Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Policarpo vescovo

Date rapide

Oggi: 23 febbraio

Ieri: 22 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàVoragini e maltempo week-end da incubo

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Voragini e maltempo, week-end da incubo

Scritto da (admin), lunedì 5 dicembre 2005 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 5 dicembre 2005 00:00:00

Ancora una tragica nottata di pioggia. L'incidente più grave intorno alla mezzanotte a San Pietro, nei pressi dello stadio di calcio, dove una donna è rimasta intrappolata nella sua auto, finita in una voragine apertasi nell'asfalto. Attimi di panico per la 43enne Giuseppina Matonti, che si è trovata "imprigionata" in un fiume di fango. A metterla in salvo è stata una pattuglia dei Rangers di Cava. Le guardie, dirette dal responsabile Mario D'Ursi, sono riuscite a trainare l'auto e liberare la donna. Per Giuseppina Matonti, rimasta illesa, non è stato necessario il ricovero in ospedale. «Mi hanno scortato fino a casa», ha raccontato la donna ai vicini ieri mattina, dopo il terribile choc vissuto in nottata. La strada a quell'ora era completamente isolata, piombata nel buio della notte. «La pioggia era intensa - raccontano le guardie intervenute per i soccorsi - la visibilità era ridotta, anche a causa del forte vento. Stavamo facendo il nostro giro di controllo, quando abbiamo intravisto l'auto della signora ferma al centro della strada. Dai finestrini non si riusciva a vedere granché, ma ben presto ci siamo accorti che chiedeva aiuto». Due anni fa il precedente in via Principe Amedeo, a pochi passi dalla Chiesa della Madonna dell'Olmo, mentre risale a qualche mese fa il crollo in Piazza Abbro. Una voragine profonda 6 metri, a pochi passi dall'ingresso principale di Palazzo di Città, provocò panico e caos tra passanti ed automobilisti. Solo grazie al pronto intervento degli uomini della Protezione Civile e dei tecnici comunali fu evitata una tragedia. Dopo i numerosi casi registratisi nei mesi scorsi a Napoli, anche la città metelliana viene segnata dall'ennesimo episodio di cedimento del manto stradale, ormai obsoleto e reso fortemente a rischio dalla massiccia dose giornaliera di traffico automobilistico, ed in particolare di quello cosiddetto pesante, per via del passaggio di camion ed autoarticolati. La notte tra sabato e domenica ha fatto registrare varie segnalazioni e chiamate di pronto intervento. Poco ore prima l'incidente di San Pietro, a Santa Lucia disagi ed ingorghi nella piazzetta del centro. Numerosi gli automobilisti rimasti in panne. La pioggia, caduta copiosa, ha riempito di acqua e detriti le tante buche presenti sull'asfalto. Nel centro della frazione si sono vissuti momenti di tensione tra le Forze dell'ordine ed i residenti, imbestialiti per la cattiva manutenzione del manto stradale. «E' una situazione davvero assurda. I lavori di manutenzione sono terminati da poco, eppure le buche sono sempre al loro posto», si lamentano i residenti, le cui proteste sono state segnalate al Comando di Polizia Municipale. Ora si attende la ripresa settimanale per dare seguito ad un nuovo sopralluogo dei tecnici comunali ed ai successivi lavori. Ieri mattina, intanto, è rimasto lo stato di allerta. Una pattuglia dei Rangers, diretta da Francesco D'Amato, ha continuato a monitorare le aree a rischio smottamenti. Sotto controllo le frazioni di Sant'Anna, Santa Lucia e Croce, dove pali e rami divelti hanno invaso la carreggiata, creando non pochi problemi agli automobilisti. Solo nel pomeriggio, complice la giornata di tregua, l'allarme è rientrato.
Dissesti idrogeologici, comunicato DS
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dei DS metelliani sui recenti dissesti idrogeologici sul territorio comunale, redatto in collaborazione con il Responsabile del settore Ambiente dei Democratici di Sinistra di Cava de'Tirreni, ing. Adolfo Senatore. Ecco il comunicato:
«Gli ultimi episodi recentemente accaduti in varie frazioni ed anche in città hanno messo, ancora una volta, in evidenza la fragilità del nostro territorio sotto il profilo idrogeologico e della "gestione del territorio". Fragilità dovuta alla scarsa attenzione che negli ultimi anni si è avuta sulle problematiche della risorsa "territorio" e della conseguente sicurezza ambientale. E' ben noto che varie aree della Valle Metelliana sono classificate "zone rosse" nella mappa idrogeologica del territorio e che meritano una attenta considerazione sia sotto il profilo del "riassetto" che sotto quello del "controllo e monitoraggio" ambientale sia in senso stretto che in senso esteso. Nell'ambito dei DS, e più in generale della Coalizione del Centro-Sinistra, c'è una forte attenzione rispetto a queste problematiche. In particolare per quanto attiene gli aspetti idrogeologici, chiederemo alla prossima amministrazione l'attivazione di studi interdisciplinari intesi al miglioramento delle conoscenze geologiche, geomorfologiche e idrologiche svolti al fine di ricostruire la dinamica evolutiva del territorio. Lo scopo deve essere quello di definirne caratteri, effetti e metodi di mitigazione del rischio di inondazioni, movimenti di massa, inquinamento e/o depauperamento delle risorse idriche sotterranee e, in definitiva, di poter finalmente disporre azioni di difesa del suolo. Questo consentirebbe una pianificazione territoriale concreta volta alla protezione civile e alla sicurezza sociale».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

A Cava presentato “Anch’io Centro”, progetto a favore del Centro Commerciale Naturale

Presentato, ieri pomeriggio, giovedì 22 febbraio 2018, presso la Sala del Consiglio di Palazzo di Città, il Progetto Europeo Simplicity - Horizon 2020, "Anch'io Centro", in partenariato tra l'amministrazione Servalli, l'Università di Cassino e del Lazio Merdionale, la Ditron Connect-D e il Centro Commerciale...

Circo Orfei a Cava, gli attivisti di Veg in Campania: «Basta sfruttamento degli animali»

Sabato 24 febbraio, all'incrocio tra via Filangieri e via Gramsci, gli attivisti dell'associazione Veg in Campania scenderanno in strada per protestare contro il circo con animali di Nelly Orfei, giunto in questi giorni a Cava de'Tirreni. «Ancora una volta gli attivisti Veg in Campania ed altre associazioni,...

"Aumenti di 30-35 euro, non pagate bollette luce", la bufala via Whatsapp

Sono in tanti i cittadini italiani disorientati in questi giorni a causa dell'invito a non pagare la prossima bolletta dell'energia elettrica. Un trucco che "funzionerà solo se lo faremo in tanti". Il messaggio sta circolando via Whatsapp, diffuso da amici e parenti. E come spesso accade in questi casi,...

Cava, pavimentazione del centro storico: a breve i lavori

L'Assessorato ai Lavori Pubblici ha programmato per i prossimi giorni, non appena le condizioni climatiche lo permetteranno, presumibilmente già dalla prossima settimana, il ripristino del basolato dissestato della pavimentazione del centro storico. «Siamo consapevoli - afferma l'Assessore alla Manutenzione,...

"M'illumino di Meno": gli scavi di Pompei aderiscono all'iniziativa sul risparmio energetico

Anche quest'anno il sito archeologico di Pompei partecipa all'iniziativa M'illumino di Meno promossa da Caterpillar - RaiRadio2, la campagna di sensibilizzazione e sostegno al risparmio energetico contro lo spreco di risorse. L'iniziativa invita le Istituzione e i principali monumenti italiani e europei,...