Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Orsola martire

Date rapide

Oggi: 21 ottobre

Ieri: 20 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàViaggio in Africa esperienza di vita

Cava de' Tirreni, verso la conclusione i lavori alla palestra di San Lorenzo

Cava, ginnastica ritmica: doppio successo per la Juvenilia. Assessore Polichetti: «Vanto per la nostra città!»

Cetara: 15 dicembre Amnesty International Italia riceve il Premio inpace 2017

Cava de' Tirreni: premiazione del progetto "ColoriAmo Cava"

Cava de' Tirreni: dopo un mese riapre il sottopasso

Galdi si esprime sulla partecipazione di Cava al TTG di Rimini: «Non c'era abbastanza materiale»

Cava de' Tirreni, 24 ottobre convocato Consiglio Comunale

Cava, al via gli interventi a palestra Parisi e all'ex discarica Cannetiello. Slitta l'apertura delle rampe del sottopasso

“Botanica e Terapeutica al Giardino”, 29 ottobre a Salerno un seminario di scienze naturopatiche

Autostrada A3: ancora una chiusura notturna sul tratto Cava de' Tirreni - Salerno

Editoria: il bonus pubblicità esteso anche alle testate on line

Cava de' Tirreni: Don Giovanni resta parroco di Sant'Arcangelo

Il primo mezzo secolo di Annamaria Panariello, una vita per l'arte

Cava, continua la bonifica amianto dei campo containers

“Campania in Fiamme: Criticità & Proposte”, se ne discute a Cava de' Tirreni col presidente Legambiente Buonomo

Cava: 28enne evade dai domiciliari, fermato a Salerno

Piano di Zona S2: grande partecipazione della Confartigianato all’incontro per il Sostegno all’Inclusione Attiva

Cava, inaugurato il nuovo centro anziani in via della Repubblica

Cava: la Scuola dell'Infanzia presenta "La Festa dell'Autunno"

Cava de' Tirreni: contributi sull'acquisto di libri di testo

Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Viaggio in Africa, esperienza di vita

Scritto da (admin), giovedì 30 agosto 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 30 agosto 2012 00:00:00

Dal 13 al 27 agosto la giovane coppia di fidanzati cavesi, Gianluca Bisogno e Maria Viscito, sono stati in Africa, precisamente in Kenya. Un viaggio di solidarietà, il loro, che hanno deciso di trascorrere le proprie vacanze donando se stessi e tutto il materiale raccolto (indumenti, giochi, matite, colori e soldi) ai bambini bisognosi del villaggio Watamu e di tanti altri luoghi nelle vicinanze. Materiale raccolto grazie alla collaborazione di tanti generosi di Cava de’ Tirreni e d’Italia in generale, che hanno risposto con forza all’appello lanciato dalla coppia su facebook.

Ecco il commento/diario del viaggio in Africa raccontato direttamente dai protagonisti, Gianluca e Maria:

«Siamo tornati! E' stato un viaggio unico ed indimenticabile in tutti i suoi aspetti. Molti ci stanno chiedendo: “com’è stato questo viaggio”? Noi rispondiamo semplicemente che non abbiamo parole per descriverlo, perché forse non è stato solo un viaggio ma un’esperienza di vita. Per capirlo veramente bisogna farlo di persona.

Tutti i giorni sono stati un susseguirsi di emozioni bellissime ed emozioni tristissime. I tre giorni di safari, ad esempio, sono cominciati la mattina presto alle 6.00, quando siamo partiti in una jeep da Watamu per raggiungere il parco dello Tsavo Est. L’unico modo per raggiungere il parco era rappresentato da una “strada” assolutamente non asfaltata, ma fatta solo del classico terriccio rosso della savana. Il giorno prima aveva piovuto abbondantemente, quindi vi lasciamo immaginare in che condizioni era questa “strada”.

Guardando ai lati della via, poi, non si poteva solo ammirare lo splendido panorama della savana, ma vi erano anche moltissimi bambini e mamme che chiedevano ai turisti qualcosa da mangiare, da bere o almeno qualche biscotto. Per fortuna noi, insieme ai nostri amici di safari Elfrida Chiariello, Gianpaolo, Chiara ed il suo fidanzato, prima di partire avevamo comprato 72kg di farina, 10kg di riso e 72 bottigliette d’acqua, anche se ci siamo subito accorti che non era nulla in confronto a quanto hanno bisogno quelle persone.

Ogni volta che ci fermavamo per distribuire le cose era un assalto, ma mentre la nostra jeep si svuotava, i nostri cuori si riempivano di emozioni ed i nostri occhi di lacrime. Quelle persone con il proprio sorriso e con le loro mani tese verso di te, riescono a farti capire quanto noi siamo fortunati e quali sono i veri valori della vita. Ma soprattutto ti rendi conto quanti sprechi e quanti problemi inutili sono presenti nella nostra società.

Questa esperienza ci ha toccato talmente che dopo i tre giorni di safari, anche se eravamo stanchissimi, abbiamo noleggiato una macchina 4x4 e siamo ritornati in quei posti, non limitandoci a percorrere la “strada” principale, ma entrando all’interno dove si trovano i villaggi più bisognosi. Ed è proprio qui che abbiamo portato sia i 3 valigioni pieni del materiale raccolto, ma anche 72kg di farina, 10 kg di riso, 10 kg di fagioli, 72 bottigliette d’acqua e 3 pacchi con tanti biscotti. Ai villaggi con più persone abbiamo lasciato sia i vestiti che le cose da mangiare e l’acqua, mentre ai villaggi con poche persone abbiamo dato solo cibo ed acqua. Siamo tornati a casa stremati con valigie e portafogli vuoti, ma il nostro cuore era pieno come mai prima di quel giorno.

Potremmo spendere mille parole per provare a descrivere le sensazioni e le emozioni che si provano in quei villaggi stringendo le mani di quelle persone che nella loro povertà sono più ricche di noi, ma sarebbe inutile perché a parole non si possono raccontare. Il nostro consiglio dopo questo viaggio è: almeno una volta nella vostra vita, conservate i vostri soldi evitando spese inutili e spendeteli invece per un viaggio in Africa. Andate a conoscere la vera Africa (non quella turistica), andate in questi villaggi ed abbracciate queste persone. Tornerete più ricchi di prima».

La Redazione

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni, verso la conclusione i lavori alla palestra di San Lorenzo

Tra poco più di un mese termineranno i lavori alla palestra di San Lorenzo. Lavori partiti lo scorso 18 luglio, per un importo complessivo di circa 300mila euro, e consistenti nel rifacimento del tetto, degli spogliatoi, servizi igienici, campo da gioco e della muratura esterna. Continua così l'impegno...

Cava de' Tirreni: premiazione del progetto "ColoriAmo Cava"

Si è tenuta, questa mattina, sabato 21 ottobre 2017, a Palazzo di Città, la premiazione del progetto "COLORI...AMO CAVA" alla presenza dell'Assessore agli Eventi Enrico Polichetti, del consigliere con delega alla Pubblica Istruzione Vincenzo Passa, del Presidente dell'associazione Regno delle Due Sicilie,...

Cava de' Tirreni: dopo un mese riapre il sottopasso

Dopo un mese di lavoro riapre il sottopasso di via Atenolfi. Tra la notte del 25 e del 26 settembre scorso, infatti, una Toyota yaris di colore nero preveniente da viale Benedetto Gravaguolo finì fuori strada a ridosso delle scale del sottopasso, distruggendolo. La vettura abbattè la ringhiera del sottopassaggio,...

Galdi si esprime sulla partecipazione di Cava al TTG di Rimini: «Non c'era abbastanza materiale»

Da giovedì 12 a sabato 14 ottobre, Cava de' Tirreni è stata presente alla TTG di Rimini, il principale marketplace del turismo in Italia, arrivato alla 54esima edizione. Pochi giorni fa è intervenuto l'ex Sindaco nonché consigliere di minoranza Marco Galdi, il quale ha accusato l'amministrazione Servalli,...

Cava, al via gli interventi a palestra Parisi e all'ex discarica Cannetiello. Slitta l'apertura delle rampe del sottopasso

La bonifica dell'ex discarica di Cannetiello, nella frazione di San Pietro, e l'abbattimento della palestra Parisi al centro dei prossimi interventi stanziati dall'amministrazione comunale nelle prossime settimane. L'ex discarica, attualmente sottoposta a sequestro, rappresenta una minaccia latente per...