Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 minuti fa S. Calogero eremita

Date rapide

Oggi: 18 giugno

Ieri: 17 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniCronacaAppalti truccati l'inchiesta arriva nel Salernitano

Ritorna il torneo "Scalciando Insieme - Città di Cava de'Tirreni"

Francesca Senatore, l'atleta cavese stacca il pass per gli Europei Juniores di Malta

Cava de' Tirreni, in fiamme locale in Viale Crispi [FOTO]

Il babà di Sal De Riso, la storia di un dolce capolavoro della tradizione napoletana

San Valentino Torio: Luisa Picerno vinse il concorso “Una voce per l'Agro”

Cava de' Tirreni, la Confesercenti contro i mercatini sotto i portici: «Sono un danno per la città»

Zeman alla Cavese? Il tecnico boemo fa chiarezza: «Non scenderò in C»

Cava de' Tirreni: omaggiato l’Ostensorio multicolore, ultima opera del maestro Ettore Senatore

Cava de' Tirreni, ieri la processione di Sant'Antonio

Nasce il “Movimento Cava Attiva”, cittadini in campo per la città

Cava de’ Tirreni: 16-17 giugno ritornano i mercatini del collezionismo

Cavese, giorni decisivi per il ripescaggio: ieri sopralluogo al "Simonetta Lamberti"

Cava de' Tirreni, Felice Sorrentino nominato consulente per la Protezione Civile

La Cavese perde il suo capitano: Manzo si accasa al Taranto

Cavese, Pierluca Cincione nuovo allenatore della Juniores Nazionale

Furto nella notte a Cava de' Tirreni: rubati pneumatici ad auto in via Veneto

La Scuola di Danza “Il Balletto” di Salerno spegne venti candeline con uno spettacolo memorabile

L'Abbazia di Cava de' Tirreni candidata per i "luoghi del cuore 2018" del Fai

Autostrada A3, 15-16 giugno chiuso il tratto Cava de' Tirreni-Salerno

Cava firma il Protocollo d’Intesa per la costituzione della Rete campana delle fototeche

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Cronaca

Appalti truccati, l'inchiesta arriva nel Salernitano

Scritto da (admin), giovedì 30 settembre 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 30 settembre 2004 00:00:00

Nelle prossime ore nelle mani degli investigatori potrebbero arrivare le carte di appalti truccati vinti dal "cartello" vesuviano in altri Comuni del Salernitano. E l'inchiesta potrebbe varcare il confine dell'Agro o della cintura vesuviana, dove operava il "cartello" di imprenditori legato a Silverio Formisano, finito in carcere con l'accusa di essere al vertice di una cupola che truccava gli appalti nei Comuni. Perché il "cartello" da lui - secondo l'accusa - ideato e promosso e, soprattutto, fatto vivere, avrebbe vinto, o contribuito a far vincere, numerose gare di appalto in altri Comuni del Salernitano, oltre che a Scafati ed Angri. È da leggersi così l'affermazione decisa e perentoria del pm Roberto Lenza: «Mi sono convinto che molti appalti pubblici sono irregolari». L'affermazione così perentoria, ma anche così indistinta dal punto di vista geografico, andrebbe letta solo con la dovuta riservatezza inquisitoria su alcune carte ancora al vaglio degli investigatori della Guardia di Finanza. Dove ci siano state le irregolarità e dove si stia indagando è ancora sotto segreto. Né il procuratore della Repubblica Domenico Romano valica il confine della pacata determinazione per spiegare le prossime mosse investigative. Fatto è che i nomi e cognomi delle imprese coinvolte nell'inchiesta di Nocera Inferiore (era uno stralcio della Procura di Torre Annunziata chiuso in 8 mesi di indagine dal pm Lenza) compaiono negli oggetti di decine di determine (così si chiamano gli atti amministrativi assunti dai responsabili dei servizi comunali) con le quali sono state assegnate gare di appalto per manutenzione della pubblica illuminazione, manutenzione strade, costruzioni cimiteriali. Al punto dell'inchiesta di Nocera Inferiore, con il meccanismo scoperto, gli inquirenti non ritengono affatto che la trovata dell'algoritmo vincente, nelle gare pilotate, sia stata utilizzata solo per uno sparuto gruppi di Comuni del Vesuviano e dell'Agro. «Ma sì, stavamo insieme, ma mica per fare le offerte pilotate. Ci volevamo consultare...». Ieri prima giornata di interrogatori, quelli di garanzia. Arrivano le prime ammissioni nell'inchiesta sugli appalti truccati con il blitz della Finanza ordinato dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore: 18 arresti, un imprenditore di Scafati in carcere, Silverio Formisano, e gli altri agli arresti domiciliari. E poi, una raffica di sospensioni dell'attività imprenditoriale per 2 mesi, oltre che 24 imprese sequestrate e decine di indagati. Molti decidono di avvalersi della facoltà di non rispondere, ma quelli che parlano vorrebbero difendersi dall'accusa di associazione a delinquere con il ricorso alla formula tecnica e lecita dell'associazione temporanea d'imprese. Quella che faceva capo a Silverio Formisario era, secondo l'accusa del Gip Furio Cioffi, un'associazione a delinquere finalizzata alla turbativa delle aste pubbliche. Qualcun altro prova a disegnare una strategia difensiva ricorrendo ad una presunta associazione temporanea d'impresa. Sarebbe stata proprio questa linea difensiva a "consigliare" una strategia per il sottufficiale dei Carabinieri agli arresti domiciliari, Francesco Mirante, in servizio a Napoli e sospeso dal servizio, che era il titolare di fatto dell'impresa intestata alla moglie Gerarda Pescina. «Ma sì, stavamo insieme come associazione temporanea d'impresa», avrebbe detto il sottufficiale agli arresti domiciliari per associazione sì, ma a delinquere.

I nomi dei salernitani coinvolti

Oltre a Silverio Formisano di Scafati, finito in carcere, altri imprenditori, tutti residenti a Scafati, sono finiti agli arresti domiciliari: Marianna Formisano, figlia di Silverio, Giovanni Besco, Alfonso Vigliotti e Giuseppe Mari. Nell'inchiesta sono finiti come indagati anche Bruno Pagano di Scafati, assicuratore, Mario Aliberti di Montecorvino Rovella, Ferdinando Bolino, Vittorio De Rosa di Roccadaspide, Francesco Paolo Grimaldi di Cava de'Tirreni, Ciro Sgambati, residente a Salerno, Daniele Visco di Prignano Cilento, legale rappresentante della "Visco S.n.c.".

rank:

Ultimi articoli in Cronaca

Cava de' Tirreni, in fiamme locale in Viale Crispi [FOTO]

Tanta paura nella notte a Cava de' Tirreni, dove una deflagrazione ha destato molti cittadini cavesi. L'esplosione è avvenuta in viale Crispi dinanzi alle vetrine di un esercizio commerciale, l'ex bar "Non solo latte". L'attività aveva chiuso i battenti mesi fa, ma nei locali erano in corso lavori per...

Furto nella notte a Cava de' Tirreni: rubati pneumatici ad auto in via Veneto

Non si placano i furti a Cava de' Tirreni. Nella notte, infatti, un gruppo di ladri ha sottratto tutti e quattro pneumatici ad una Renault Captur di colore grigio, parcheggiata in via Vittorio Veneto. Come riporta RTC Quarta Rete, gli ignoti sono subito fuggiti, lasciando l'auto poggiata sul cric, utilizzato...

Grossa operazione antidroga a Cava de’ Tirreni, 200 Carabinieri impegnati

Dalle prime ore della mattina è in corso, nel comune di Cava de' Tirreni, una vasta operazione antidroga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno. Circa duecento militari, con il supporto di unità cinofile, stanno eseguendo un'ordinanza applicativa di misure cautelari - emessa dal GIP del Tribunale...

Cava de' Tirreni, perdita di gas innesca esplosione: coinvolte tre auto [FOTO]

Paura nella notte a Cava de' Tirreni, dove un'esplosione ha coinvolto tre automobili in sosta. L'episodio è avvenuto dopo la mezzanotte in via Enrico Grimaldi, in località Santa Maria del Rovo. Secondo una prima ricostruzione sembra che l'esplosione sia scaturita da una perdita di gas da parte di una...

Cava, pirata della strada travolge scooter e scappa: feriti due giovani [FOTO]

Tanta paura ieri pomeriggio a Cava de' Tirreni, dove due giovani fidanzati in scooter sono stati travolti da un pirata della strada. Come riporta laredazione.eu, l'episodio è avvenuto intorno alle 18:00, lungo l'ex Statale 18, località Tengana. Un'auto a velocità sostenuta ha invaso la corsia di marcia...