Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Gennaro vescovo

Date rapide

Oggi: 19 settembre

Ieri: 18 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sal De Riso Pasticceria in Costiera Amalfitana. I Dolci e le specialità gastronomiche dello Chef Pasticciere Salvatore De Riso Costa d'Amalfi

Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai La più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'Amalfi

Tu sei qui: SezioniAttualitàVarato il piano-alloggi per 361 famiglie

Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Varato il piano-alloggi per 361 famiglie

Scritto da (admin), giovedì 3 giugno 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 3 giugno 2004 00:00:00

Volata finale per lo smantellamento dei prefabbricati leggeri. L'assessore regionale all'Urbanistica, Marco Di Lello, firmerà domani a Palazzo di Città l'accordo di programma tra Regione, Comune e Provincia. Si accende la speranza della casa per oltre 361 famiglie. Una firma che mette fine ad un dramma che dura da quasi 24 anni, da quella sera del 23 novembre quando un terribile sisma sconvolse uomini e cose. La storia dei terremotati e poi degli sfrattati si avvia definitivamente a conclusione. Nei giorni scorsi la conferenza di servizio tra i vari enti, presieduta dal presidente del Consiglio comunale, Giovanni Baldi, ha concluso il complesso lavoro tra le parti. «Ho colto - ha affermato Baldi - nei volti dei presenti una viva soddisfazione. Era stato portato a termine un impegno, con l'accordo tra Regione, Provincia e Comune, destinato a restituire dignità a tanta gente. È stata anche la vittoria della politica come servizio». Domani il sindaco Messina e l'assessore Di Lello suggelleranno uno degli ultimi atti finali. Nelle prossime settimane i Consigli del Comune e della Provincia apporranno l'ultimo visto. Poi il via, con la parola che passerà agli uffici tecnici per i bandi di gara e gli appalti. «Incontrando i residenti dei vari comparti dei prefabbricati leggeri - dichiara Messina - dissi che comprendevo il loro disagio, la loro rabbia, ma che erano giunti i tempi per porre fine alle ore d'angoscia. Eravamo in dirittura finale. Oggi possiamo guardare con sicurezza al futuro». Saranno eliminati i 421 prefabbricati leggeri dislocati nelle località della Maddalena, via Ferrara, Le Ginestre, San Pietro, Ido Longo. Dovevano servire per l'emergenza ed invece sono diventati la normalità. Furono frutto della solidarietà dello Stato e della città di Verona. Oggi è ancora lo Stato che, attraverso la Regione, ha destinato al Comune di Cava 25.004.260 euro, pari a 48 miliardi di vecchie lire. I primi lavori partiranno tra la fine del 2004 e gli inizi del 2005. Le aree sulle quali saranno edificati gli alloggi sono state già individutate ed avviate tutte le procedure per l'insediamento. Sono Pregiato, Passiano, Santa Lucia, La Maddalena e la struttura dell'ex asilo di mendicità riconducibile all'ex Ipab, del quale il Comune ha richiesto il trasferimento, che sarà recuperata e restituita a civili abitazioni. Nella nota della Regione, che accompagnava la delibera del finanziamento accordato, si insisteva perché il progetto prestasse attenzione alla quantità ed alla qualità delle aree a verde attrezzato secondario e tendesse all'integrazione formale e sociale degli insediamenti circostanti. «Ci siamo battutti perché le costruzioni fossero a misura d'uomo», ribadisce Alfredo Messina. Il piano sarà attuato a scaglioni, per permettere l'abbattimento dei containers e l'insediamento nelle nuove abitazioni.

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Razzista: basta la parola!

di Paolo Russo Nell'intervallo della partita, ieri sera al bar, si discuteva tra amici (tutte persone serie e perbene, lavoratori e professionisti rispettabili) dei recenti bruttissimi fatti di cronaca: in particolare del "presunto" stupro attuato a Firenze da due carabinieri. Le virgolette entro cui...

Cava, campi containers: resta solo una terremotata

Ieri mattina, mercoledì 13 settembre, presente anche il Sindaco Vincenzo Servalli, sono state consegnate le chiavi del nuovo alloggio alla signora Margherita Passaro. Nello studio del dirigente Antonino Attanasio, l'ottantatreenne Passaro, che oggi vive da sola, ha sottoscritto il contratto e ricevuto...

Cava, continua la pulizia delle caditoie

In corso gli interventi di pulizia straordinaria delle caditorie come deciso dall'Amministrazione Servalli, a seguito degli interventi di prevenzione dei rischi idrogeologici per gli incendi di questa estate delle aree boschive. Stamattina la Metellia Servizi,con l'ausilio di una ditta specializzata...

Gli imprenditori cavesi a Kaunas per le "Giornate della cultura italiana"

Partirà domani mattina, destinazione Kaunas, la delegazione di imprenditori cavesi, accompagnata dal vicesindaco Nunzio Senatore, dal presidente del Comitato Gemellaggi, Nicola Pisapia e dagli Sbandieratori Cavensi, per partecipare alle "Giornate della cultura italiana "Scopri l'Italia a Kaunas", organizzate...

Cava, rotatoria viale Marconi: posti auto garantiti e maggiore sicurezza per la viabilità

Posti auto garantiti e maggiore sicurezza per la viabilità, con la piena soddisfazione dei commercianti del tratto di viale Marconi all'intersezione con via Talamo. L'incontro che si è tenuto ieri pomeriggio, voluto dal Sindaco Vincenzo Servalli, con i commercianti del posto, cui hanno partecipato anche...