Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 30 minuti fa S. Saba abate

Date rapide

Oggi: 5 dicembre

Ieri: 4 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Natale Adesso! Prenota adesso il tuo panettone artigianale firmato Pansa, dal 1830 patrimonio della Costa d'AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaTerra di Limoni - Limoncello e liquori della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureAcquista on line i panettoni artigianali realizzati dal Maestro Pasticcere Sal De Riso. Da oggi a portata di ClickCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzate

Tu sei qui: SezioniChiesaFrancesco il ribelle, ad Assisi la presentazione del libro di Padre Enzo [VIDEO]

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Chiesa

Francesco il ribelle, ad Assisi la presentazione del libro di Padre Enzo [VIDEO]

Scritto da (Redazione), domenica 11 marzo 2018 10:30:35

Ultimo aggiornamento domenica 11 marzo 2018 10:30:35

Un libro che invita a riflettere sulla figura "ribelle" di San Francesco, facendoci intravedere il volto del cristianesimo del­le prossime generazioni. Questo è "Francesco il ribelle. Il linguaggio, i gesti e i luoghi di un uomo che ha segnato il corso della storia", libro scritto da Padre Enzo Fortunato e presentato ieri sera nel Salone Papale del Sacro Convento dal presidente della Conferenza Episcopale Italiana, cardinal Gualtiero Bassetti, dal direttore dell'Huffington Post Lucia Annunziata e dal direttore del TG1 Andrea Montanari. Presente una delegazione composte da una quarantina di persone di Scala e Ravello giunte in pullman per il loro concittadino Padre Enzo.

San Francesco è oggi più che mai uno dei personaggi chiave per comprendere come si vada configurando il cristianesimo in questo inizio di terzo millennio, a partire dalle parole con cui Papa Bergoglio ha spiegato la scelta del suo nome: «Come vorrei una Chiesa povera e per i poveri! Per que­sto mi chiamo Francesco, come Francesco da Assisi». Con la semplicità, la mitezza e l'intenso fuoco interiore che hanno contraddistinto la sua vita, ancora dopo otto secoli attrae nella Basilica dedicata al Santo di Assisi milioni di persone ogni anno.

Ma «perché scrivere un altro profilo biogra­fico? Non bastavano le tante biografie, alcu­ne delle quali eccellenti, uscite negli ultimi anni?», si domanda nella Prefazione il cardi­nale Pietro Parolin, Segretario di Stato va­ticano. «La risposta è che questo lavoro ha una sua caratterizzazione specifica. Si po­trebbe dire che si tratta di una lettura eccle­siale del Santo di Assisi. Padre Enzo Fortu­nato ha voluto mostrarci tutta l'attualità del pensiero e dell'azione di Francesco, men­tre la Chiesa cerca ogni giorno di compiere quel cammino in 'uscita' chiestole da Papa Francesco, di non essere cioè chiusa nel­le sue istituzioni, ma povera e aperta all'in­contro, capace di proporre il Vangelo con la parola e con la vita».

Francesco è l'uomo moderno, come moderna è la lingua che usa sia per la poesia sia per la predicazione. Era «un ribelle, certo, ma un ribelle obbe­diente. Un uomo obbediente, certo, ma un obbediente sempre libero», continua il car­dinale Parolin. «Come non leggere in con­troluce, nelle pagine di questo libro e nell'u­manità di Francesco d'Assisi, il progetto evangelico che Papa Francesco sta portando avanti per tutta la Chiesa?».

A margine della presentazione il cardinal Bassetti ha rivolto un appello al nuovo governo. «A un futuro governo dico soprattutto di essere totalmente al servizio della gente e di adottare quello che noi, anche nella dottrina sociale della Chiesa, chiamiamo il bene comune».

«Ho espresso la mia gioia per l'affluenza perché avevo raccomandato due volte, come presidente della Cei, che la gente andasse a votare», ha aggiunto il cardinale, parlando con i giornalisti. «Avevo proprio paura di un flop, che avrebbe voluto dire che la gente era lontana dalla politica, era disinteressata. Invece, la gente ha votato. A questo punto toccherà alla sapienza e prudenza del presidente della Repubblica, che darà le indicazioni più opportune».

«Di più per ora non posso dire - ha concluso Bassetti - anche perché mi sono ripromesso di dare qualche giudizio più specifico durante il Consiglio permanente confrontandomi con gli altri vescovi».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Galleria Video

rank:

Chiesa

Cava, don Andrea Pacella nuovo parroco di San Cesareo

Nei giorni scorsi sono state ufficializzate nei giorni scorsi dall'Arcidiocesi Amalfi - Cava de' Tirreni una serie nomine che riguardano alcune parrocchie della città metelliana. Novità importante riguarda la comunità parrocchiale di San Cesareo che sarà guidata da don Andrea Pacella. Don Andrea diventa...

Celebrazione Defunti a Cava, Mons. Dal Cavolo: «Covid non castigo di Dio, ma premessa per raggiungere la felicità»

«Il Covid non è un castigo di Dio, ma la condivisione delle pene sofferte da Gesù nel suo martirio, e lo possiamo intendere come premessa per raggiungere la santità e la felicità». Questo un passaggio della riflessione tenuta ieri sera, 31 ottobre, nella Chiesa di San Francesco, da S.E. Mons. Enrico...

Covid, a Cava annullata la messa del 2 novembre al Cimitero

A seguito dell'emergenza sanitaria in corso e la recrudescenza del contagio Covid-19, il Sindaco Vincenzo Servalli, la Curia Vescovile e S.E. l'Arcivescovo Mons. Orazio Soricelli, hanno disposto l'annullamento delle celebrazioni eucaristiche in suffragio dei Defunti del 2 novembre al Civico Cimitero....

Covid, Diocesi Amalfi-Cava: vescovo Soricelli sospende attività religiose. Salve celebrazioni liturgiche

Sospensione di tutte le attività religiose in presenza ad eccezione delle celebrazioni liturgiche nel rispetto scrupoloso dei protocolli di sicurezza anti contagio. E' quanto annunciato dall'arcivescovo della Diocesi di Amalfi-Cava de' Tirreni, monsigor Orazio Soricelli, attraverso una nota ufficiale....

Cava, frati minori lasciano il Convento di San Felice: quale destino?

Si è svolta domenica, 4 ottobre, l'ultima Santa Messa dei tre frati minori del Convento Cappuccini San Felice nella secolare chiesa di Santa Croce della "Valle Metelliana". Padre Antonio, padre Pietro e padre Carmine sono stati infatti trasferiti a seguito della mancata nomina da parte dell'Ordine dei...