Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. Amos profeta

Date rapide

Oggi: 31 marzo

Ieri: 30 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Isoliamo il virus, le regole da seguire "Tutti insieme" per vincere la battaglia al COVID-19

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronaca

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Cronaca

<<<...132133134135136137138139140141142143144145146...>>>

Overdose, giovane salvato dai passanti

Scritto da (admin), mercoledì 19 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 19 maggio 2004 00:00:00

Era disteso a terra, privo di sensi, davanti all'ingresso di un bar di via Mazzini. Alcuni passanti hanno trovato così, accasciato in un angolo di marciapiede, un giovane tossicodipendente in fin di vita. Sulle braccia i segni dell'ago. Da poco si era iniettata quella dose di eroina che poteva essergli fatale. Tagliata, diranno poi i medici del "Santa Maria dell'Olmo" che gli hanno prestato le prime cure. Già, per fortuna...

Videopoker, blitz dei Carabinieri nei circoli

Scritto da (admin), mercoledì 19 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 19 maggio 2004 00:00:00

Tutti a caccia di videopoker illegali, scommesse clandestine e puntate d'azzardo. L'allarme, partito qualche giorno fa da una serie di segnalazioni e denunce, ha scatenato la caccia al gioco d'azzardo. A dare il via all'operazione sono state, in particolare, le lamentele di genitori preoccupati per un fenomeno che vede protagonisti soprattutto i giovani. In molti casi anche minorenni. Lunedì sera i Carabinieri della Stazione...

38enne stroncato da un infarto

Scritto da Il Salernitano (admin), martedì 18 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 18 maggio 2004 00:00:00

Stamane al Duomo i funerali dell'infermiere cavese Raffaele Lambiase, deceduto sabato sera mentre stava per prendere servizio presso il Centro d'Igiene Mentale di Salerno. Una folla commossa darà l'ultimo saluto al 38enne cavese residente in via Generale Luigi Parisi. Un ragazzo conosciuto e voluto bene da tutti. Raffaele Lambiase è stato stroncato da un infarto che non gli ha lasciato scampo, come ha confermato la visita...

Cavese-Trapani, 27 tifosi alla sbarra

Scritto da (admin), lunedì 17 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 17 maggio 2004 00:00:00

Lesioni e resistenza a pubblico ufficiale: sono i reati contestati a 27 tifosi aquilotti, imputati nel processo sugli scontri scoppiati durante la gara Cavese-Trapani del 20 febbraio del 2000. La seconda udienza è fissata per il 10 giugno nell'aula bunker del Tribunale di Salerno (III Sezione Penale). Ecco gli imputati: Antonio, Giuseppe ed Umberto Bisogno, Francesco De Rosa, Francesco Di Martino, Antonio e Claudio Magliano,...

Tifosi denunciati, nuove accuse

Scritto da (admin), lunedì 17 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 17 maggio 2004 00:00:00

L'ostilità e la violenza contro le forze di Polizia è stata inneggiata con sistemi di stampa telematica che permettevano di pubblicare un foglio conosciuto come "L'Acidino", sul quale oggi indaga la Procura di Salerno. Non solo striscioni e cori da stadio, ma anche propaganda ed istigazione. Lo sostiene il pm Massimo Lo Mastro nelle motivazioni del decreto di perquisizione emesso il 23 aprile nei confronti dei 58 ultras...

Monte Finestra, salvataggio con l'eliambulanza

Scritto da (admin), lunedì 17 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 17 maggio 2004 00:00:00

Doveva essere una passeggiata come tante, sulle alture del Monte Pertuso, più conosciuto dai cavesi come Monte Finestra. Ma per Gaetano Mirabella, 60 anni, imprenditore salernitano, noto a tutti per la sua passione per il deltaplano, stava per trasformarsi in tragedia. L'incidente poco prima delle 15, su un percorso impervio. Un piede in fallo, l'inevitabile caduta ed il dolore lancinante al quadricipite sinistro. Mirabella...

Blitz della Digos, denunciati 58 tifosi aquilotti

Scritto da (admin), venerdì 14 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 14 maggio 2004 00:00:00

58 ultrà della Cavese sono stati denunciati per adunata sediziosa, istigazione al reato, vilipendio delle Forze dell'Ordine e corteo non autorizzato. Il vero e proprio blitz, che ha preceduto le denunce, è scattato nella notte tra martedì e mercoledì, per concludersi all'alba di ieri. Gli agenti della Digos e della Questura di Salerno hanno fatto irruzione nelle abitazioni dei tifosi e sono riusciti a trovare i riscontri...

Zona industriale, controlli a tappeto

Scritto da (admin), giovedì 13 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 13 maggio 2004 00:00:00

Continuano le ispezioni del Nucleo speciale ecologia dei Carabinieri agli stabilimenti industriali. In queste ultime ore si allarga il perimetro delle ditte controllate. I militari setacciano i capannoni della zona industriale e quelli lungo la Statale 18 per verificare le condizioni strutturali delle aziende, ed in particolare il sistema di scarico dei rifiuti e dei materiali industriali. Dopo il sequestro alla ditta...

Rifiuti tossici, blitz fra i capannoni

Scritto da (admin), mercoledì 12 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 12 maggio 2004 00:00:00

Scarichi abusivi, emissioni e sversamenti illeciti di rifiuti tossici prodotti nella zona industriale. Una lunga lista di infrazioni scoperte dal Noe (Nucleo operativo ecologia) di Salerno, diretto dal comandante Giuseppe Recchimuzzi, nel corso di una serie di blitz ed ispezioni. L'operazione è stata messa a segno la scorsa settimana, ma ne è stata data notizia solo nella giornata di ieri, quando, insieme alle prescrizioni,...

Ultrà a giudizio, slitta il processo

Scritto da (admin), mercoledì 12 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 12 maggio 2004 00:00:00

Saranno chiamati a testimoniare per ricostruire le ripetute aggressioni subite per mano dei tifosi in quella tragica sera del '99, quando al "Simonetta Lamberti" la festa per la presenza delle telecamere Rai fu macchiata dal ferimento di una ragazza allora 19enne, Paola Raia, colpita ad un occhio da un razzo scoppiato prima dell'ingresso in campo delle squadre. A partire dal 6 novembre - data fissata per la prossima udienza...

Casa di riposo ‘San Felice', blitz dei Carabinieri

Scritto da (admin), martedì 11 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 11 maggio 2004 00:00:00

Un'intera mattinata di controlli ed accertamenti dei Nas alla casa di riposo "San Felice". Su incarico dalla Procura, i militari hanno setacciato i locali della casa di riposo ed ispezionato le stanze che ospitano gli anziani. Hanno controllato il personale in servizio, l'autorizzazione sanitaria per offrire assistenza e l'intera documentazione in possesso della struttura di accoglienza. Carenze igienico-sanitarie e deficienze...

Tifo violento, 13 ultrà alla sbarra

Scritto da (admin), martedì 11 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 11 maggio 2004 00:00:00

Questa mattina compariranno in aula i 13 tifosi della Cavese, tutti rinviati a giudizio con le accuse di resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento, per gli scontri scoppiati al termine della partita Cavese Catania del '99. Una gara trasmessa sui teleschermi nazionali di Rai Sat e macchiata in maniera tragica con il ferimento di Paola Raia, all'epoca 19enne, colpita al volto da un razzo esploso...

Allarme sicurezza, caccia alla banda del Borgo

Scritto da (admin), giovedì 6 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 6 maggio 2004 00:00:00

Più colpi nella stessa notte: prima uno studio tecnico, poi tre abitazioni ed infine un parcheggio. Una lunga catena di furti, tutti messi a segno nel centro cittadino: un perimetro preciso, tra Corso Umberto I, Piazza Duomo e via Principe Amedeo. Sarebbero questi gli indizi che spingono gli agenti della Polizia locale, diretti dal vicequestore Sebastiano Coppola, ad ipotizzare che Giuseppe De Palma - il 34enne pluripregiudicato...

Camionista investito dal tir, fatale una disattenzione

Scritto da (admin), giovedì 6 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 6 maggio 2004 00:00:00

Franco Forte, l'uomo investito dal suo stesso camion mentre tentava di riparare il retro dell'autocarro fermo nell'autorimessa, sarà operato in queste ore dall'équipe di Ortopedia dell'ospedale "Santa Maria dell'Olmo". I primi accertamenti, eseguiti dai medici di Radiologia, hanno rilevato la presenza di una frattura scomposta della gamba destra e qualche lieve contusione. Ancora visibilmente scosso per il terribile choc...

Investito dal suo tir, lo salva un passante

Scritto da (admin), mercoledì 5 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 5 maggio 2004 00:00:00

Voleva salire sul suo camion, che aveva fermato qualche istante prima nella rimessa a via Generale Parisi. Ma l'autocarro, per cause ancora al vaglio degli inquirenti, si è messo in moto da solo e lo ha investito. Franco Forte, 47 anni, camionista, è finito schiacciato contro una parete. A salvarlo l'intervento immediato di un passante, che si è messo alla guida del tir per liberarlo. Erano da poco trascorse le 18.30...

Svaligia un ufficio, in manette Di Palma

Scritto da (admin), mercoledì 5 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 5 maggio 2004 00:00:00

Fax, scanner, stampanti, oggetti di arredo per ufficio ed attrezzi edili, ammassati in una Fiat Panda, posteggiata in Piazza Duomo. Questo il ricco bottino scoperto da una volante della Polizia locale, diretta dal vicequestore Sebastiano Coppola, nella tarda serata di lunedì. Gli agenti hanno fermato la lunga scia di furti messi a segno nel centralissimo Corso Umberto I, incastrando l'autore: si tratta di un pluripregiudicato...

Corso Mazzini, notte di fiamme e terrore

Scritto da (admin), lunedì 3 maggio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 3 maggio 2004 00:00:00

Un'auto ridotta ad una carcassa di cenere. Un palo dell'Enel in fiamme e tre cassonetti per la raccolta dei rifiuti trasformati in altrettanti roghi: una notte di terrore, quella vissuta dai residenti di Corso Mazzini, a ridosso tra il centro e la zona industriale. Poteva essere una tragedia, ma il caso ha voluto che gli incendi, divampati secondo i primi accertamenti per cause accidentali, risparmiassero le abitazioni...

Frattaglie nel pomodoro, il giallo della passata

Scritto da (admin), venerdì 30 aprile 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 30 aprile 2004 00:00:00

Passata alla trippa. No, non è un piatto pronto per massaie svogliate, ma la brutta sorpresa che ha lasciato di stucco una casalinga di Cava de'Tirreni intenta a preparare il sugo. Già, perché dalla bottiglia appena dissigillata fuoriesce uno strano elemento viscido e biancastro. Un attimo di disgusto, poi lo esamina con attenzione: è un pezzo di intestino della lunghezza di ben 30 centimetri. Probabilmente, le interiora...

Tamponamento all'ITC, tre studenti in ospedale

Scritto da (admin), mercoledì 28 aprile 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 28 aprile 2004 00:00:00

Scene di panico e fuggi fuggi generale ieri mattina davanti ai cancelli dell'Istituto Tecnico Commerciale "Matteo Della Corte" per un pauroso tamponamento. Tre studenti, seduti su una panchina in attesa del suono della campanella, sono stati investiti da un'auto, finita fuori strada dopo essere stata tamponata. Per i tre ragazzi, due 17enni ed il 18enne Giovanni Pierro, è stato necessario il ricovero in ospedale. Secondo...

Saut, gli attrezzi rubati erano per un altro colpo

Scritto da (admin), mercoledì 28 aprile 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 28 aprile 2004 00:00:00

Stavano preparando un altro furto: un colpo certamente più fruttuoso. Non hanno dubbi gli investigatori che stanno indagando sul furto messo a segno la scorsa notte in via Guerritore, quando ignoti hanno trafugato dall'ambulanza del 118 la cassetta contenente gli attrezzi per lo scasso, usati dagli operatori durante i soccorsi. Al momento, questa sembra essere l'unica ipotesi possibile, visto lo scarso valore del bottino....

<<<...132133134135136137138139140141142143144145146...>>>