Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Vincenzo diacono

Date rapide

Oggi: 22 gennaio

Ieri: 21 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiEgea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniCronacaCittadini continuano ad assembrarsi, si rischia il contagio di tutta Cava de’ Tirreni

La casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

Coronavirus, Cava de' Tirreni

Cittadini continuano ad assembrarsi, si rischia il contagio di tutta Cava de’ Tirreni

Nonostante l’emergenza Coronavirus sono tanti i cittadini che continuano a circolare liberamente per Cava de' Tirreni

Scritto da (redazioneip), mercoledì 18 marzo 2020 13:33:55

Ultimo aggiornamento mercoledì 18 marzo 2020 13:45:55

Nonostante l'emergenza Coronavirus e gli inviti di Governo e Regione a stare in casa, per limitare il contagio, sono tanti i cittadini che continuano a circolare liberamente per Cava de' Tirreni. Il sindaco Vincenzo Servalli ha alzato molto spesso la voce contro questi trasgressori, ma purtroppo nulla è servito. E adesso anche la città metelliana si trova a fronteggiare l'emergenza Covid-19 visto che, nei giorni scorsi, sono risultati tre cittadini positivi al tampone.

Le norme divulgate rispetto alle misure di contenimento per l'emergenza da coronavirus, che comprendono il rimanere a casa evitando assembramenti, mantenere le distanze di minimo un metro e indossare protezioni come guanti e mascherine sembrano essere sottovalutate, in città come altrove: in questi giorni infatti sembrano essere pervenute alcune segnalazioni di cittadini che continuano a non osservare le norme.

In primis a non essere rispettato è il divieto di assembramento: alcuni cittadini, ad esempio, si radunano in massa per procurarsi le mascherine (vedi foto), oppure ai supermercati. Poi c'è chi trasgredisce alle norme sugli spostamenti (è di poche ore fa la notizia che un cittadino è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria perché si trovava in strada senza alcuna giustificazione, CLICCA QUI PER APPROFONDIRE). Altre persone, invece, continuano ad ignorare le misure di sicurezza ed organizzano escursioni in montagna o attività di training. Il tutto nonostante a Cava de' Tirreni siano registrati tre casi di Coronavirus.

Per questo l'assessore Nunzio Senatore, attraverso i social, ha voluto lanciare un appello ai cittadini: «Sento di persone che pesano 120 kg e che proprio in questo periodo vogliono iniziare a correre, nuclei familiari che portano a ‘pisciare' i cani a turno da mattina a sera, anziani che passano la giornata sul corso sempre con lo stesso pacco di supposte in mano per giustificare le loro improvvide uscite. Ma vogliamo capire tutti, ma proprio tutti, che siamo in pericolo?!?! Diamo dimostrazione di un minimo di saggezza, non rimpiangiamo questi consigli e soprattutto questi momenti. Serriamoci in casa».

Sarà determinante, soprattutto, riuscite a limitare il ritmo di crescita del contagio per evitare che il numero dei casi gravi. Già stamattina, attraverso un post sui social, il sindaco Servalli ha dichiarato che i medici cavesi stanno operando in condizioni disperate (CLICCA QUI PER APPROFONDIRE).

La raccomandazione del primo cittadino quindi in primis è sempre una: rimanere a casa ed evitare assembramenti per contenere il contagio. Altrimenti la situazione nella città metelliana rischierà di danneggiare.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Covid, nel Salernitano 147 positivi giornalieri. A Cava de' Tirreni 4 nuovi casi

Il bollettino dell'Unità di Crisi della Regione Campania ha registrato, nella giornata di ieri, 21 gennaio, 147 positivi nel Salernitano. Tra i comuni più colpiti c'è sempre Salerno città, che ieri ha registrato 59 nuovi contagi. Situazione diversa a Cava de' Tirreni che registra 4nuovi positivi. Casi...

Covid, nel Salernitano 122 positivi giornalieri. A Cava de' Tirreni due nuovi casi, decesso ad Eboli

Il bollettino dell'Unità di Crisi della Regione Campania ha registrato, nella giornata di ieri, 20 gennaio, 122 positivi nel Salernitano. Tra i comuni più colpiti c'è sempre Salerno città, che ieri ha registrato 29 nuovi contagi. Situazione diversa a Cava de' Tirreni che registra solo 2 nuovi positivi....

Cava de' Tirreni, dipendenti di Villa Alba senza salario da mesi: l'appello della Uil

Non si placano, anzi si intensificano i malumori all'interno della clinica "Villa Alba" di Cava dei Tirreni. Dal mese di novembre, infatti, i dipendenti della struttura sanitaria privata gestita da Silba Spa non ricevono lo stipendio. A raccontare la vicenda è il quotidiano "La Città". Nella stessa situazione...

Cava de' Tirreni, abbandona rifiuti di ogni genere nell'ex area prefabbricati: denunciato

Dopo attente e scrupolose indagini è stato identificato e denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore il responsabile dell'abbandono di rifiuti di ogni genere nell'area di Cava de' Tirreni in cui sorgevano i prefabbricati in via Casa Gagliardi, al confine tra le frazioni...

Paura a Napoli, crolla parte della facciata di una chiesa in centro

Momenti di paura stamattina a Napoli, al Rione Sanità di Napoli, all'inizio di Salita Stella. Per cause ancora da accertare è crollata una parte della facciata della Chiesa di Santa Maria del Rosario alle Pigne (conosciuta come del 'Rosariello'). Non si conoscono ancora le cause del crollo. Fortunatamente...