Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 16 minuti fa S. Marciano

Date rapide

Oggi: 6 marzo

Ieri: 5 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniCronacaCava de' Tirreni, in auto con arnesi da scasso: denunciati due pregiudicati

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

Cava de' Tirreni, polizia, denuncia, controlli

Cava de' Tirreni, in auto con arnesi da scasso: denunciati due pregiudicati

Oltre alla denuncia, per entrambi è scattata la contestazione della violazione prevista per l'abbandono di siringhe utilizzate per l'assunzione di sostanze stupefacenti

Scritto da (redazioneip), martedì 28 aprile 2020 13:37:24

Ultimo aggiornamento martedì 28 aprile 2020 13:37:24

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti del Commissariato di Polizia di Cava de Tirreni, in attuazione delle direttive disposte dal Questore della Provincia di Salerno relative alle operazioni di controllo straordinario del territorio atte ad accertare il rispetto delle misure di contenimento della diffusione del Covid-19, hanno proceduto alla denuncia in stato di libertà di due pregiudicati trovati in possesso di numerosi attrezzi atti allo scasso.

In particolare, la volante, dopo aver ricevuto segnalazione da un utente circa la presenza all'interno di una stazione di rifornimento sita in via XXV Luglio, di due individui, a bordo di un'utilitaria, che chiedevano agli utenti di poter utilizzare la loro carta del reddito di cittadinanza per effettuare rifornimento in cambio del corrispettivo in moneta contante, intercettavano l'autovettura in questione mentre la stessa usciva dal distributore per dirigersi speditamente in direzione di Nocera. Immediatamente raggiunta, i poliziotti, attivati i dispositivi di segnalazione acustici e visivi, intimavano l'alt ai due occupanti. Poco prima che il conducente arrestasse la marcia, il passeggero lanciava dal finestrino tre siringhe del tipo da insulina. Giungeva in ausilio un'altra volante con i cui operatori si procedeva al controllo documentale degli occupanti e del veicolo che risultava essere di proprietà del passeggero identificato per un 37enne residente nell'agro nocerino, già condannato per spaccio di sostanze stupefacenti, e condotta da un 45enne cavese, entrambi pregiudicati con precedenti penali per furto, ricettazione ed annoveranti diverse segnalazioni quali assuntori di droga. Inoltre il 45enne cavese risultava aver violato già per ben 4 volte le norme di contenimento del COVID-19. Sottoposti a controllo e perquisizione, estesa anche al veicolo, i due venivano trovati in possesso di numerosi attrezzi tra cui alcuni cacciaviti di varie tipologie, numerose tenaglie e pinze, taglierini, un raschietto con lama ed una torcia.

Oltre alla denuncia, per entrambi è scattata la contestazione della violazione prevista per l'abbandono di siringhe utilizzate per l'assunzione di sostanze stupefacenti, nonché la sanzione amministrativa imposta dalla emergenziale normativa sanitaria in quanto violavano le prescrizioni atte al contenimento del rischio epidemiologico lasciando senza giustificato motivo il proprio domicilio.

Sino ad ora, dall'inizio dell'emergenza connessa alla necessità di impedire la propagazione del COVID-19, la Polizia di Stato di Cava de Tirreni ha controllato circa 1300 persone, delle quali 185 sono state sanzionate secondo le normative governative vigenti, mentre 26 sono state denunciate per altri reati.

(foto di repertorio)

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Covid, trend in crescita a Cava. Sindaco: «Situazione più tranquilla rispetto al resto della Campania»

«L'andamento del contagio segue un andamento altalenante. In un primo momento avevamo 80 positivi, poi questo trend è cambiato. Oggi siamo arrivati a 308 positivi. Abbiamo tante persone che sono in isolamento domiciliari, mentre altre sono ricoverate nei vari ospedali dedicati al Covid». Sono le parole...

Covid, 308 positivi e 44 guariti a Cava de' Tirreni: l'aggiornamento del Sindaco

Leggero calo di positivi a Cava de' Tirreni. Dall'ultimo report dell'Unità Epidemiologica, dell'Asl Salerno, risultano 308 cavesi attualmente positivi al Covid 19, di cui 16 sono in ospedale. I nuovi guariti sono 44, mentre sono 6 i deceduti nella seconda fase della pandemia. Rispetto al 3 marzo (data...

Emergenza Covid, nasce Conferenza Agro-Valle Metelliana: primo incontro a Corbara

Si va verso l'istituzione di una Conferenza tra i Comuni dell'Agro e della Valle Metelliana per affrontare le complesse dell'area territoriale che si estende su circa 229 chilometri quadrati e con una popolazione di circa 347 mila abitanti. Il primo incontro "in presenza" è nel rispetto delle normative...

Covid nel Salernitano, a Cava de' Tirreni 7 nuovi casi. Salerno e Sarno i comuni più colpiti

Stando al bollettino dell'unità di crisi della Regione Campania sono 7 i nuovi positivi al Covid-19 registrati a Cava de' Tirreni. Stando all'ultimo aggiornamento del sindaco Vincenzo Servalli, i positivi totali nella città metelliana hanno superato quota 300 (clicca qui per approfondire). I comuni più...

Covid, Cava de' Tirreni supera quota 300 positivi. Si registra nuovo decesso

Cava de' Tirreni supera 300 positivi. Dall'ultimo report dell'Unità Epidemiologica, dell'Asl Salerno, risultano 319 i cittadini cavesi attualmente positivi al Covid 19, di cui 16 ricoverati in ospedale. I nuovi i guariti sono 42, mentre 6 sono i decessi dall'inizio della seconda fase della pandemia....