Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Ulderico vescovo

Date rapide

Oggi: 4 luglio

Ieri: 3 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Tu sei qui: SezioniCronaca

Salerno e la sua Provincia, Turismo, Territorio, Tradizioni #adv #salernoemozionivicine #CCIAASA2020Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Cronaca

<<<...126127128129130131132133134135136137138139140...>>>

Falsi volontari truffano due anziane

Scritto da (admin), venerdì 17 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 17 febbraio 2006 00:00:00

Falsi volontari truffano due anziane

Ad un mese dall'ultimo caso di truffa (un'anziana fu raggirata da un falso tecnico dell'Enel), tornano in azione in città i truffatori dei pensionati. Nei giorni scorsi una donna di 74 anni ed una sua vicina di casa, anche lei anziana, entrambe residenti in via Della Corte, sono state truffate da due falsi volontari di una fantomatica associazione onlus. Entrati con la scusa di una raccolta per ragazzi disabili, sono...

Milite, sabato i funerali al Duomo

Scritto da (admin), venerdì 17 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 17 febbraio 2006 00:00:00

Milite, sabato i funerali al Duomo

Lo avrebbero visto arrivare dall'Italia ed avrebbero puntato gli occhi sui borsoni che aveva sistemato nella casa presa in fitto sulla spiaggia di Hammamet. E'questa una delle prove che hanno incastrato i due giovani tunisini arrestati per l'assassinio di Adolfo Milite. Un brutale omicidio, che ha sconvolto non solo la città, ma gran parte dell'Italia. Intanto, i familiari confermano l'arrivo della salma a Napoli domani...

Omicidio Milite, ascoltato l'amico testimone

Scritto da (admin), giovedì 16 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 16 febbraio 2006 00:00:00

Omicidio Milite, ascoltato l'amico testimone

Ascoltato dalla Polizia tunisina Michele Reina, l'amico di Adolfo Milite partito da Salerno sabato scorso per raggiungere la casa presa in fitto ad Hammamet. Gli investigatori hanno deciso di raccogliere la sua testimonianza, essendo stato una delle ultime persone che hanno visto e parlato con Milite prima della barbara uccisione. E così, l'arresto dei due presunti assassini non ha ancora posto la parola fine ad una tragedia...

Milite, la città e la Cavese a lutto

Scritto da (admin), mercoledì 15 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 15 febbraio 2006 00:00:00

Milite, la città e la Cavese a lutto

È stata la testimonianza del figlio del proprietario dell'appartamento che Adolfo Milite aveva in fitto ad incastrare i due giovani di Nabeul, accusati di essere gli assassini dell'ex allenatore della Cavese. Le indagini sul delitto di Hammamet hanno avuto un'improvvisa accelerata nella serata di lunedì, dopo che la Polizia locale aveva ascoltato il vicino di casa di Milite. A quanto si apprende, quel tragico pomeriggio...

Un grande cuore biancoblù

Scritto da (admin), martedì 14 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 14 febbraio 2006 00:00:00

Un grande cuore biancoblù

Nella mente e nel cuore di tanti cavesi il nome ed il volto di Adolfo Milite sono legati alla magica Cavese della promozione in B. In quella stagione calcistica, nel lontano 80-81, Adolfo era allenatore in seconda. Nessun trascorso da giocatore, eppure la sua passione per la Cavese ed i rapporti stretti con la società lo avevano portato a ricoprire il ruolo di secondo di mister Rino Santin. Un'esperienza, quella della...

Adolfo Milite assassinato in Tunisia

Scritto da (admin), martedì 14 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 14 febbraio 2006 00:00:00

Adolfo Milite assassinato in Tunisia

Lo hanno trovato sgozzato, con il coltello ancora conficcato in gola, le mani ed i piedi legati, in un lago di sangue. Adolfo Milite, 60 anni, ex allenatore in seconda della Cavese, è morto così domenica pomeriggio, nel soggiorno della sua casa di Hammamet, in Tunisia, dove risiedeva da circa 10 anni e dove, dopo un breve soggiorno nella sua Cava, era tornato appena il giorno prima. Sarebbe stato ucciso nel corso di un...

Studentesse molestate in ascensore, è allarme

Scritto da (admin), martedì 14 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 14 febbraio 2006 00:00:00

Studentesse molestate in ascensore, è allarme

Pedina le sue vittime fino al portone di casa. Poi, una volta entrato in ascensore, si lascerebbe andare ad atti osceni. Sono queste le accuse rivolte da giovani residenti di via Salvo D'Acquisto nei confronti di uno psicolabile. Secondo le testimonianze, raccolte dagli agenti della Polizia diretti dal vicequestore Sebastiano Coppola, il "molestatore", affetto da tempo da problemi psichiatrici, avrebbe preso di mira le...

"Banda del buco", caccia ai fuggiaschi

Scritto da (admin), lunedì 13 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 13 febbraio 2006 00:00:00

"Banda del buco", caccia ai fuggiaschi

È caccia a complici. In queste ore gli agenti del Commissariato di Polizia, diretti dal vicequestore Sebastiano Coppola, sono al lavoro per incastrare i complici della "banda del buco". Due degli specialisti in colpi alle banche - Onofrio Carbone, pregiudicato 48enne di Melito, e A.A., 30enne napoletano - sono stati intercettati a pochi passi dal casello autostradale. I poliziotti cavesi hanno riconosciuto l'auto, segnalata...

"Banda del buco", due arresti

Scritto da (admin), venerdì 10 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 10 febbraio 2006 00:00:00

"Banda del buco", due arresti

Stavano preparando un nuovo colpo, l'ennesimo. "La banda del buco": così le Forze dell'Ordine aveva battezzato la gang specializzata nei colpi agli istituti di credito. All'altezza del casello autostradale, gli agenti del Commissariato di Polizia, diretti dal vicequestore Sebastiano Coppola, hanno bloccato un'auto sospetta. All'interno era stipato un vero e proprio arsenale: due radiotrasmittenti, guanti, scanner, tenaglie,...

In manette l'usuraio del centro storico

Scritto da (admin), venerdì 10 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 10 febbraio 2006 00:00:00

In manette l'usuraio del centro storico

È stato arrestato ieri mattina dai Carabinieri della Stazione locale con l'accusa di usura. A finire nella Casa circondariale di Fuorni un noto pregiudicato di Nocera Inferiore, Francesco Cuomo, di 59 anni, in passato già in carcere nel corso di una precedente operazione che aveva stroncato un imponente giro di usura ed estorsione. L'uomo non ha, però, perso il vizio ed è tornato alla carica con un vecchio "creditore":...

Racket e riciclaggio, è allarme

Scritto da (admin), venerdì 10 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 10 febbraio 2006 00:00:00

Racket e riciclaggio, è allarme

Estorsioni, usura e soldi sporchi. Una piovra che attanaglia i commercianti. Ma non solo: tra le vittime anche i gestori di attività di ristorazione e piccoli artigiani. In questi ultimi anni, complice la crisi che investe il settore, il fenomeno dell'usura è cresciuto ed è sotto gli occhi dell'opinione pubblica da quando lo hanno portato alla ribalta gli episodi di cronaca nera. In città si parla di un vasto giro di...

Baby gang, ancora terrore a Castagneto

Scritto da (admin), giovedì 9 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 9 febbraio 2006 00:00:00

Baby gang, ancora terrore a Castagneto

I ragazzacci del borgo tornano all'attacco. La baby gang di nuovo in azione a Castagneto: al rogo i cassonetti dei rifiuti, nel mirino anche le finestre ed i balconi del Parco Trapanese. Armati di pietre e pezzi di marmo, la banda di ragazzini - la loro età va dai 14 ai 18 anni - ha inscenato uno stupido lancio al bersaglio. Terrorizzati i residenti, che hanno presentato denuncia al Commissariato di Polizia. L'ennesimo...

Pensionato azzannato da un pitbull

Scritto da (admin), martedì 7 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 7 febbraio 2006 00:00:00

Pensionato azzannato da un pitbull

Un uomo è stato ferito al polpaccio ed alle caviglie da un pitbull, a pochi passi dalla sua abitazione, mentre si accingeva a raggiungere il cassonetto dell'immondizia. Ad aizzare l'animale sarebbe stato proprio il sacchetto della spazzatura. È accaduto nei giorni scorsi in località Casa Costa. Il 69enne è stato portato all'ospedale "Santa Maria dell'Olmo" in stato confusionale, dato il forte spavento. I medici della...

Malasanità, assolto il manager Russo

Scritto da (admin), martedì 7 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 7 febbraio 2006 00:00:00

Malasanità, assolto il manager Russo

Ferri chirurgici sterilizzati in pentole da cucina. Ed ancora, chirurghi intenti ad operare a mani nude. Furono alcune delle immagini scandalo trasmesse dalle emittenti televisive, grazie al contributo dei filmati registrati dai Nas di Castellammare di Stabia. Per quelle stesse immagini fu rinviato a giudizio, con l'accusa di violazione delle legge sulla sicurezza sul lavoro (la 626), Giovanni Russo, attuale manager dell'Asl...

Quel maledetto killer invisibile

Scritto da (admin), venerdì 3 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 3 febbraio 2006 00:00:00

Quel maledetto killer invisibile

«Una volta di queste faccio una fesseria»: lo aveva ripetuto spesso alla moglie in questi ultimi mesi, ma nessuno credeva che quella frase, detta chissà quante volte, potesse essere il prologo di una fine tragica. Il giorno dopo la morte dell'operaio 40enne trovato impiccato nella cantina della sua abitazione, in via Vitale a Santa Lucia, è il momento del dolore e dello strazio, ma anche delle tante domande di chi non...

S. Lucia, 40enne s'impicca in cantina

Scritto da (admin), giovedì 2 febbraio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 2 febbraio 2006 00:00:00

S. Lucia, 40enne s'impicca in cantina

Ha scritto poche righe. Una lettera per salutare la moglie ed i suoi due bimbi. Poi ha scelto il gesto estremo, quello che ha cancellato per sempre il suo male di vivere. È stato così che ieri sera, poco dopo le 20.30, Salvatore S., 40enne di Santa Lucia, si è legato una corda attorno al collo e si è tolto la vita nella cantina della sua abitazione, in via Vitale. A scoprire il corpo dell'uomo sono stati i suoi familiari,...

S. Anna, falciata da un'auto all'uscita di casa

Scritto da (admin), lunedì 30 gennaio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 30 gennaio 2006 00:00:00

S. Anna, falciata da un'auto all'uscita di casa

Falciata da un'auto mentre stava attraversando la strada sotto casa. È accaduto lo scorso venerdì mattina in via Luigi Vitale, a Sant'Anna. Una ragazza di 28 anni, Giovanna Mastrangelo, residente nella frazione di Sant'Anna, è stata investita da una Lancia Y di colore blu. La giovane stava attraversando la strada quando all'improvviso, e per cause ancora in corso di accertamento, è stata presa in pieno da un'auto. L'impatto...

Accoltellò il collega, Senatore ricoverato in psichiatria

Scritto da (admin), venerdì 27 gennaio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 27 gennaio 2006 00:00:00

Accoltellò il collega, Senatore ricoverato in psichiatria

Sabato Senatore è stato ricoverato presso il reparto psichiatrico di Vallo della Lucania. Il commerciante 50enne, originario di Nocera Superiore, è accusato di tentato omicidio per l'accoltellamento del collega Mario Senatore, ferito con un coltello da cucina al termine di una lite scoppiata per il mancato pagamento di una fornitura di prodotti per l'igiene. Il giudice ha rinviato il processo al 24 febbraio, nominando...

"Nessun furto, un abuso il fermo"

Scritto da (admin), giovedì 26 gennaio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 26 gennaio 2006 00:00:00

"Nessun furto, un abuso il fermo"

«Ci hanno trattenuto per ore in Questura come dei ladri. È stato un abuso. Avevo pagato di tasca mia ben 50 euro per risarcire i danni». A parlare è Mario Ferrara, 50 anni, commerciante, una passione sfegatata per la Cavese. Domenica scorsa Mario, insieme ad altre 53 persone, era sul pullman fermato dagli agenti della Polstrada di Arezzo, a seguito delle segnalazioni di furto giunte da un autogrill sulla via tra l'Emilia...

Rissa in discoteca a Venezia, cavese arrestato e "maltrattato"

Scritto da (admin), mercoledì 25 gennaio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 25 gennaio 2006 00:00:00

Rissa in discoteca a Venezia, cavese arrestato e "maltrattato"

Coinvolti nei controlli in un blitz antidroga a Venezia, non riconoscono i cinque finanzieri in borghese che li portano fuori dal locale per perquisirli. Nasce così una rissa. I due - Vincenzo Pellegrino, 26enne cavese, caporal maggiore dell'Esercito, e la sua ragazza, Katiuscia Cacco, 32enne veneziana - vengono arrestati per resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale. Con loro c'è anche un amico, Michele Troisi...

<<<...126127128129130131132133134135136137138139140...>>>