Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa S. Giacomo apostolo

Date rapide

Oggi: 25 luglio

Ieri: 24 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaIl Festival della Musica di Ravello - Il Programma del Ravello Festival 2021 MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniCronacaCava de' Tirreni, volontari CRI aggrediti e insultati. Lo sfogo sui social: «Capiamo l'esasperazione, ma c'è un limite a tutto»

Ravello Festival 2021 - il Festival della Musica di RavelloSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Cronaca

Cava de' Tirreni, aggressione, CRI, Croce Rossa

Cava de' Tirreni, volontari CRI aggrediti e insultati. Lo sfogo sui social: «Capiamo l'esasperazione, ma c'è un limite a tutto»

Brutti episodi a danno dei volontari CRI

Scritto da (redazioneip), giovedì 15 aprile 2021 21:26:43

Ultimo aggiornamento giovedì 15 aprile 2021 21:26:43

La Croce Rossa di Cava de' Tirreni è sempre stata in prima linea per fronteggiare l'emergenza sanitaria rappresentata dal Covid, aiutando quotidianamente i cittadini cavesi. In questi mesi, anche noi de "Il Portico" abbiamo raccontato, in più di una occasione, le azioni e i gesti di solidarietà della CRI.

Oggi, purtroppo, dobbiamo riportare alcuni fatti incresciosi che si sono verificati a danno proprio dei volontari cavesi, impegnati nei diversi servizi. E lo facciamo attraverso le parole degli stessi membri della Croce Rossa che, poche ore fa, hanno raccontato sui social alcune brutte esperienze:

«Negli ultimi giorni - spiegano - si sono verificati una serie di spiacevoli episodi di violenza fisica e verbale, più o meno gravi, ai danni dei nostri volontari. Tra i più gravi, l'aggressione verbale immotivata e ingiustificata subita dall'equipaggio che effettuava il "Giro Terapie Covid" presso il domicilio dei pazienti covid, i quali sono stati intralciati nella marcia, da un auto, che prima ha fermato la propria sosta a centro strada, e poi ha affiancato, offendendo e denigrando i volontari che si trovavano all'interno del vano Sanitario (in tuta), e l'autista del mezzo, e il volontario "navigatore" al suo fianco.

Tra i più brutti, quelli avvenuti, ai Centri Vaccinali, dove i Volontari sono stati più volte offesi ed aggrediti verbalmente da chi si recava presso i Centri, a chiedere informazioni e spiegazioni, o addirittura a vaccinarsi.

Capiamo l'esasperazione di tutti. Ma a tutto c'è un limite. I nostri volontari presenti ai Centri Vaccinali sono lì per garantire l'assistenza sanitaria e sociale alla popolazione. Sono persone come tanti, che hanno dedicato il proprio tempo libero, per permettere il buon proseguio delle vaccinazioni.

Non è possibile in un paese civile, tollerare simili aggressioni, soprattutto nei confronti di chi cerca solo di dare una mano in maniera del tutto volontaria e gratuita.

Non diamo un bersaglio. E stiamo stufi dei comportamenti incivili di questo genere», chiosano i volontari.

Leggi anche:

Cava de' Tirreni, 86enne si vaccina ed esce di casa dopo più di un anno: la sua storia è un inno alla vita

Da "N'ata pizza" un grande gesto di generosità verso la CRI Cava de' Tirreni

«Felici di rivederti in piedi e senza rumore delle apparecchiature», CRI Cava de' Tirreni fa regalo a donna ricoverata per Covid

Tutta la famiglia ha il Covid, anziana chiede aiuto alla Croce Rossadi Cava de' Tirreni

Anziana viene dimessa dall'ospedale e chiede di vedere il mare: la Croce Rossa di Cava esaudisce il suo desiderio

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Antonio Liguori morto in incidente a Cava de' Tirreni: nei guai l'amico

Novità importanti sulla morte di Antonio Liguori, il 22enne salernitano che perse la vita, nella notte tra l'11 e il 12 ottobre 2019, in un grave incidente stradale in via Enrico De Marinis, strada che conduce a Cava de' Tirreni. Come scrive il quotidiano "Il Mattino", dopo anni di indagini, la Procura...

Corruzione tra Eboli e Cava de' Tirreni, l’ex sindaco Cariello condannato a 6 anni e 4 mesi

E' di poche ore fa la notizia della condanna di Massimo Cariello, accusato di abuso di ufficio e corruzione per aver favorito amici e imprenditori e candidati a lui vicini in concorsi tenutisi anche a Cava de' Tirreni. L'ex sindaco di Eboli, accusato di abuso di ufficio e corruzione per aver favorito...

Covid, a Cava de' Tirreni trend in salita: ora i casi totali sono 25

Dopo diverse settimane di costante riduzione del numero di persone positive al Covid 19, a Cava de' Tirreni si registra una inversione di tendenza. In soli tre giorni, infatti, i casi totali nella città metelliana sono passati da 19 e 25. Ciò, purtroppo, conferma il peggioramento dell'andamento epidemiologico...

Ruba furgone-frigorifero per trasporto latte e fugge dalla polizia, arrestato 62enne a Cava de' Tirreni

Nella mattinata di ieri, un 62enne (A.A., queste le sue iniziali), pluripregiudicato per vari delitti contro il patrimonio, già resosi responsabile, due sere fa, del furto di un'auto, è stato arrestato dal personale delle Volanti del Commissariato di pubblica sicurezza di Cava de' Tirreni. L'uomo, infatti,...

Corruzione ai concorsi di Eboli e Cava de' Tirreni, chiesta condanna a 9 anni per Massimo Cariello

Importanti novità sul caso Cariello. Il pm Francesco Rotondo ha chiesto la condanna dell'ex sindaco di Eboli a nove anni di reclusione: «6 anni e 3 mesi per l'accusa di corruzione sul concorso pilotato a Cava de' Tirreni, 2 anni e 9 mesi per l'abuso d'ufficio riguardo il Piano Casa e i presunti favori...