Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 39 minuti fa S. Giuseppe Pign.

Date rapide

Oggi: 25 settembre

Ieri: 24 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniCronacaBomba carta al Poliambulatorio

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Cronaca

Bomba carta al Poliambulatorio

Scritto da (admin), giovedì 6 luglio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 6 luglio 2006 00:00:00

Hanno posizionato una bomba carta davanti ad una delle entrate laterali del Poliambulatorio di via Gramsci. Ed una volta all'interno della struttura che ospita i servizi sanitari territoriali, hanno scassinato i cassetti dell'Urp (Ufficio relazione con il pubblico) in cerca di soldi. Gli scaffali erano vuoti e così sono riusciti a portare via solo un monitor per computer. Tutto è accaduto la scorsa notte, mentre erano in corso i festeggiamenti per la vittoria della Nazionale e la conquista della finale della Coppa del Mondo. Secondo gli agenti del Commissariato, intervenuti per i rilievi, con ogni probabilità i ladri hanno approfittato proprio del caos dei festeggiamenti per entrare in azione, sicuri di agire indisturbati.

Al momento, l'ipotesi più accreditata sembra un'altra. «Visto il magro bottino, non è escluso che siamo di fronte all'azione di balordi», ha commentato il direttore sanitario del Distretto di Cava-Vietri, Pasquale Palumbo. Ad avvalorare questa tesi ci sarebbe anche un altro elemento: l'ordigno utilizzato per scardinare l'ingresso sarebbe non molto dissimile dai botti fatti esplodere proprio durante i festeggiamenti per le strade e nelle piazze del centro. Stando a quanto riferito dal personale ascoltato dalla Polizia, il furto sarebbe stato scoperto intorno alle 7, quando i primi impiegati si sono recati al lavoro. Hanno notato che una delle due entrare laterali era stata danneggiata dallo scoppio di una bomba carta. Secondo una prima ricostruzione, ignoti si sono introdotti nei locali del Poliambulatorio. Sono entrati nell'ufficio Urp ed hanno aperto i cassetti, che non erano chiusi a chiave. Non hanno trovato i soldi e si sono così accontentati di un monitor per computer.

Dai primi accertamenti sembra essere questa l'entità del bottino prelevato dai ladri. Ieri mattina, gli impiegati hanno dato l'allarme, allertando gli agenti del Commissariato ed informando la direzione. Una pattuglia della Polizia è giunta sul posto per eseguire i primi rilevi e per cercare di scoprire possibili indizi, come le impronte digitali. La Polizia ha lavorato per ore, gli agenti hanno ascoltato gli impiegati che hanno scoperto il furto. Pochi gli elementi a disposizione. «E' già al lavoro una squadra di tecnici - precisa il direttore sanitario Palumbo - per cercare di far fronte all'emergenza che ne è scaturita, se si tiene conto che la bomba ha provocato dei danni proprio alla porta di ingresso Risolto tale problema, daremo seguito al nostro progetto di dotare la struttura di telecamere, al fine di garantire maggiore sicurezza agli utenti ed agli stessi operatori».

La vecchia sede del Poliambulatorio in via Guerritore è finita più volte nel mirino dei ladri. L'ultimo caso ha interessato il piano rialzato, dove furono portati via monitor e computer, oltre ad esser danneggiate le porte degli uffici e gli scaffali. Anche in quell'occasione non fu possibile rintracciare i colpevoli, vista la mancanza di indizi.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Cava de' Tirreni, violenza e molestie: 43enne a rischio processo

«Mi chiese dove andavo, poi mi chiese di salire in auto. Gli risposi che non volevo, che ero sposata. Lui scese dalla macchina e provò a farmi salire strattonandomi per il giubbotto, per poi palpeggiarmi i seni». È questa la denuncia di una ragazza nei confronti di un 43enne di Nocera Inferiore. Lo riporta...

Rubò scooter a Praiano, arrestato 44enne di Castellammare

Nella prime ore del mattino i Carabinieri della Stazione di Positano, agli ordini del Maresciallo Rosario Nastro, e coordinati dal Capitano Roberto Martina, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Salerno nei confronti di G.P., classe 1973...

Cava de' Tirreni, raffica di furti alle auto del parcheggio del Trincerone

Raffica di furti a Cava de' Tirreni, più precisamente al parcheggio del Trincerone. Secondo "Il Mattino", la zona è stata presa di mira da alcuni ladri che hanno asportato alle auto cerchioni e specchietti. A dare l'allarme sono stati gli stessi proprietari che hanno denunciato il tutto alla forze dell'ordine,...

Turris-Cavese: in arrivo 5 Daspo per i tifosi metelliani

Cinque denunce per alcuni tifosi della Cavese, responsabili di alcuni disordini durante la partita di calcio contro la Turris, disputata presso lo stadio "A. Liguori" di Torre del Greco il 10 settembre scorso. I cinque indagati, tra cui un minorenne, sono «responsabili di aver creato e cercato disordini...

Salerno: scoperta dai Carabinieri casa a luci rosse sul Lungomare

Blitz dei Carabinieri della stazione di Mercatello che hanno scoperto una casa a luci rosse al quarto piano di un appartamento sul Lungomare di Salerno. All’interno gli uomini dell’Arma hanno trovato tre avvenenti donne straniere che si prostituivano da oltre un anno. Lunga la lista dei clienti al vaglio...