Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 53 minuti fa S. Beatrice vergine

Date rapide

Oggi: 18 gennaio

Ieri: 17 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Petrillo Abbigliamento augura Buona Natale a tutti i lettori de Il Portico e de Il Vescovado e vi aspetta a Contursi Terme con le sue migliori offerte di Natale

Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCronacaCava sotto choc per il povero Alfonso

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Cronaca

Cava sotto choc per il povero Alfonso

Scritto da (admin), martedì 25 luglio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 25 luglio 2006 00:00:00

Ancora un week-end di sangue sulle strade salernitane. Dopo il tragico incidente sulla tangenziale di Salerno, la "strada del mare", che ha spezzato la vita ad un 21enne di Angri, domenica notte a Cava de'Tirreni un ragazzo è morto a pochi metri da casa, in località San Martino, mentre era alla guida del suo motorino Piaggio. Non è bastato l'intervento tempestivo degli operatori del 118 di Vietri: Alfonso Siani, 16 anni compiuti lo scorso 8 luglio, è morto sul colpo. Secondo le prime ricostruzioni fornite dagli agenti della Polizia Municipale, intervenuti sul luogo della tragedia, erano da poco trascorse le 23.30. Alfonso era alla guida del suo scooter e stava percorrendo, in direzione di Nocera, via Angeloni, la strada che collega la frazione di San Martino alla Statale 18. Stando a quanto riferito da alcuni testimoni, Alfonso non era solo. Su quella maledetta strada c'erano altri 5, forse 6 motorini: uno sciame di mezzi a due ruote che sfrecciano lungo il rettilineo oscurato dalla notte. Giunto alla prima curva dopo l'incrocio con San Martino, Alfonso ha perso il controllo del mezzo.

Non sono ancora state rese note le cause, ma pare che la velocità con cui viaggiava il giovane fosse sostenuta. È bastato poco, forse del semplice brecciolino sull'asfalto, ed il corpo di Alfonso è sbalzato dalla sella, mentre lo scooter si è fermato a circa 40 metri dal punto della caduta. L'impatto con il suolo è stato violento. Alfonso aveva il casco, ma non è bastato a salvargli la vita. Inutili i soccorsi: il ragazzo è morto sul colpo. Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i Vigili Urbani, diretti dal comandante Giuseppe Ferrara, ed una pattuglia del Commissariato di Polizia. Dai primi rilievi sembra che non siano stati trovati segni di frenata. Restano gli interrogativi sul perché di quel "raduno" di centauri: un incontro occasionale per raggiungere insieme una destinazione comune o, peggio, un giro in moto per una sfida sulle due ruote? Solo a notte tarda, dopo che il medico legale ha constatato il decesso, la salma è stata trasportata presso il locale cimitero.

Nel primo pomeriggio di ieri il giudice ha liberato la salma. Poche righe, uno scarno comunicato letto ai genitori, distrutti dal dolore. «Mi aveva chiamato - dice tra le lacrime la madre 39enne, Teresa Falcone, originaria della Badia - Aveva detto che stava tornando ed invece a casa non è più tornato. Alfonso era uno studente modello, voleva fare la carriera militare. Era stato promosso al terzo anno del Liceo Scientifico. Avrebbe voluto frequentare la Nunziatella, ma io non volevo separarmi da lui ed ora la strada me lo ha portato via». Accanto a lei, affranto, il marito Salvatore, anche lui di 39 anni, e le figlie Anna di 14 e Sara di appena 8 anni. «Questa notizia mi ha sconvolto - dice il professore di Disegno, Gennaro Gallo - era uno studente modello. Aveva la media dell'8. Era molto bravo in matematica, ma era interessato a tutte le discipline. Un ragazzo con la testa sulle spalle». Addolorate anche i compagni di classe della 2ª C. «In classe siamo in 14, legati come fratelli - dicono Francesca, Chiara ed Alessia - Alfonso aveva tanta voglia di fare. Era sempre al centro dell'attenzione e poi per la matematica era un vero e proprio genio». Questo pomeriggio, alle 16.30, saranno celebrati i funerali nella chiesa di Santa Maria del Rovo.

I professori: «Era uno studente modello»
Il motorino e la matematica: erano queste, secondo i compagni di scuola, le grandi passioni di Alfonso, soprannominato per questo motivo il "genietto". «Siamo rimasti sconvolti da questa tragica notizia - dicono il vicepreside del Liceo Scientifico "Genoino", Gennaro Galdi, ed il professore di Lettere, Franco Bruno Vitolo - Non era un nostro alunno, ma quando muore un ragazzo così giovane, peraltro in circostanze così tragiche, non ci sono parole per esprimere il dolore e lo sconforto». Solo l'anno scorso un altro studente del "Genoino", anche lui minorenne, perse la vita in un incidente stradale, sempre a bordo di un motorino.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Abusivismo a Cava de' Tirreni: previsto programma di sgomberi e abbattimenti

A Cava de' Tirreni al via un nuovo programma di nuovi sgomberi e abbattimenti. Stando a quarto riportato da Simona Chiariello su "Il Mattino", nella città metelliana sono circa 900 gli immobili abusivi prossimi all'abbattimento e quasi 2000 famiglie che rischiano di perdere la propria casa. «Ogni giorno...

Donna cavese ai domiciliari: sconterà la pena nella casa abusiva da abbattere

Non solo assisterà all'abbattimento della sua casa abusiva, ma dovrà anche scontare una condanna a tre anni agli arresti domiciliari, se il giudice non accetterà di commutare la pena in ore di volontariato presso i servizi sociali. Stiamo parlando di una donna di Cava de' Tirreni, C.L., abitante in località...

Baby gang, l’allarme di Lembo: «Serial Tv non formano coscienza civile» [VIDEO]

«Dei segnali di violenza dei mass media e dei serial televisivi non contribuiscono alla formazione di una coscienza civile. Bisognerebbe fare serial su altre tematiche non quelle che affascinano, purtroppo i giovani senza prospettive e senza futuro. Le baby gang sono l'anticamera di comportamenti che...

Sgominata baby gang: distruggevano auto tra Salerno e Cava

Nove giovani appena diciottenni, ritenuti componenti di una gang, sono finiti agli arresti domiciliari per concorso in devastazione e saccheggio. Ad eseguire le ordinanze, emesse dal Gip presso il Tribunale di Salerno su richiesta della locale Procura, sono stati i carabinieri della Compagnia di Salerno,...

Cava de' Tirreni, siringa nei rifiuti: operaio si punge una mano

Sabato scorso, 13 gennaio, un operaio della Metellia Servizi S.r.l. di Cava de' Tirreni, nell'ispezionare i rifiuti indifferenziati accumulati dai residenti nel punto di raccolta di via Aniello Salsano, nei pressi dell'Ufficio Postale di Pregiato, è stato punto accidentalmente da una delle non poche...