Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 31 minuti fa S. Apollinare

Date rapide

Oggi: 23 luglio

Ieri: 22 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàUna vacanza da incubo

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Una vacanza da incubo

Scritto da (admin), martedì 8 luglio 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 8 luglio 2003 00:00:00

Una vacanza tramutatasi in un inferno. Attesa per un anno, maledetta in poche ore. E' la storia capitata ad Alfonso Lodato, 32 anni, coniugato, con due splendide bimbe di 21 mesi. Partito per Capo Rizzuto per una vacanza di una settimana, costretto a tornare deluso e con tanta rabbia in corpo. Si è rivolto all'Unione Nazionale Consumatori, Comitato cittadino di Cava, per avere giustizia. «L'avventura di Alfonso Lodato - ha affermato il presidente del Comitato, l'avv. Luciano D'Amato - ha dell'incredibile. Purtroppo, non sono pochi i casi che si verificano. Per questo motivo, abbiamo fatto una denuncia-esposto». Della vicenda sono stati investiti la "Polycastrum Viaggi", l'Agenzia di Viaggi "A.P.M." di Cava, la direzione del villaggio "Club Cala Greca", le Camera di Commercio di Crotone e di Salerno. E' stato chiesto un risarcimento dei danni subiti e subendi. «Non è questo - afferma Alfonso Lodato - che è importante per me. E' la rabbia che ho in corpo. Sono stati due giorni di inferno». Per un anno, con la moglie aveva pensato alla vacanza. Assaporavano già la gioia di poter trascorrere con le due bambine di 21 mesi una settimana tranquilla, in piena serenità. Lodato aveva acquistato un'offerta di un pacchetto presso l'Agenzia e, fino a poche ore dalla partenza, si era preoccupato se tutto fosse in ordine. Ampie le rassicurazioni. Di buon mattino, con la moglie e le bambine, intraprende il viaggio. Giunti a Capo Rizzuto, si recano nel villaggio "Club Cala Greca". Entrati nel villaggio, le prime delusioni: il gestore dichiara che per motivi tecnici l'aria condizionata non funziona, c'è la possibilità di poter essere trasferiti in un altro villaggio. Alfonso è titubante, si meraviglia, visto che fino a poche ore prima gli era stato assicurato che era tutto a posto. Il villaggio è in piena ristrutturazione. Quello alternativo propostogli è su in montagna. «Il mare lo avrei visto con il cannocchiale. Avrei dovuto servirmi di una navetta, che il sabato e la domenica era già adibita per il prelievo degli ospiti dalla stazione ferroviaria. Una babilonia! Intanto, le bambine e noi stessi non avevamo mangiato. Mi è stata, poi, assegnata una stanza due metri per due metri. Mi sono arrabbiato e da solo ho trovato un alloggio momentaneo, deciso a tornare a casa». Intanto, le bambine, stanche, non si reggevano in piedi, con una delle due costretta addirittura a recarsi in ospedale per la febbre alta. Lo strapazzo della giornata era stato allucinante! L'indomani, di buon mattino, Alfonso Lodato si reca di nuovo al "Club Cala Greca" e chiede l'annullamento della settimana. Si rivolge persino alla Caserma dei Carabinieri. Finalmente parte e torna a casa. «Le proposte alloggio e sistemazioni alternative erano del tutto inaccettabili e prive di pregio. Ancora oggi, le bambine e mia moglie stanno pagando lo stress ed il disagio di quei giorni». E' molto arrabbiato, adesso spera di ottenere giustizia. Almeno questo, visto che ormai il caso farà parte delle annuali statistiche delle vittime dei disastri (a dir poco) organizzativi che pure affliggono l'altrimenti poderosa macchina del turismo. Intanto, il titolare dell'Agenzia Viaggi "A.P.M.", Andrea Manzo, tiene a sottolineare che, interessato dallo stesso Alfonso Lodato, si è sentito con i corrispondenti: «Effettivamente, in quei giorni, per motivi tecnici, non funzionavano l'acqua calda e l'aria condizionata. Ma certamente sarebbero stati ripristinati in pochissimi giorni. Al signor Lodato era stata offerta un'alternativa confortevole: un albergo a quattro stelle. Ma Lodato è stato irremovibile, di qui la sua decisione di voler abbandonare la struttura. Siamo rammaricati dell'accaduto».

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava de' Tirreni: iniziate operazioni di avvistamento incendi

Dopo l'incontro organizzato dall'Amministrazione comunale con le associazioni di volontariato operanti sul territorio, stamattina ‘Gli amici di Monte Finestra' hanno avviato l'attività di avvistamento incendi da una posizione privilegiata, la vetta nord della montagna da un'altitudine di 1.138 mt slm....

Cava de' Tirreni: nuovo Direttivo del CCN incontra il Sindaco Servalli

Questa mattina, al Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il Consiglio Direttivo del Consorzio CavaCCN si è incontrato con il sindaco Vincenzo Servalli e l'assessore allo sviluppo economico Barbara Mauro de Cuya. L'incontro promosso dal neo Direttivo si è svolto in un clima molto cordiale ed informale...

Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente (ANPR)

Anche l'Amministrazione comunale di Cava de' Tirreni aderisce all'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Per adeguare i sistemi informatici alla banca dati nazionale, le attività degli uffici, Anagrafe, Elettorale e Tributi, saranno sospese nei giorni di giovedì 26 e venerdì 27 luglio prossimi,...

Cava de' Tirreni: grande partecipazione dei volontari antincendi

Un incontro molto partecipato, quello di ieri pomeriggio alle 18.30, a Palazzo di Città, tra l'Amministrazione Servalli e le associazioni e cittadini che si occupano di salvaguardia dell'ambiente. L'Assessore all'ambiente, Nunzio Senatore, accompagnato dal responsabile della Protezione civile, il Ten....

Cava de' Tirreni, lavori conclusi sulla Sp360: 25 luglio la riapertura

Come un fulmine a ciel sereno arriva una buona notizia per i residenti e per i commercianti di Sant'Anna, a Cava de' Tirreni. Mercoledì 25 luglio, alle 11,00, infatti, riaprirà la SP360 via Pasquale Di Domenico, che era stata chiusa ad inizio 2017 per un evento franoso. I lavori e i ritardi per il ripristino...