Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Marco solitario

Date rapide

Oggi: 24 ottobre

Ieri: 23 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaTerra di Limoni - Limoncello e liquori della Costa d'AmalfiLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzate

Tu sei qui: SezioniCronaca

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Cronaca

<<<...119120121122123124125126127128129130131132133...>>>

"Un boato tremendo"

Scritto da (admin), giovedì 31 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 31 gennaio 2008 00:00:00

«È stato come il boato che ha preceduto il terremoto dell'Ottanta, un rumore sordo e poi tanta paura». Sono ancora sotto choc gli abitanti del civico 13 in via Epitaffio, l'edificio che ospita lo studio tecnico "Infortunistica Della Brenda srl", distrutto dal rogo incendiario. «La forte esplosione ha ridotto in frantumi i vetri della nostre finestre - racconta Antonio - Era appena trascorsa la mezzanotte e da poco eravamo...

Bomba all'agenzia infortunistica, tre arresti

Scritto da (admin), giovedì 31 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 31 gennaio 2008 00:00:00

Potrebbero essere responsabili di tutti gli attentati dinamitardi avvenuti in città. Quello di martedì notte, però, è stato loro fatale. Una pattuglia in servizio di controllo nella zona li ha visti mentre posizionavano un grosso pacco bomba davanti allo studio tecnico "Infortunistica Della Brenda srl", in Corso Mazzini, ed hanno allertato i colleghi. Agli agenti della Squadra Mobile di Salerno (diretti dai vicequestori...

Sprangate per amore, giovane in ospedale

Scritto da (admin), mercoledì 30 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 30 gennaio 2008 00:00:00

Forse è stato solo un caso: si sono ritrovati a pochi passi dalle scuole elementari "Don Bosco" e lì hanno iniziato il loro duello d'amore. Una lite terminata nel sangue a causa della gelosia e dell'amore per la stessa donna. A venire alle mani due giovani cavesi, rispettivamente di 24 e 26 anni, che secondo le prime ricostruzioni, fornite dalla Polizia Municipale, si sono contesi la stessa ragazza. Solo che, dopo le...

Aggredisce un agente, 38enne arrestato

Scritto da (admin), giovedì 24 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 24 gennaio 2008 00:00:00

Era sotto l'effetto di sostanze stupefacenti ed alcool il giovane ambulante di Cava de'Tirreni che, l'altra sera, dopo le 22, prima ha provocato un incidente stradale sull'autostrada A3 Napoli-Salerno, nei pressi dello svincolo metelliano, e poi si è dato alla fuga. Raggiunto dagli agenti della Polizia Stradale e fermato, ha aggredito un agente, mandandolo in ospedale. Per Livio Massa, di 38 anni, il giudice monocratico...

Pestaggio per l'elemosina, feriti due rom

Scritto da (admin), mercoledì 23 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 23 gennaio 2008 00:00:00

Calci e pugni sferrati con forza per difendere il territorio: ieri mattina è finita con due feriti ed altrettante denunce una rissa scoppiata tra rom nei giardinetti a pochi passi dalla stazione ferroviaria. Alla base dello scontro ci sarebbe la "spartizione" del territorio, o meglio, la tutela di un determinato tratto di marciapiede dove il gruppetto di rumeni sono soliti chiedere l'elemosina. Dopo giorni di avvertimenti...

Crolla il solaio, feriti due operai

Scritto da (admin), venerdì 18 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 18 gennaio 2008 00:00:00

Crolla il solaio dell'Istituto Vanvitelli, edificio in ristrutturazione e fino a qualche anno fa sede dell'Istituto per Geometri. Due operai originari del Casertano restano lievemente feriti. Sequestrata dai Vigili Urbani l'area colpita dal crollo. Oggi sono previsti un sopralluogo dei "caschi rossi" per la messa in sicurezza della zona ed ulteriori verifiche per accertare eventuali responsabilità penali.É accaduto poco...

Nuovo attentato, nel mirino un negozio cinese

Scritto da (admin), venerdì 18 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 18 gennaio 2008 00:00:00

Bomba carta al negozio di articoli cinesi a San Giuseppe al Pozzo. Nella notte ignoti posizionano l'ordigno sulla soglia della saracinesca. Per fortuna la deflagrazione non provoca le fiamme. Lo scoppio rende necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco. E così, la scoperta dell'attentato è avvenuta ieri mattina, alle prime luci dell'alba. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia, diretta dal vicequestore Pietro...

La 600 di nuovo in fiamme

Scritto da (admin), mercoledì 16 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 16 gennaio 2008 00:00:00

Due settimane fa aveva preso fuoco per un guasto, ieri pomeriggio di nuovo in fiamme la 600 vecchio modello (risalente agli anni '70) di proprietà di un funzionario, parcheggiata in via Degli Aceri, nei pressi della nuova villa comunale.Sul posto sono interventi gli agenti della Polizia Municipale, diretti dal comandante Filippo Meluso, i Vigili del Fuoco della Compagnia di Salerno ed i Carabinieri della Stazione locale,...

Spaccio, scarcerati i due giovani cavesi

Scritto da (admin), lunedì 14 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 14 gennaio 2008 00:00:00

Flagranza di reato ed ingente quantitativo di sostanze stupefacenti. Elementi sufficienti per l'arresto. Così ha deliberato il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Salerno, dopo aver interrogato Alessandro Apicella, operaio 21enne, e Salvatore De Rosa, studente 20enne, entrambi cavesi ed incensurati, difesi dall'avv. Roberto Lanzi. I due erano stati arrestati la scorsa settimana dai Carabinieri della Stazione...

Cimitero, furti a raffica

Scritto da (admin), venerdì 4 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 4 gennaio 2008 00:00:00

Sarà stata la maggiore affluenza di visitatori in queste ricorrenze natalizie a spingere i soliti ignoti a portare via dalle lapidi del cimitero comunale fiori, piante, vasi e soprattutto lumini. Furti perpetuati con destrezza, per sottrarre tutto quanto riposto con cura davanti alle lapidi degli estinti, forse solo con l'intento di riutilizzarlo per i propri cari. Dura ed in qualche modo triste la denuncia di alcuni...

Auto in fiamme, panico in via De Gasperi

Scritto da (admin), giovedì 3 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 3 gennaio 2008 00:00:00

Rogo nella notte: ridotta ad una carcassa una Bmw X3 nuova di zecca, parcheggiata nella traversa di via De Gasperi. Ancora oscura l'origine dell'incendio. I Vigili del Fuoco e gli agenti del Commissariato di Polizia, diretto dal vicequestore Pietro Caserta, stanno eseguendo tutti gli accertamenti del caso per verificare se il fuoco si sia propagato da un ammasso di cartoni poco distante dalla vettura o se, invece, sia...

Estorsione, in carcere i 4 acerrani

Scritto da (admin), giovedì 3 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 3 gennaio 2008 00:00:00

«Siamo gli amici di Cava»: così avrebbero esordito a telefono i malviventi nel chiedere nuovamente il pagamento del pizzo all'imprenditore della provincia di Napoli, impegnato nella città metelliana nella costruzione di alcuni parcheggi interrati privati, con al di sopra dei giardini. Si sospetta che gli arrestati, tutti residenti ad Acerra, si siano fatti passare per criminali cavesi che volevano soldi per i carcerati....

Tentata estorsione, 4 arresti

Scritto da (admin), mercoledì 2 gennaio 2008 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 2 gennaio 2008 00:00:00

Da Acerra a Cava de'Tirreni per tentare un'estorsione ad un imprenditore napoletano che sta costruendo dei parcheggi interrati, con al di sopra dei giardini, nella città metelliana. 4 gli arrestati, due dei quali ritenuti affiliati al clan Crimaldi di Acerra, nell'operazione "Strike" dei Carabinieri cavesi. A finire in manette Crescenzo De Rosa di 32 anni (detto "'o cafone"), Salvatore Rossi di 30 anni - due esponenti...

Rogo cassonetti, baby-gang in azione

Scritto da (admin), giovedì 27 dicembre 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 27 dicembre 2007 00:00:00

L'avrebbero fatto per "gioco", per movimentare la serata natalizia. Hanno appiccato il fuoco ad un cassonetto dei rifiuti in via Sorrentino, a pochi passi dal centralissimo Corso Umberto I, provocando un incendio che ha distrutto 2 campane per la raccolta dei rifiuti, annerito la colonna esterna del porticato e lambito le auto ferme in sosta. Con ogni probabilità si è trattato di una bravata, opera di bande di ragazzi...

Droga, arrestato rifornitore di hashish

Scritto da (admin), giovedì 20 dicembre 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 20 dicembre 2007 00:00:00

Arrestato Carmine Gagliardi per reati legati agli stupefacenti. Il personaggio, già noto alle Forze dell'Ordine, è stato fermato dagli agenti della Squadra mobile di Salerno, diretta dal vicequestore Carmine Soriente, e da quelli del Commissariato della Polizia di Stato di Cava de'Tirreni. L'attenzione dei poliziotti era stata attirata dal viavai continuo di molti giovani di Nocera Inferiore, Nocera Superiore e Cava de'Tirreni,...

Bus Cstp, nuova aggressione

Scritto da (admin), martedì 18 dicembre 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 18 dicembre 2007 00:00:00

Sale sul pullman sprovvisto di biglietto e, quando il controllore gli chiede di esibire il tagliando, lui non batte ciglio ed anziché scusarsi dell'irregolarità in cui è incappato, lo aggredisce prima verbalmente con una serie di minacce e poi tenta di colpirlo. A fermarlo gli altri passeggeri, accorsi in aiuto del dipendente del Cstp. È solo l'ultimo degli episodi di aggressione a bordo dei mezzi di trasporto pubblico,...

Croce Verde, nuovo attentato incendiario

Scritto da (admin), lunedì 17 dicembre 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 17 dicembre 2007 00:00:00

Bruciata con una lattina di benzina un'autoambulanza della Croce Verde: è il secondo attentato incendiario in poco meno di un mese ai danni dell'associazione operante nel settore degli infermi, presieduta da Dario Pellegrino. Il precedente risale allo scorso 20 novembre, quando ignoti incendiarono la parte anteriore di un'autoambulanza da poco acquistata dalla madre di Dario Pellegrino, a sua volta a capo dell'associazione...

Attentato "La Comunale", identificati gli autori materiali

Scritto da (admin), martedì 4 dicembre 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 4 dicembre 2007 00:00:00

Nessuna pista napoletana, i mandanti dell'attentato all'agenzia di onoranze funebri "La Comunale" sono cavesi. Di questo sono ormai sicuri gli agenti del Commissariato di Polizia, diretto dal vicequestore Pietro Caserta, da giorni al lavoro per svelare il mistero della lunga catena di attentati incendiari registratisi in città ai danni di diverse attività commerciali, ultime in ordine di tempo l'agenzia di pompe funebri...

Minacce di morte dopo la bomba

Scritto da (admin), venerdì 30 novembre 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 30 novembre 2007 00:00:00

«Ieri la bomba te l'abbiamo messa al negozio, ma mo' te la mettiamo sotto il c...»: un avvertimento intimidatorio lanciato dall'altro capo della cornetta. È giunta così nella notte, al telefono della casa paterna di Francesco Guariglia, una minaccia di morte. «Ha risposto mio padre Antonio», racconta Francesco Guariglia, presidente dell'agenzia di onoranze funebri "La Comunale", distrutta da una bomba. Uno sviluppo inquietante,...

Una lunga sequenza di attentati

Scritto da (admin), giovedì 29 novembre 2007 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 29 novembre 2007 00:00:00

L'estate calda degli attentati in città era stata catalogata come opera di un pregiudicato affetto da problemi psichiatrici, Vincenzo Pucci, acciuffato mentre appiccava il fuoco agli ombrelloni della tavola calda di via Mazzini. Consegnato alla giustizia, gli incendi sono, però, tornati. Sulla scorta degli ultimi eventi, anche gli attentati dell'estate scorsa potrebbero essere, quindi, riletti sotto una luce diversa....

<<<...119120121122123124125126127128129130131132133...>>>