campionato di II categoria. Lo scorso 10 febbraio, al termine della partita, la gara era stata...