Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Bernardetta Soubirous

Date rapide

Oggi: 18 febbraio

Ieri: 17 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàUrban le città campane chiedono spazio

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Urban, le città campane chiedono spazio

Scritto da Ufficio Stampa Comune di Cava de'Tirreni (admin), lunedì 17 luglio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 17 luglio 2006 00:00:00

Si è riunito oggi, alle ore 13.30, presso la Sala Giunta del Comune di Cava de'Tirreni, il tavolo di coordinamento della rete delle città URBAN Italia della Campania. Hanno partecipato alla riunione, coordinata dal sindaco del Comune di Cava de'Tirreni, dott. Luigi Gravagnuolo, il dott. Domenico Ciaramella, sindaco di Aversa, il dott. Massimo Iovino, delegato dal Sindaco di Ercolano a rappresentarlo per l'incontro, ed il segretario generale dell'ANCI Campania, dott. Pasquale Granata.

Obiettivo dell'incontro è stata la sottoscrizione di un documento condiviso, redatto dalla Rete e finalizzato a sottoporre alla prossima riunione del Consiglio Regionale della Campania una maggiore attenzione alle città di medie dimensioni all'interno del Documento Strategico Regionale. «L'idea di proporre alla Regione uno strumento comune - ha asserito l'assessore Francesco Musumeci - è nata nell'ambito dell'ultima riunione della Rete URBAN, all'interno della quale le città URBAN Italia della Campania hanno avvertito la comune necessità di dare voce alle esperienze consolidate e proporsi come parte attiva del processo di costruzione del documento regionale che regolamenterà la nuova programmazione 2007-2013».

«Il documento che le tre amministrazioni si accingono a sottoscrivere - ha sostenuto il dott. Pirone, coordinatore del programma URBAN della città di Aversa - non deve essere considerato come un momento di partenza, ma come una tappa consolidata di un percorso già attivato con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, che, attraverso la costituzione della Rete URBAN delle Città, si è impegnato a supportare le politiche urbane all'interno dei documenti programmatici in via di definizione. Quello che oggi ci accingiamo a proporre rappresenta, quindi, un importantissimo valore aggiunto, che dimostra lo spirito di collaborazione e di propositività che nasce dalle città che condividono esperienze di progettazione complessa come quella di URBAN Italia».

Il segretario generale dell'ANCI, Pasquale Granata, ha sottolineato la disponibilità dell'associazione a collaborare ed a supportare le tre città in questo percorso, condividendone le motivazioni e gli obiettivi: «L'ANCI ha già avviato un percorso e realizzato un contributo alla nuova programmazione per definire una posizione di stimolo al decentramento dei compiti alla Regione di città come le vostre, che si sono distinte per la gestione di programmi impegnativi come quelli URBAN, dimostrando un'ottima capacità di programmare, gestire ed attuare fondi pubblici». Allo stesso modo, il coordinatore del programma URBAN di Aversa ha affermato: «La concentrazione delle risorse, la capacità di sperimentare nuove iniziative e nuove modalità di gestione della Pubblica Amministrazione, non possono non essere condivise dalla Regione».

Subito dopo la sottoscrizione del documento, il sindaco Gravagnuolo ha chiuso i lavori con due proposte operative: chiedere formalmente alla Regione Campania un incontro per la discussione del documento da sottoporre al Consiglio Regionale ed aprire attraverso la collaborazione dell'ANCI le problematiche individuate nel documento alle altre città di medie dimensioni (min. 50.000), delle quali il coordinamento delle città URBAN della Campania rappresenterà l'interlocutore con la Regione Campania.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, presentata la targa in memoria di una delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Presentata ieri, venerdì 16 febbraio, la targa commemorativa per una delle 26 donne dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti i corpi senza vita di 26 donne morte nella...

Cava, venerdì 16 la conferenza "Africa" in memoria delle 26 donne morte sulla nave Cantabria

Venerdì 16 febbraio, alle 10.00, presso la sede di Potere al Popolo di Cava de' Tirreni, si terrà "Africa", la conferenza stampa dedicata alla memoria di una delle donne morte a bordo della nave Cantabria. Lo scorso 5 novembre, infatti, a bordo della nave spagnola sbarcata a Salerno, vennero rinvenuti...

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli: «Più leggera la bolletta Tari»

Per gli utenti cavesi la Tari 2018 sarà più leggera rispetto all'anno precedente del 7,5 - 8 per cento. Lo hanno annunciato, nel corso della conferenza stampa di stamattina, il sindaco Vincenzo Servalli e l'Assessore al bilancio, Adolfo Salsano. Anche per l'anno 2018, sulla scorta della quantificazione...

Cava de' Tirreni, abbattimento all'orizzonte per l'ex cinema Capitol

Abbattimento all'orizzonte per l'ex cinema Capitol. Secondo quanto riportato dal quotidiano "La Città", sabato scorso è stata delimitata l'area porticata sotto l'edificio a rischio crollo. In seguito a perdite di acqua e a dilatazioni dell'intonaco, il Comune ha emesso una diffida nei confronti del proprietario...

Cava de' Tirreni, nasce una fondazione per sostenere i figli di Nunzia Maiorano

Nasce una fondazione in nome di Nunzia Maiorano, la 41enne di Cava de' Tirreni uccisa a coltellate lo scorso 22 gennaio dal marito Salvatore Siani, un barbiere di 48 anni. Come riporta "Il Mattino", l'iniziativa servirà a sostenere il futuro dei tre figli di Nunzia - Giuseppe, Marika e il piccolo Michele...