Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Apollonio martire

Date rapide

Oggi: 10 aprile

Ieri: 9 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

MielePiù la scelta infinita, arredo bagno, Clima, Riscaldamento, azienda leader in Campania per la vendita e distribuzione di soluzioni tecniche per la climatizzazioneEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniCronacaCava, partorisce col Covid in Basilicata. Il marito a De Luca: «Anziché fare il goliardico rafforzi la sanità campana»

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

Cava de' Tirreni, incinta, Covid, Basilicata, Salerno, Potenza

Cava, partorisce col Covid in Basilicata. Il marito a De Luca: «Anziché fare il goliardico rafforzi la sanità campana»

La vicenda ha sollevato molti dubbi sulla reale disponibilità di posti letto in Campania

Scritto da (redazioneip), mercoledì 14 ottobre 2020 16:39:12

Ultimo aggiornamento mercoledì 14 ottobre 2020 16:39:12

Niente posti letto all'ospedale di Salerno e così una donna di Cava de' Tirreni, in attesa di un bambino e positiva al Covid-19, è stata trasferita ieri, 13 ottobre, al San Carlo di Potenza, in Basilicata. La vicenda ha sollevato molti dubbi sulla reale disponibilità di posti letto in Campania (il bollettino di ieri, ricordiamo, riportava circa 50 posti liberi in terapia intensiva e 120 in degenza)

A denunciare l'accaduto è stato il marito della donna, Davide Bisogno, attraverso un post pubblicato su Facebook: «Scrivo e piango, piango e scrivo. Un mix di felicità e rabbia che mi ha accompagnato per questi tre lunghissimi giorni, la categoria dei giornalai e delle chiacchiere si è divertita ma le cose da dire sarebbero tante ma ci saranno luoghi e sedi opportune per chiarire, elencare, raccontare e DENUNCIARE quello che di VERGOGNOSO ha dovuto subire in primis mia moglie e poi le nostre famiglie. Mia moglie è stata trattata come una bestia a Salerno, abbandonata a se stessa, dalle 3 di notte quando le è stato comunicato di essere positiva al Covid (asintomatica) l'hanno fatta morire di sete, con dolori allucinanti ha dovuto soffrire da sola come se avesse avuto la peste, la colazione se non era per qualche chiamata fatta a qualche amico nemmeno l'avrebbe avuta. Ovviamente tutti noi, componenti delle due famiglie, abbiamo fatto i tamponi e SONO RISULTATI TUTTI NEGATIVI».

«Vorrei dire due cose: - continua il cavese - la prima è quella di fare i miei più "sinceri complimenti " al reparto di ginecologia (parlo del gruppo di lavoro di quel turno specifico) perché peggio di cosi è difficile, scortesi e ospitalità pari allo zero, amore per il proprio lavoro ed umanità assenti, disorganizzati e andati in panico dopo la positività di mia moglie, (purtroppo non era di turno il nostro ginecologo Palazzo, vero uomo che ci ha contattati sempre); l'altra la dedichiamo al Presidente della Regione che tanto si diverte e tanto fa il goliardico con i suoi discorsi dei lanciafiamme, Le dico una cosa Presidente Vincenzo De Luca mi auguro che non possiate mai vivere quello che ha vissuto mia moglie perché lei di Salerno conosce probabilmente le spettacolari luci d'artista, ma informatevi anche su come funziona il reparto di ginecologia a Salerno, viviamo da 8 mesi con il virus in Italia e non esiste un reparto Covid in ginecologia a Salerno, ma di che parliamo VERGOGNATEVI!!!».

«Ma fortunatamente mia moglie è stata trasferita a Potenza dove ha trovato delle persone meravigliose che amano il proprio lavoro, educate e gentili e dove è venuto alla luce la cosa più bella di mamma e papà», conclude Bisogno.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Covid, Cava de' Tirreni torna prima città della provincia per contagi: oggi 25 positivi

Cava de' Tirreni torna ad essere la prima città della provincia per contagi giornalieri da Covid-19. Sono 25 i nuovi positivi registrati oggi nella città metelliana. Stando all'ultimo aggiornamento del sindaco Vincenzo Servalli, i casi totali nella città metelliana hanno superato quota 460 (clicca qui...

Abusi sessuali su minore: rischia processo 54enne di Cava de' Tirreni

Un 54enne residente a Nocera Inferiore ma originario di Cava de' Tirreni, è a rischio processo con l'accusa di atti e violenza sessuale aggravata. Come riporta il quotidiano "Il Mattino", l'uomo avrebbe abusato di una 12enne, figlia della donna che viveva proprio con l'imputato. Gli episodi portati all'attenzione...

Cava de' Tirreni, Sindaco: «Offeso perché ho chiuso le scuole, rispettate istituzioni»

«La curva dei contagi a Cava de' Tirreni ha un andamento oscillante. Abbiamo avuto tra fine marzo e inizio aprile una curva molto alta, abbiamo avuto tre giorni terribili (31 marzo-2 aprile) che ci hanno posto nella condizione di far sì che Cava de' Tirreni superasse il rapporto tamponi-positivi della...

Covid, 13 nuovi positivi a Cava de' Tirreni: il bollettino del Salernitano

Sono 13 i nuovi positivi al Covid-19 a Cava de' Tirreni. Lo conferma il bollettino dell'Unità di Crisi. Stando all'ultimo aggiornamento del sindaco Vincenzo Servalli, i casi totali nella città metelliana hanno superato quota 460(clicca qui per approfondire). Oggi le città della provincia con più contagi...

Concorsi truccati, caso Cariello: il gup riconosce parte lesa Eboli e Cava de' Tirreni

Si è svolta nella mattinata di ieri, davanti al gup Gerardina Romaniello del Tribunale di Salerno, l'udienza preliminare per decidere sul rinvio a giudizio per l'ex sindaco di Eboli, Massimo Cariello, ed altre 14 persone finite nel mirino delle forze dell'ordine per accuse di corruzione, abuso e rivelazione...