Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Matteo apostolo

Date rapide

Oggi: 21 settembre

Ieri: 20 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniCronaca

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca

<<<...201202203204205206207208209210211212213214215...>>>

Raid, a buon punto le indagini

Scritto da (admin), lunedì 1 dicembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 1 dicembre 2003 00:00:00

Raid, a buon punto le indagini

Le indagini avviate dai Commissariati di Cava e Nocera hanno portato alla firma di 6 provvedimenti di denuncia a piede libero per i reati di lesioni personali e volontarie e per danneggiamento aggravato. Destinatari altrettanti giovani tifosi, presunti autori del raid teppistico di martedì notte a Cava de'Tirreni. Si tratta di 3 minorenni di Nocera Inferiore, tutti e tre di 16 anni (le iniziali sono M.A., M.G. e S.R.),...

Una scritta offensiva all'origine del raid

Scritto da (admin), venerdì 28 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 28 novembre 2003 00:00:00

Una scritta offensiva all'origine del raid

Altri 12 tifosi della Nocerina sono stati fermati e denunciati per il raid dell'altra notte a Cava de'Tirreni. Per tutti le accuse sono di danneggiamento e lesioni personali. Si allunga di ora in ora, dunque, la lista dei giovani identificati per la spedizione punitiva, mentre continua senza sosta il lavoro investigativo degli agenti del Commissariato di Cava, diretti dal vicequestore Sebastiano Coppola. Insieme ai colleghi...

Messina chiede a Della Monica di non giocare il derby

Scritto da Il Salernitano (admin), venerdì 28 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 28 novembre 2003 00:00:00

Messina chiede a Della Monica di non giocare il derby

La Cavese non deve prendere parte al derby contro la Nocerina, in calendario domenica 7 dicembre al "San Francesco", per dare un segnale forte contro la violenza nello sport: è questo il tema principale della missiva che ieri mattina il sindaco Alfredo Messina ha inviato al patron della società aquilotta, Antonio Della Monica, dopo il grave raid compiuto a Cava martedì sera da alcuni pseudo-tifosi nocerini. Forti i contenuti...

Il racconto delle vittime della ritorsione

Scritto da (admin), venerdì 28 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 28 novembre 2003 00:00:00

Il racconto delle vittime della ritorsione

Stavano raggiungendo Vietri sul Mare per andare a pesca, ma sulla loro strada hanno trovato un gruppo di ragazzi allucinati dalla rabbia e dal desiderio di vendetta. La loro auto è stata fermata da un cordone di persone armate, soltanto perché arrivava dalla città "nemica". Sono stati aggrediti brutalmente perché, quando hanno chiesto di passare, hanno parlato con un chiaro accento nocerino. A due giorni dal terribile...

Raid teppistico, denunciati 15 tifosi

Scritto da (admin), giovedì 27 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 27 novembre 2003 00:00:00

Raid teppistico, denunciati 15 tifosi

11 ultrà della Nocerina e 4 della Cavese identificati e denunciati per danneggiamento e lesione. 4 feriti, 50 auto danneggiate, decine di vetrine distrutte, infranto il vetro del portone d'ingresso del Pronto Soccorso dell'ospedale metelliano. È questo il bilancio di una notte di follia e violenza vissuta nel centro cittadino, preso d'assalto da un commando di pseudo-tifosi nocerini, decisi a mettere a segno una spedizione...

Il sindaco di Nocera chiede scusa

Scritto da (admin), giovedì 27 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 27 novembre 2003 00:00:00

Il sindaco di Nocera chiede scusa

«È una vergogna! Messina, ti chiedo scusa a nome della città»: sono le parole amare del sindaco di Nocera Inferiore, Antonio Romano, che condanna duramente il raid vandalico messo in scena martedì sera a Cava de'Tirreni da teppisti nocerini. Romano chiede pene esemplari per gli autori di questi gesti «inspiegabili». Comportamenti che, a suo avviso, non fanno altro che danneggiare l'immagine della città e della società...

La testimonianza di Rolando

Scritto da (admin), giovedì 27 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 27 novembre 2003 00:00:00

La testimonianza di Rolando

«Ero con il mio cane, quando ho sentito i vetri delle auto che si infrangevano e le urla di alcuni passanti. È stato allora che ho visto una scia di motorini, guidati da ragazzi armati con mazze da baseball. Non ho fatto in tempo a fare un passo che sono caduto a terra. Non ricordo più nulla»: è il tragico racconto di una notte di follia. La voce è quella di Rolando Mughini, 30 anni, nipote di Achille Mughini, segretario...

Bastolla (Margherita): ‘Che vergogna!'

Scritto da La Redazione (admin), giovedì 27 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 27 novembre 2003 00:00:00

Bastolla (Margherita): ‘Che vergogna!'

In merito allo squallido episodio teppistico di martedì sera, ci è stata inviata un'amara riflessione da parte del dott. Enrico Bastolla, membro del Direttivo della Margherita cavese. Leggiamola insieme... «Che vergogna! Non per la città, sia essa Nocera Inferiore o Cava de'Tirreni, ma per gli squallidi spettacoli di inciviltà, di gratuito teppismo, di "razzismo" calcistico che costellano ormai non solo le domeniche,...

Uccise il padre, in carcere Rosario Avagliano

Scritto da (admin), mercoledì 26 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 26 novembre 2003 00:00:00

Uccise il padre, in carcere Rosario Avagliano

Era stato accusato di aver ucciso il padre: oggi Rosario Avagliano, 29enne di Santa Maria del Rovo, è in carcere, dove dovrà scontare la condanna di 4 anni e 6 mesi di reclusione. Ieri mattina, gli agenti del Commissariato di Polizia locale, diretto dal vicequestore Sebastiano Coppola, lo hanno arrestato su ordine della Procura della Repubblica del Tribunale di Salerno, che ha emesso un ordine d'esecuzione per carcerazione....

Raid nocerino a Cava, feriti e danni ingenti

Scritto da Lello Pisapia (admin), mercoledì 26 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 26 novembre 2003 00:00:00

Raid nocerino a Cava, feriti e danni ingenti

Un ragazzo colpito al volto con una catena e medicato con 8 punti di sutura; un uomo ferito da un pugno al mento; decine di macchine danneggiate; una bomba carta fatta esplodere nei pressi di Piazza Lentini. E' il bollettino di guerra di una mezz'ora di autentica follia, vissuta ieri sera a Cava de'Tirreni. Protagonisti una ventina di pseudo-tifosi della Nocerina, autori di un'autentica spedizione punitiva per le strade...

Auto colpita da una pentola, denunciati 50 ultrà cavesi

Scritto da (admin), martedì 25 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 25 novembre 2003 00:00:00

Auto colpita da una pentola, denunciati 50 ultrà cavesi

Schegge di vetro, qualche ferita e tanta paura: domenica scorsa, una famiglia molisana, che percorreva a bordo della sua auto il centro di Isernia, è stata colpita da una grossa pentola, lanciata dal pullman dei tifosi della Cavese, di ritorno a casa dalla trasferta. L'autore del folle gesto è rimasto senza nome. La Polizia del capoluogo molisano ha identificato e denunciato un nutrito gruppo di supporters - in tutto...

Movida di sangue all'Aumm Aumm

Scritto da (admin), lunedì 24 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 24 novembre 2003 00:00:00

Movida di sangue all'Aumm Aumm

Accoltellato per uno sguardo lanciato alla ragazza sbagliata poco dopo le 3 di notte, quando la pista da ballo della discoteca "Aumm Aumm", in via Talamo, era quasi deserta. La vittima dell'aggressione si chiama Alessandro D'Acquino, 28 anni, residente a Boscoreale. I medici dell'ospedale "Santa Maria dell'Olmo" lo hanno sottoposto ad un delicato intervento chirurgico per frenare l'emorragia provocata dalla ferita riportata...

Arresti domiciliari per ‘lady eroina'

Scritto da (admin), lunedì 24 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 24 novembre 2003 00:00:00

Arresti domiciliari per ‘lady eroina'

Ha ottenuto gli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicata con il rito abbreviato il prossimo 2 dicembre. Così, a distanza di 3 mesi dal suo arresto, è tornata a casa Andreina Afeltra, 28 anni, originaria di Nocera Inferiore e residente a Cava de'Tirreni, fermata dagli uomini della Guardia di Finanza il 12 agosto scorso all'aeroporto di Capodichino, con 500 grammi di eroina nascosti in 2 ovuli ingeriti prima di...

Bomba carta, c'è la firma del racket

Scritto da (admin), giovedì 20 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 20 novembre 2003 00:00:00

Bomba carta, c'è la firma del racket

È stata un'azione dimostrativa messa a segno da qualcuno che voleva alzare il livello di tensione, l'esplosione di martedì mattina, poco dopo le 6, provocata da una bomba carta davanti alla saracinesca del negozio "Borse & Borse" in via Mazzini. Un'azione contro l'attività della famiglia Buonocore, originaria dell'Agro nocerino-sarnese (da un paio di anni trasferitasi a Cava), ma che non era volta a distruggere o a sabotare....

Vendevano orologi falsi, tre fermi

Scritto da (admin), giovedì 20 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 20 novembre 2003 00:00:00

Vendevano orologi falsi, tre fermi

Ci sono cascati in parecchi, per lo più anziani e ragazzine, convinti di aver fatto un affare acquistando orologi griffati a prezzi stracciati. Una bella truffa, sostengono gli agenti della Polizia locale, che sono riusciti ad incastrare tre pluripregiudicati palermitani, già noti alle Forze dell'Ordine di mezza Italia per una lunga lista di reati. Ieri mattina, Giuseppe Immesi, di 53 anni, il figlio Gaetano, di 28, e...

Attentato al negozio ‘Buonocore Borse'

Scritto da Il Salernitano (admin), mercoledì 19 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 19 novembre 2003 00:00:00

Attentato al negozio ‘Buonocore Borse'

Una violenta esplosione, all'alba di ieri, ha pesantemente danneggiato il negozio "Buonocore Borse", sito sotto il Parco Beethoven, centro residenziale di Corso Mazzini. Sicuramente un attentato incendiario alla base dell'esplosione, che in pochi attimi ha divelto la serranda e ridotto in frantumi le vetrine. Sul posto sono giunti per i primi rilievi gli uomini del vicino Commissariato di Polizia, diretti dal vicequestore...

Morte Carrano, Donnarumma resta in carcere

Scritto da (admin), mercoledì 19 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 19 novembre 2003 00:00:00

Morte Carrano, Donnarumma resta in carcere

Nei suoi confronti ci sarebbero gravi indizi di colpevolezza, portati alla luce dalla deposizione del genero di Agnello Carrano. Giuseppe Donnarumma, dunque, non potrebbe beneficiare della sospensione della pena nel caso di un'eventuale condanna. Sono questi alcuni passi della motivazione depositata dai giudici del Tribunale del Riesame, che hanno rigettato il ricorso presentato dall'avvocato Dario Barbirotti, legale...

‘Cinesi, via dall'Italia'

Scritto da (admin), lunedì 17 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 17 novembre 2003 00:00:00

‘Cinesi, via dall'Italia'

Hanno scelto la notte per mettere a segno un raid razzista al negozio di abbigliamento gestito da una coppia di cinesi in via Sorrentino, una traversa di corso Umberto I. I teppisti - forse erano più di uno e con ogni probabilità della zona - hanno imbrattato la saracinesca con una scritta a grossi caratteri: «Via dall'Italia». E così, con l'anonimo inchiostro nero di una bomboletta spray, hanno lanciato il loro vile...

Tifoso aquilotto riabilitato dalla Cassazione

Scritto da (admin), lunedì 17 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 17 novembre 2003 00:00:00

Tifoso aquilotto riabilitato dalla Cassazione

Guerriglia a Delianuova: clamorosa sentenza della Corte di Cassazione, che annulla senza rinvio il provvedimento di diffida dal campo ed obbligo della firma, convalidato nel febbraio scorso dal gip Di Matteo, su richiesta del prefetto, per uno dei tifosi della Cavese coinvolto negli incidenti del dopo partita tra Delianuova e Cavese del 3 novembre 2002. Si tratta di Pierpaolo Chiafalà, 28 anni, giunto in Calabria con...

Baby-scippatori acciuffati dalla Polizia

Scritto da (admin), venerdì 14 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 14 novembre 2003 00:00:00

Baby-scippatori acciuffati dalla Polizia

Fermi al semaforo, fingono di vendere fazzoletti di carta. Con questo sotterfugio tentano di scippare una donna. Ad incastrare due giovanissimi extracomunitari - appena 10 e 14 anni - la stessa vittima dell'aggressione. Scampata allo scippo, si rifugia in un negozio e chiama la volante della Polizia. Gli agenti del Commissariato, coadiuvati dalla pattuglia dei Vigili Urbani, riescono a fermare uno dei due ragazzini. È...

<<<...201202203204205206207208209210211212213214215...>>>