Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 24 minuti fa S. Amos profeta

Date rapide

Oggi: 31 marzo

Ieri: 30 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Isoliamo il virus, le regole da seguire "Tutti insieme" per vincere la battaglia al COVID-19

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniChiesaIl messaggio di Natale dell'arcivescovo Soricelli: «Vicini a persone che hanno subito danni e disagi da maltempo»

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Chiesa

Il messaggio di Natale dell'arcivescovo Soricelli: «Vicini a persone che hanno subito danni e disagi da maltempo»

Scritto da (Redazione), lunedì 23 dicembre 2019 23:11:36

Ultimo aggiornamento martedì 24 dicembre 2019 00:10:20

«Il Signore Gesù possa cambiare il nostro cuore, affinché noi diventiamo Betlemme "casa del pane" e gustiamo la gioia del Natale con Maria, Giuseppe ed i pastori»: questo il centro del messaggio natalizio 2019 di monsignor Orazio Soricelli, arcivescovo della Diocesi di Amalfi-Cava de' Tirreni. Ma anche un pensiero di vicinanza per le persone che hanno subito danni e disagi dal maltempo. Segue testo.

In occasione del Santo Natale, mi è gradito rivolgere un cordiale saluto augurale alla Comunità diocesana di Amalfi - Cava de' Tirreni.

Nella nostra società, non mancano gesti di bontà, di generosità e di altruismo, ma purtroppo, sono presenti anche azioni di egoismo, di cattiveria e di violenza. Il Signore Gesù, entrando nella storia umana, ci manifesta la vicinanza, la benevolenza, l'amore di Dio per noi e ci invita alla concordia, alla pace, alla solidarietà, alla fratellanza e alla tenerezza.

Papa Francesco, il primo dicembre scorso, a Greccio, dove San Francesco di Assisi, nel 1223, allestì il primo presepe vivente, ha scritto una lettera sul significato e il valore del presepe. Il Santo Padre, augurandosi che "la pratica del presepe non venga mai meno, ma possa essere riscoperta e rivitalizzata", ci invita a "contemplare la scena del Natale e a metterci spiritualmente in cammino, attratti dall'umiltà di Colui che si è fatto uomo per incontrare ogni uomo". Davanti al presepe noi "scopriamo che Egli ci ama a tal punto da unirsi a noi, perché anche noi possiamo unirci a Lui". Tommaso da Celano, il primo biografo di San Francesco, ricorda che in quella notte di Natale, "ciascuno se ne tornò a casa sua pieno di ineffabile gioia".

Carissimi, raccomando vivamente che in ogni famiglia si possa realizzare un piccolo presepe, per ricordare il mistero del Natale. Il Sommo Pontefice ci dice che "non è importante come si allestisce il presepe, ciò che conta, è che esso parli alla nostra vita" e al nostro cuore. Il presepe, infatti, "ci educa a contemplare Gesù, a sentire l'amore di Dio per noi, a sentire e credere che Dio è con noi e noi siamo con Lui, tutti figli e fratelli grazie a quel Bambino Figlio di Dio e della Vergine Maria.

Nel presepe, troviamo anche il pastore dello stupore, della meraviglia. Dallo stupore scaturisca il nostro "grazie" a Dio che "non ha voluto lasciarci soli". Ad ogni Natale noi ci scambiamo gli auguri perché avvertiamo che la Nascita di Gesù è anche la nostra nascita, la nascita di Dio nella grotta della nostra povertà. Facciamo in modo che noi cristiani diffondiamo luce con la nostra vita. Le famiglie e le nostre comunità parrocchiali assomiglino veramente a Betlemme. Brilli la stella della testimonianza che racconti la bellezza di una vita abitata e trasformata dalla Presenza e dall'innocenza del Dio Bambino in mezzo a noi. Il Signore Gesù possa cambiare il nostro cuore, affinché noi diventiamo Betlemme "casa del pane" e gustiamo la gioia del Natale con Maria, Giuseppe ed i pastori. Ci doni il coraggio di saper condividere con chi non ha, per fare l'esperienza meravigliosa del dono, per vivere il Natale insieme a Lui!

Il mio paterno e fraterno augurio di sante feste, raggiunga tutte le persone del nostro territorio, in particolare quelle sole, malate o che vivono momenti di difficoltà economica e familiare. In questo Natale, siamo vicini alle persone che in questi giorni hanno subito danni e disagi, a causa del maltempo. Il nostro territorio è incantevole, ma anche delicato e fragile!

Nell'augurarvi un buon e santo Natale, invoco la benedizione del Signore su ciascuno di voi!

+ Orazio Soricelli

Arcivescovo

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Galleria Fotografica

rank:

Chiesa

«Chiesa proclami Martiri i morti della pandemia»: la proposta di un diacono cavese

Nella giornata di ieri, stando ai dati forniti da Angelo Borrelli, capo dipartimento della Protezione Civile, sono saliti a 10.779 i morti nel nostro Paese a causa del Covid-19. Nello specifico, nelle ultime 24 ore sono stati 756 i decessi, mentre le regioni più colpite dall'epidemia di Covid-19 restano...

Coronavirus, la benedizione straordinaria di Papa Francesco: «Signore, sappiamo che Tu hai cura di noi»

«Dio onnipotente e misericordioso guarda la nostra dolorosa condizione: conforta i tuoi figli e apri i nostri cuori alla speranza». Comincia così la preghiera che Papa Francesco ha recitato sul sagrato della Basilica di San Pietro, davanti a una piazza deserta, trasmessa in mondovisione, per invocare...

La preghiera di Fra Gigino: «Vergine Immacolata, intercedi per tutti noi in questo momento di crisi»

Com'è ovvio in tempi difficili come quelli che stiamo vivendo, si riscopre l'importanza della fede. Fra Gigino Petrone, ex rettore del Santuario di San Francesco di Cava de' Tirreni ha invocato la Vergine Immacolata affinché dia la propria protezione alla popolazione in questo periodo di emergenza sanitaria:...

Celebrazione religiosa "denunciata" a Nocera, parla Don Andrea: «C'è chi non ha a cuore niente e nessuno»

In merito alla notizia della denuncia delle di otto persone - tra sacerdote, vice parroco e sei fedeli - per la celebrazione religiosa svoltasi nella Chiesa di San Giovanni Battista di Nocera Inferiore nonostante il divieto per le misure anti contagio da Covid-19, il parroco Don Andrea Annunizata, tiene...

Da Pompei la Supplica in streaming per fermare il coronavirus

Parte da Pompei un forte invito a pregare insieme, pur restando ognuno nella sua casa, recitando la Supplica alla Madonna del Rosario, composta dal Fondatore di Pompei, il Beato Bartolo Longo, nel 1883. Per i milioni di devoti alla Madonna di Pompei, sparsi in tutto il mondo, la Supplica è la preghiera...