Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Sebastiano martire

Date rapide

Oggi: 20 gennaio

Ieri: 19 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale

Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCronacaInferno a Fratte muore 41enne cavese

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Cronaca

Inferno a Fratte, muore 41enne cavese

Scritto da (admin), martedì 25 ottobre 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 25 ottobre 2005 00:00:00

Ore 16.45: l'uscita del casello di Fratte della Salerno-Reggio Calabria si trasforma in un inferno. Un tir non riesce a frenare, probabilmente per un guasto al sistema, e travolge ben 12 auto, che a loro volta vanno a sbattere contro un altro autoarticolato che trasporta ferro. Le macchine vengono sbalzate in aria: qualcuna si accartoccia, qualche altra resta in bilico sopra le altre. Drammatico il bilancio: 14 feriti e 1 morto, Michele Del Vecchio, 41enne di Cava de'Tirreni. La scena che si presenta ai soccorritori è agghiacciante: un ammasso di lamiere, le macchine schiacciate tra due tir. I Vigili del Fuoco, insieme ai volontari dell'Humanitas e della Misericordia, cercano da subito di liberare dalla lamiere i corpi dei sopravvissuti. Seguono le voci disperate che chiedono aiuto ed i lamenti dei feriti per individuare le persone. Lavorano a ritmo frenetico. Due uomini riescono ad uscire illesi dall'abitacolo della loro auto, che è stata sobbalzata in aria e si trova in cima a tutte le altre. Sono loro i primi a prestare i soccorsi agli altri. Come una catena di solidarietà, man mano che riesce ad uscire dalle vetture schiacciate, ognuno presta soccorso al proprio vicino. Ad operazioni concluse, i feriti risultano 15, tra cui 5 donne. Quasi tutti pendolari, commercianti ed imprenditori. Ad avere la peggio l'autista della prima vettura coinvolta: Michele Del Vecchio, 41 anni, medico fisiatra, nato e residente a Cava de'Tirreni. Il violento urto lo ha incastrato con lo sterno nelle lamiere. È lui l'ultimo ad essere liberato. Si trovava sotto tutta la pila di auto ed è rimasto più tempo degli altri schiacciato nell'abitacolo. Saranno i Vigili del Fuoco a tirarlo fuori, lavorando per circa un'ora. Le sue condizioni appaiono subito gravissime. Viene trasferito al "San Leonardo". I medici, che gli refertano un politrauma con prognosi riservata, cercano disperatamente di salvarlo, sottoponendolo ad un delicato intervento chirurgico. Ma si rivela tutto inutile. All'alba il cuore del 41enne cavese, divenuto papà solo da qualche giorno, cessa di battere. Gli altri feriti, per fortuna, se la caveranno tutti nel giro di pochi giorni. Le operazioni di soccorso e di rimozione dei veicoli sono andate avanti sino a poco dopo le 20, quando il vice-questore Russo ha autorizzato la riapertura dell'autostrada. Interventi molto delicati: si sono dovute sollevare le auto per evitare che fossero scaraventate a terra, con ovvie conseguenze per l'incolumità degli stessi soccorritori. Nel frattempo il traffico è stato deviato sulla tangenziale da Salerno a Pontecagnano e sul raccordo Salerno-Avellino. Molti i residenti accorsi sul posto. Tutti a lamentarsi della mancanza di controlli, del traffico sostenuto, degli eterni lavori da completare. E tutti a chiedere maggiore sicurezza.

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Abusivismo a Cava de' Tirreni: previsto programma di sgomberi e abbattimenti

A Cava de' Tirreni al via un nuovo programma di nuovi sgomberi e abbattimenti. Stando a quarto riportato da Simona Chiariello su "Il Mattino", nella città metelliana sono circa 900 gli immobili abusivi prossimi all'abbattimento e quasi 2000 famiglie che rischiano di perdere la propria casa. «Ogni giorno...

Donna cavese ai domiciliari: sconterà la pena nella casa abusiva da abbattere

Non solo assisterà all'abbattimento della sua casa abusiva, ma dovrà anche scontare una condanna a tre anni agli arresti domiciliari, se il giudice non accetterà di commutare la pena in ore di volontariato presso i servizi sociali. Stiamo parlando di una donna di Cava de' Tirreni, C.L., abitante in località...

Baby gang, l’allarme di Lembo: «Serial Tv non formano coscienza civile» [VIDEO]

«Dei segnali di violenza dei mass media e dei serial televisivi non contribuiscono alla formazione di una coscienza civile. Bisognerebbe fare serial su altre tematiche non quelle che affascinano, purtroppo i giovani senza prospettive e senza futuro. Le baby gang sono l'anticamera di comportamenti che...

Sgominata baby gang: distruggevano auto tra Salerno e Cava

Nove giovani appena diciottenni, ritenuti componenti di una gang, sono finiti agli arresti domiciliari per concorso in devastazione e saccheggio. Ad eseguire le ordinanze, emesse dal Gip presso il Tribunale di Salerno su richiesta della locale Procura, sono stati i carabinieri della Compagnia di Salerno,...

Cava de' Tirreni, siringa nei rifiuti: operaio si punge una mano

Sabato scorso, 13 gennaio, un operaio della Metellia Servizi S.r.l. di Cava de' Tirreni, nell'ispezionare i rifiuti indifferenziati accumulati dai residenti nel punto di raccolta di via Aniello Salsano, nei pressi dell'Ufficio Postale di Pregiato, è stato punto accidentalmente da una delle non poche...