Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Aurelio martire

Date rapide

Oggi: 24 febbraio

Ieri: 23 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCronaca"Caterpillar" arrestati due cavesi

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Cronaca

"Caterpillar", arrestati due cavesi

Scritto da (admin), giovedì 25 gennaio 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 25 gennaio 2007 00:00:00

Finiscono in manette due cavesi, coinvolti nel traffico di ricambi d'auto e contraffazione di telai. È scattata nella notte di mercoledì scorso l'operazione "Caterpillar" del Comando provinciale dei Carabinieri di Potenza, che ha portato direttamente nel carcere di Melfi il 29enne Patrizio Ferrara ed il 35enne Nicola Apicella, entrambi di Cava de'Tirreni, Hussein Koumayha, 31 anni, libanese, mentre Medhat Elezayat, 43 anni, egiziano, domiciliato nella città di Bari, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Una quinta persona, invece, è ancora ricercata. I Carabinieri di Melfi, a seguito di indagini della locale Procura della Repubblica, hanno smantellato un'organizzazione criminale che operava tra Campania, Puglia e Paesi mediorientali.

Ad avviare le investigazioni diversi furti di ingente valore, commessi tra il 2005 ed il 2006 nel territorio del vulture-melfese, ai danni di imprese edili e di movimento terra lucane. La complessa organizzazione malavitosa operava, secondo gli inquirenti, attraverso manovalanza barese specializzata nei furti di grandi automezzi, come caterpillar e cingolati, con la complicità di attività commerciali di import-export delle province di Napoli e Bari e ditte collegate in Siria, Egitto, Libano, Emirati Arabi ed Arabia Saudita, dove venivano rivenduti escavatori, pale gommate e mezzi d'opera in genere. Le indagini, condotte anche con mezzi aerei sui territori di Corato ed Andria, nella provincia di Bari ed a Cava de'Tirreni, ha fatto emergere che proprio nella vallata metelliana venivano temporaneamente occultati i mezzi rubati, in attesa di essere imbarcati per i porti del Medioriente.

L'operazione "Caterpillar" si intreccia con quella denominata "Fiat Lux", che nella primavera scorsa mise nei guai il proprietario dei capannoni e dell'officina meccanica cavese nella zona industriale, Alfonso Masullo, e lo stesso Patrizio Ferrara, per un vasto commercio parallelo sul territorio nazionale di ricambi auto sottratti dai magazzini Sata della Lancia Fiat dello stabilimento di San Nicola di Melfi. Nell'officina cavese gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato l'attrezzatura ed i punzoni necessari a contraffare i numeri di telaio dei mezzi meccanici rubati. Attraverso false certificazioni, veniva poi avviato il "business malavitoso". Una ditta del casertano provvedeva al trasporto via terra presso i porti di Napoli e Marsiglia, dove gli automezzi venivano sdoganati ed attraverso società di spedizione mandati in Medioriente.

L'indagine, cui hanno partecipato anche l'Europol ed il nucleo elicotteri di Bari, ha monitorato 54 spedizioni sospette, dirette anche in Kuwait, Oman e Qatar, delle quali 13 erano relative ad automezzi con telai alterati e non riconosciuti dalla Caterpillar. Al porto di Marsiglia è stato bloccato un escavatore cingolato Caterpillar, dal valore di 160mila euro, rubato alla "Melfese Costruzioni", pronto per essere trasferito in Libano, mentre presso un'officina meccanica di Avella (Av) è stata recuperata una pala gommata Honomag, messa in conto vendita da una società di scavi dell'Avellinese, vicina ad un esponente di riferimento di un clan camorristico della zona. L'indagine, adesso, per competenza territoriale passerà al vaglio delle autorità giudiziarie di Salerno.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Capi contraffatti, blitz delle Fiamme Gialle a Cava de’ Tirreni

Nel quadro della costante attività di controllo del territorio, finalizzata alla prevenzione e repressione delle attività illecite con particolare attenzione al fenomeno della contraffazione, le Fiamme Gialle di Cava de' Tirreni hanno eseguito un controllo nei confronti di un'impresa commerciale cavese...

Pullman perde olio, traffico in tilt tra Santa Lucia e Sant'Anna

Traffico paralizzato sulla Sp360 tra Santa Lucia e Sant'Anna. Come riporta laredazione.eu, ieri pomeriggio una grande chiazza d'olio lasciata sull'asfalto da un pullman ha bloccato il tratto stradale, costringendo decine di automobilisti ad affrontare lunghe code e rallentamenti. A causa del manto stradale...

Tramonti, altro incidente sulla strada della vergogna. Non se ne può più [FOTO]

Ancora incidenti sulle strade della Costiera. L'ultimo, in ordine di temo, questo pomeriggio, poco dopo le 17, sulla Strada Provinciale 2 A che collega Maiori al Valico di Chiunzi. A poca distanza dalla parte più alta, nel territorio di Tramonti, il sinistro, in curva, tra un mezzo pesante e un'utilitaria...

Cava, paziente in stato di dissociazione aggredisce sanitari

Nella serata di ieri, verso le 22:00, i sanitari di Vietri sul Mare sono stati allertati a causa di un paziente in agitazione psicomotoria presso un locale di Cava de' Tirreni. Come riporta zerottonove.it, l'uomo è stato trasportato al pronto soccorso dell'Umberto I di Nocera Inferiore, dove ha aggredito...

Blitz a Cava: chiuso noto locale notturno

Ordinanza di chiusura per un noto locale notturno di Cava de' Tirreni. Situato nella zona nord della città e molto frequentato sia dai cavesi che da avventori dei comuni limitrofi, il locale è stato al centro di alcuni controlli da parte della polizia e dei carabinieri, i quali hanno riscontrato un'amministrazione...