Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Federico vescovo

Date rapide

Oggi: 18 luglio

Ieri: 17 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàVia Arena insorgono i residenti

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Via Arena, insorgono i residenti

Scritto da Il Salernitano (admin), lunedì 14 luglio 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 14 luglio 2003 00:00:00

Una stradina o un vero e proprio autodromo? E' questa la domanda alla base della vibrata protesta messa in campo dai residenti di via Arena, che invocano l'intervento dell'Amministrazione comunale e dei "caschi bianchi" metelliani. Sono diversi anni, infatti, che questa stradina nel cuore della città è completamente abbandonata a se stessa. Ma ora i residenti corrono ai ripari ed inviano una petizione al sindaco Alfredo Messina ed alla Procura della Repubblica di Salerno. Gli abitanti del luogo lamentano i numerosi pericoli ed i disagi che vivono quotidianamente. Pericoli reali, considerato che molti bambini percorrono questa stradina, vista la vicinanza col più grande plesso scolastico cittadino, la scuola elementare "Don Bosco" di via Mazzini. I piccoli pedoni devono, così, porsi letteralmente "spalle al muro" per evitare di essere investiti dalle auto, in quanto la carreggiata è molto stretta (soli 3 metri circa) e vi è assoluta mancanza di marciapiedi. Nella petizione i cittadini segnalano che basterebbero già questi disagi per rendere la strada a traffico limitato. Gli inconvenienti di ordine pratico sono davvero tanti. Sulla stradina si trova, infatti, anche l'uscita del maxi parcheggio di Piazza Lentini ed il via vai di automobili è, dunque, continuo. Sulla strada, sottolineano ancora i residenti, è inoltre presente da più di un anno un'impalcatura per la ristrutturazione di uno stabile, il che contribuisce ad innalzare i rischi per la pubblica incolumità. In più, il manto stradale è perennemente dissestato, con buche ed avvallamenti che nei giorni di pioggia diventano pozze pericolosissime. Ed ancora, la strada manca completamente di vie di sfogo per l'acqua, che si trasforma in caso di pioggia in un torrente in piena city. Mille disagi che rendono "off limits" il transito dei pedoni. A tutto ciò, come se non bastasse, si aggiunge l'inciviltà di molti automobilisti, che scambiano l'angusta stradina per un autodromo, creando situazioni molto pericolose. «Di tutti questi inconvenienti - si legge nella petizione - non sappiamo se, dopo anni, i Vigili Urbani sono a conoscenza. Per avere condizioni di normale viabilità e, soprattutto, prevenire possibili e dannosi incidenti, i sottoscrittori della petizione chiedono il ripristino di tutta la strada in modo tale da permettere il transito senza pericolo dei pedoni, il rifacimento del manto stradale, l'installazione di dissuasori di velocità su tutto il tratto ed anche la presenza periodica dei Vigili Urbani, come deterrente per gli automobilisti, che hanno scambiato questa strada per una pista di Formula 1». Quello di via Arena non è, purtroppo, l'unico caso in cui l'inciviltà di tanti automobilisti si miscela alla scarsa manutenzione delle strade cittadine. Nelle scorse settimane, numerosi altri casi di viabilità pericolosa sono stati denunciati all'Amministrazione Messina. In tutti i casi, vengono segnalate le cattive condizioni del manto stradale, la mancanza di segnaletica orizzontale adeguata e gli scarsi controlli delle Forze dell'Ordine, che spesso non riescono ad ottemperare pienamente ai loro doveri per mancanza di personale.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Lavori conclusi alla Chiesa di Santa Maria del Rovo: sabato 21 la riapertura

Manca poco alla riapertura della chiesa di Santa Maria Del Rovo, chiusa lo scorso 10 settembre 2017 per lavori di restauro. Adesso, a conclusione dei lavori - messi a punto dai restauratori Diana Spada e Nicola Iovine per una spesa totale di 120 mila euro - il santuario, punto di riferimento di circa...

Contest #welovecava: vince l'associazione Cava Storie

Cava Storie è la vincitrice del contest #welovecava, organizzato da Associazione Exedra e Soc. Coop. Cava Felix. L'associazione beneficerà di 5.000€ in servizi professionali per la realizzazione del progetto "L'Aromataro". L'Associazione Exedra e la Cooperativa Sociale Cava Felix hanno indetto lo scorso...

Stella d'oro al Social tennis Club Cava de' Tirreni

La Commissione nazionale benemerenze sportive, su proposta del Coni provinciale, ha deliberato l'assegnazione della Stella d'oro al Merito sportivo al Social Tennis Club di Cava de'Tirreni, presieduto dall'avvocato Francesco Accarino, per l'importante contributo dato allo sport. «Ringrazio Nello Talento...

Cava de' Tirreni, presidente Trezza: «Con Pasquale Falcone nasce il vero CCN»

Il presidente della Delegazione di Cava de' Tirreni, Aldo Trezza, augura buon lavoro al nuovo presidente del Consorzio Centro Commerciale Naturale, Pasquale Falcone e a tutto il nuovo Direttivo. «Dopo anni in cui il Consorzio CCN si è distinto per non aver fatto praticamente nulla, per essere diventato...

Rifiuti a Cava, sindaco Servalli: «Se non si differenzia a rischio la tenuta dei costi»

Le continue emergenze che si stanno verificando nelle ultime settimane a causa di incendi nelle piattaforme di conferimento dei rifiuti differenziati e il perdurare dell'inosservanza da parte di tanti cittadini delle piccole regole per una efficace raccolta differenziata stanno mettendo a serio rischio...