Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Agnese di Assisi

Date rapide

Oggi: 16 novembre

Ieri: 15 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronaca

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Cronaca

<<<...142143144145146147148149150151152153154155156...>>>

Bimba azzannata da un pit bull

Scritto da Il Mattino (admin), martedì 2 aprile 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 2 aprile 2002 00:00:00

Azzannata al volto da un pit bull: viene salvata dal padre, che la libera dalla morsa, ma che viene a sua volta assalito. È accaduto ieri mattina nelle campagne di Santa Lucia. Una bimba di quattro anni, Chiara Di Marino, è stata aggredita da un pit bull ed ora è ricoverata all'ospedale San Leonardo, ancora in gravi condizioni. Questo è il drammatico epilogo della più classica delle scampagnate di Pasquetta. È quasi mezzogiorno:...

D'Amico resta nel carcere di Fuorni

Scritto da Mariangela Adinolfi (admin), giovedì 28 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 28 marzo 2002 00:00:00

Troppo ingente il quantitativo di droga abilmente nascosta nella scrivania, troppo sofisticata l'attrezzatura per il taglio: per questi motivi sono stati negati gli arresti domiciliari ad Alberto D'Amico (nella foto). Resterà, dunque, in carcere il trentunenne cavese, operaio della Manifattura Tabacchi, arrestato lunedì scorso in seguito ad un blitz della Polizia nella sua abitazione della Badia di Cava, con l'accusa...

Inchiesta Se.Ta., anche Fiorillo tra gli indagati

Scritto da Il Mattino (admin), mercoledì 27 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 27 marzo 2002 00:00:00

È giunta al termine l'inchiesta del sostituto procuratore Filippo Spiezia su ex amministratori pubblici, esponenti della Ge.se.nu. ed i vertici della Se.Ta. (nella foto la sede), la società mista a capitale pubblico maggioritario costituita dal Comune di Cava de' Tirreni per lo svolgimento di servizi ambientali. Sono otto gli indagati ai quali è stato notificato l'avviso di conclusione delle indagini. Si tratta dell'ex...

D'Amico in carcere, ora tremano in molti

Scritto da Mariangela Adinolfi (admin), mercoledì 27 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 27 marzo 2002 00:00:00

Arresto D'Amico: adesso si cercano i complici e tremano i clienti del pusher cavese. S'intensificano su tutto il territorio i controlli antidroga delle Forze dell'Ordine, dopo il fermo, nei giorni scorsi, del trentunenne Alberto D'Amico. Si batte la pista dell'hashish in città, e gli inquirenti continuano a lavorare ininterrottamente per dare un volto ed un nome agli affiliati dell'arrestato, giudicato un ''insospettabile''....

Antenne radio in tilt, una saetta la causa

Scritto da Il Mattino (admin), martedì 26 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 26 marzo 2002 00:00:00

Silenzio radio per gli impianti di ricetrasmissione utilizzati dal Comune di Cava de' Tirreni. Il black out è stato causato dal fulmine che, venerdì pomeriggio intorno alle ore 14.45, ha fatto tremare l'intera Vallata. Un boato assordante, finestre che hanno tremato, allarmi impazziti e bambini, ma non solo, spaventati. Sembrava fosse caduta dietro l'angolo, ma la saetta si è scagliata sui bastioni del Castello (nella...

Scarcerato Lanzetta, la vittima non lo riconosce

Scritto da Il Mattino (admin), lunedì 25 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 25 marzo 2002 00:00:00

Ha ottenuto gli arresti domiciliari Giovanni Lanzetta, il diciottenne di Nocera Inferiore arrestato, lo scorso giovedì pomeriggio, dagli agenti della Polizia Municipale mentre era a bordo di uno scooter senza targa, risultato rubato a Sarno. Giudicato per direttissima, il giovane, con una sfilza di precedenti penali alle spalle, sarà costretto ad osservare la misura cautelare d'obbligo di dimora in attesa di processo....

Chiesti 4 anni di carcere per il giudice Lamberti

Scritto da Il Mattino (admin), venerdì 22 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 22 marzo 2002 00:00:00

Il rito abbreviato, che prevede uno sconto di pena, e le attenuanti per il gravissimo attentato che subì e che gli creò notevoli problemi psicologici: sono questi i motivi per cui il pm Vito Di Nicola ha chiesto quattro anni e quattro mesi di reclusione per il giudice Alfonso Lamberti (nella foto), che pure è sotto processo per reati gravissimi, quali associazione camorristica, estorsione, corruzione, calunnia e violenza...

Scippatore preso tra la folla

Scritto da Il Mattino (admin), venerdì 22 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 22 marzo 2002 00:00:00

Era tornato in città, forse per mettere a segno un altro scippo. A tradirlo il motorino: ancora una volta uno scooter senza targa, ancora una volta rubato. Giovanni Lanzetta, di Nocera Inferiore, appena 18enne e già una lunga sfilza di precedenti per furto e aggressione, è stato arrestato ieri pomeriggio dagli uomini della Polizia Municipale di Cava, diretti dal comandante Giuseppe Formisano (nella foto in alto). Secondo...

Su Internet il documento di rivendicazione delle BR

Scritto da (admin), giovedì 21 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 21 marzo 2002 00:00:00

E' giunto via e-mail alla redazione di www.caserta24ore.it il "Documento delle Brigate Rosse con rivendicazione dell'iniziativa del 19 marzo 2002 a Bologna contro il consulente del Ministero del Lavoro Marco Biagi". Riportiamo, sempre con le dovute cautele, alcuni estratti del documento pubblicato su www.caserta24ore.it: "Il giorno 19 marzo 2002 a Bologna, un nucleo armato della nostra Organizzazione ha giustiziato Marco...

Turni sotto esame per scoprire l'anestesista

Scritto da Il Mattino (admin), martedì 19 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 19 marzo 2002 00:00:00

Continuano gli accertamenti sul caso della garza dimenticata. Nell'équipe che ha eseguito l'operazione di asportazione di un mioma all'utero di Elena Falcone - la 35enne di Castrovillari che ha denunciato, dopo 18 giorni dall'intervento, i medici cavesi - non figurava come anestesista la dottoressa Annamaria Pisapia. A sostenerlo è Giuseppe Vairo, primario dell'Unità operativa di Anestesia e Rianimazione del "Santa Maria...

Delitto Boccia, pena ridotta alla Scoppa

Scritto da Il Mattino (admin), martedì 19 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 19 marzo 2002 00:00:00

Riconosciuta la seminfermità mentale: i giudici riducono ad otto anni di reclusione la pena emessa in primo grado contro Maria Grazia Scoppa (nella foto in alto), la 40enne di Passiano che, nel novembre del '99, uccise durante il sonno con cinque martellate alla testa Antonio Boccia, 59enne di Vietri sul Mare, conosciuto come il «maestro» per la sua abilità di ceramista. Ieri mattina la Corte di Assise di Appello del...

Uccise il convivente, la Scoppa va in Appello

Scritto da Mariangela Adinolfi (admin), lunedì 18 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 18 marzo 2002 00:00:00

Uccise il convivente con cinque martellate alla testa. Si torna a parlare del caso di Maria Grazia Scoppa (nella foto), quarantenne di Passiano che, la notte dell'11 novembre del 1999, nella sua abitazione di Centola, assassinò brutalmente, in un raptus omicida, il compagno Antonio Boccia, maestro ceramista di Vietri sul Mare. Oggi la riapertura del procedimento, presso la Corte di Assise d'Appello del Tribunale di Salerno....

Garza nell'addome, provvedimenti in vista

Scritto da Il Mattino (admin), lunedì 18 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 18 marzo 2002 00:00:00

Nuovi chiarimenti sul caso della garza dimenticata nell'addome: viene ascoltato il primario che ha eseguito l'intervento. L'impressione è quella che si vogliano abbreviare i tempi dell'inchiesta interna, voluta dall'assessore regionale alla Sanità, Rosalba Tufano. Gli ispettori specializzati, nominati per avviare i controlli, hanno convocato la ginecologa Maria Aolide Tonin, ex primario di Ostetricia dell'ospedale "Santa...

Assolti due tifosi cavesi

Scritto da Mariangela Adinolfi (admin), lunedì 18 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 18 marzo 2002 00:00:00

Prosciolti "perché il fatto non sussiste": si è conclusa con un'assoluzione, decisa in camera di consiglio dal gup Perillo, la lunga inchiesta su Umberto Bisogno e Massimo Masullo, due giovani cavesi che, nel maggio del 1997, erano stati fermati per una rissa tra tifosi scoppiata a Cava de' Tirreni, in pieno centro cittadino. Quattro i capi d'accusa che erano stati mossi contro i due imputati, ma il gup, al termine dell'udienza...

Ospedale nella bufera, via alle inchieste

Scritto da Il Mattino (admin), venerdì 15 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 15 marzo 2002 00:00:00

Chi doveva controllare il numero di garze utilizzate durante l'intervento? Ed ancora, perché nessuno dei medici si è accorto della vistosa dimenticanza? L'episodio è stato denunciato dai legali di Elena Falcone, la 35enne di Castrovillari operata il 21 febbraio presso il Reparto di Ostetricia e Ginecologia dell'ospedale Santa Maria dell'Olmo (nella foto in alto) per l'asportazione di un fibroma all'utero e ricoverata...

Ospedale, monta l'allarme sicurezza

Scritto da Il Mattino (admin), mercoledì 13 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 13 marzo 2002 00:00:00

Una lettera alla Direzione Generale dell'Asl Sa1 ed alla Procura della Repubblica. Una lunga giornata di trattative, che si protrarranno fino a fine settimana per trovare una soluzione che metta d'accordo dirigenti e personale sanitario sulla questione sicurezza al Pronto Soccorso dell'ospedale Santa Maria dell'Olmo. Così l'aggressione della scorsa settimana ai due infermieri, Carmine Di Lauro e Domenico Guida, che ha...

Estorsioni ai commercianti, duro colpo per la difesa

Scritto da Il Mattino (admin), martedì 12 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 12 marzo 2002 00:00:00

Nessun tentennamento, nessuna ritrattazione: Gerardo Pisapia, l'imprenditore che ha denunciato i suoi presunti taglieggiatori, non ha vacillato neppure di fronte alle incalzanti domande del collegio difensivo. Nel corso del lungo controinterrogatorio, tenutosi ieri mattina alla I Sezione penale del Tribunale di Salerno, ha raccontato ancora una volta di essere stato costretto a pagare per la tranquillità sua e della sua...

Furti di opere d'arte, recuperata la collezione De Angelis

Scritto da Il Mattino (admin), lunedì 11 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 11 marzo 2002 00:00:00

Monete, lucerne, crateri della Necropoli campana, ed ancora, frammenti bronzei di epoca medioevale. La collezione De Angelis, rubata qualche mese fa nella villa di Santa Maria di Castellabate, è stata finalmente recuperata nella sua interezza: gli ultimi pezzi - gli altri furono trovati lo scorso 23 gennaio in una villa di Cava - erano anch'essi «custoditi» in altre abitazioni private del centro metelliano. L'operazione,...

Clan Bisogno, la parola passa alla difesa

Scritto da Il Mattino (admin), lunedì 11 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 11 marzo 2002 00:00:00

È fissata per questa mattina la nuova udienza dibattimentale del processo che vede coinvolti Vincenzo D'Elia, Pierangelo Pezzella (nella foto in alto) e Guerino Lambiase (nella foto al centro), arrestati nel novembre del 2000 con l'accusa di estorsione con metodi camorristici, quali affiliati al clan Bisogno. Nel corso della seduta il collegio difensivo, composto da Marco Salerno e Maurizio Mastrogiovanni (avvocati di...

Ospedale, un tossico ferisce due infermieri

Scritto da Il Mattino (admin), venerdì 8 marzo 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 8 marzo 2002 00:00:00

Non gli andava di aspettare che il sedativo facesse effetto. Non gli andava di stare calmo su quel lettino e di lasciar lavorare chi lo stava assistendo durante una delle sue solite crisi di astinenza. Perciò si è strappato la flebo dalla vene e, con l'ago sporco di sangue infetto, ha punto più volte sul braccio l'infermiere Carmine Di Lauro, 49 anni, cavese, che è stato subito ricoverato al Centro Malattie Infettive...

<<<...142143144145146147148149150151152153154155156...>>>