Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 13 ore fa

Date rapide

Oggi: 29 febbraio

Ieri: 28 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniChiesaCava de' Tirreni: prosegue il dibattito sulla beatificazione di Mamma Lucia

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Chiesa

Cava de' Tirreni, Mamma Lucia, chiesa

Cava de' Tirreni: prosegue il dibattito sulla beatificazione di Mamma Lucia

Teresa Barba, cittadina cavese, ha puntato il dito contro l'Arcivescovo della diocesi Amalfi-Cava de' Tirreni, Orazio Soricelli, che aveva sottolineato le difficoltà relative alla canonizzazione di Mamma Lucia

Scritto da (redazioneip), mercoledì 30 ottobre 2019 09:25:45

Ultimo aggiornamento mercoledì 30 ottobre 2019 09:32:28

A Cava de' Tirreni prosegue la polemica in merito alla beatificazione di Mamma Lucia. La cittadina cavese Teresa Barba ha puntato il dito contro l'Arcivescovo della diocesi Amalfi-Cava de' Tirreni, Orazio Soricelli, che, giorni fa, aveva sottolineato le difficoltà relative alla canonizzazione della filantropa cavese.

Soricelli, pur apprezzando e stimando l'operato di Mamma Lucia, aveva affermato che non bastava una lettera di una sola cittadina alla Santa Sede per avviare il processo di canonizzazione. Queste dichiarazioni non sono piaciute a Teresa Barba, l'autrice della lettera, nonché grande stimatrice di Mamma Lucia (che ha conosciuto personalmente). Intervistata da "La Città", la signora cavese ha dichiarato: «Il vescovo non ha mai preso davvero a cuore la causa di mamma Lucia, dice che la richiesta di beatificazione non può partire da una sola cittadina, eppure quando ci fu la raccolta firme nel 2013, sottoscritta da almeno cinquecento persone, nemmeno si fece nulla per avviare il processo di canonizzazione».

Insomma, pare che la battaglia di Teresa Barba andrà avanti. Tuttavia, come sottolinea "La Città", per quanto le opere di Mamma Lucia siano state caritatevoli, non ci sono miracoli che abbiano caratterizzato la sua vita. Ciò, dunque, potrebbe complicarne il processo di canonizzazione. Non ci resta che attendere nuovi eventuali sviluppi sulla vicenda.

Lucia Maria Pisapia, coniugata Apicella, conosciuta anche come Mamma Lucia, Mama Luzia e Mutter der toten, è stata una filantropa italiana e medaglia d'oro al merito civile della Repubblica italiana per essersi prodigata, subito dopo la seconda guerra mondiale, a dare sepoltura alle salme dei soldati tedeschi. La donna si dedicò con amore materno a ritrovare i resti dei militari caduti ed a ricomporli in cassette di zinco. Il suo obiettivo era quello di restituire le salme alle loro madri o di consentire loro un facile ritrovamento delle stesse. Il lavoro fu difficoltoso, ma alla fine del 1944 ella raccolse oltre 700 corpi con diversi documenti e segni di riconoscimento.

La sua opera suscitò molto clamore soprattutto in Germania dove la sua figura è tuttora molto amata e dove è chiamata Mutter der toten, ossia la mamma dei morti. Mamma Lucia si recò anche in visita da Papa Pio XII che, nel 1951, ne approvò l'opera definendola «cristiana e caritatevole».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Galleria Fotografica

rank:

Chiesa

Rischio Coronavirus, le misure da adottare in Chiesa: acquasantiere vuote e niente segno pace

L'arcivescovo della Diocesi di Amalfi-Cava de' Tirreni, monsignor Orazio Soricelli, comunica che in considerazione delle circostanze che si stanno creando, dovute alla diffusione del COVID-19 (Coronavirus) e in attesa di eventuali ulteriori indicazioni da parte delle competenti Autorità, sentiti anche...

Cava de' Tirreni: alla Parrocchia di S. Alfonso l’incontro su “La Pastorale della Salute”

Sabato 15 febbraio, alle 10:00, presso l'Auditorium S. Alfonso, in via Filangieri di Cava de' Tirreni, l'Ufficio per la Pastorale della Salute dell'Arcidiocesi di Amalfi e Cava de' Tirreni ha organizzato un incontro con don Massimo Angelelli, Direttore Nazionale della Pastorale della Salute della CEI,...

«E non abbandonarci alla tentazione»: il Padre Nostro «cambia» a fine anno

Il nuovo Messale sarà pubblicato dopo Pasqua, che quest'anno cade il 12 aprile, ma la data da segnarsi per i fedeli è il 29 novembre, prima domenica di Avvento: da allora, in tutte le chiese italiane, sarà obbligatorio recitare il Padre Nostro nella nuova traduzione definita dalla Cei, nella quale si...

San Francesco di Sales, a Cava de' Tirreni si festeggia il patrono dei giornalisti

L' Associazione Giornalisti Cava de' Tirreni - Costa d'Amalfi "Lucio Barone" festeggia San Francesco di Sales, il patrono dei giornalisti. Venerdì dì 24 gennaio, come da tradizione, nella chiesa di Sant'Alfonso Maria de' Liguori di via Filangieri, a Cava de' Tirreni, sarà l'arcivescovo Orazio Soricelli...

Cava de' Tirreni, 25 gennaio Levata del Bambino alla Cappella della Vergine

Sabato 25 gennaio, alle 18:30, presso la Cappella della Vergine di via della Repubblica, si terrà l'appuntamento con la tradizionale Reposizione di Gesù Bambino. Per l'occasione, i Confratelli offriranno pasta e fagioli e vino per chi volesse prendere parte all'evento che vedrà, quest'anno, la partecipazione...