Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 8 ore fa S. Saturnino martire

Date rapide

Oggi: 29 novembre

Ieri: 28 novembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Natale Adesso! Prenota adesso il tuo panettone artigianale firmato Pansa, dal 1830 patrimonio della Costa d'AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaTerra di Limoni - Limoncello e liquori della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureAcquista on line i panettoni artigianali realizzati dal Maestro Pasticcere Sal De Riso. Da oggi a portata di ClickCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzate

Tu sei qui: SezioniAttualitàUna degna sepoltura per Biagino, Cava si attiva per la raccolta fondi

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Attualità

Una degna sepoltura per Biagino, Cava si attiva per la raccolta fondi

Scritto da (Redazione), giovedì 11 ottobre 2018 16:27:31

Ultimo aggiornamento giovedì 11 ottobre 2018 16:36:54

di Carolina Milite

Si sono svolti ieri pomeriggio in un clima di triste compostezza i funerali di Biagio Ferrigno, deceduto lunedì pomeriggio colpito da un infarto fulminante. Non c'era molta gente, circa una cinquantina di persone a dare l'ultimo saluto al 50enne cavese conosciuto da un po' tutti in città perché soleva passeggiare per il centro insieme al fratello Antonio, spesso in cerca di qualche spicciolo per comprare qualcosa da mangiare.

Era facile trovarlo sotto i portici o lungo il corso nelle più disparate ore del giorno. Biagino, come tutti lo conoscevano, era un omone grosso che poteva incutere timore qualche volta, ma non faceva male a una mosca. Non avrebbe torto un capello a un bambino. Non ne era capace. Lui chiedeva soltanto di poter vivere a modo suo, senza essere infastidito, né additato come "diverso". La vita era stata già abbastanza cattiva con lui. Bastava dargli una sigaretta quando la chiedeva, o 50 centesimi, come spesso chiedeva, e donargli un sorriso che lo facesse sentire meno solo, meno estraneo e indifferente per il mondo che lo circondava.

Biagino aveva un fratello più piccolo, Antonio, e con lui trascorreva la maggior parte del suo tempo. Si sorreggevano l'un l'altro, l'uno era il mondo dell'altro, i due fratelli che vivevano ai margini del mondo "normale".

Il destino ha deciso che in un pomeriggio di inizio ottobre Biagino dovesse, improvvisamente, essere strappato dalla vita e dall'affetto del fratello.

Quanta gente attorno a lui in strada, mentre l'ambulanza veniva per soccorrerlo, ma gli uomini al suo interno non hanno potuto fare altro che coprirlo con un telo. La notizia ha fatto rapidamente il giro della città, facendo rammaricare tutti quanti ne venivano a conoscenza.

Ieri il rito funebre celebrato da don Osvaldo Masullo. In prima fila seduto c'era Antonio. Accompagnato, come anche il feretro di Biagio, dai tifosi della Cavese. Faceva molta tenerezza guardarlo. Ogni tanto si girava e guardava in viso i presenti come per chiedere cosa ci facesse il fratello in quella bara. Era il suo punto di riferimento in una vita che già li aveva puniti abbastanza. Adesso si ritrova da solo a doverla vivere, per la prima volta.

Possiamo tutti contribuire a dargli una mano, però. Raccolta fondi per una degna sepoltura a Biagino. Chiunque voglia donare un'offerta, troverà il salvadanaio al piano terra del Comune di Cava de' Tirreni, presso l'Ufficio Comunicazione. Sarà possibile andare lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13. Il martedì e giovedì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 18.30.

La giornalista che ha approntato questa colletta, Annalaura Ferrara, ha fatto sapere che sono stati attivati tutti i canali possibili per garantire un futuro sereno ad Antonio, per il quale Biagino non era solo un fratello, ma un caposaldo indispensabile.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Cava, Gruppo Consiliare PD devolve fondo economico ai cittadini in difficoltà

Gran bel gesto quello del Gruppo Consiliare del Partito Democratico. I Consiglieri Luca Narbone (capogruppo), Anna Padovano Sorrentino, Giuliano Galdo, Eugenio Canora, Franco Manzo, Paola landi, hanno deciso di devolvere l'ammontare del proprio fondo economico previsto per le attività istituzionali,...

«Realizzeremo postazione tamponi per il mondo della scuola»: l'annuncio del Sindaco di Cava de' Tirreni

A Cava de' Tirreni c'è forte apprensione sul ritorno a scuola. Il primo cittadino, Vincenzo Servalli, ha prorogato il rientro in classe per il 3 dicembre, ma, come ha ribadito giorni fa, la situazione nella città metelliana non permette, almeno per il momento, una riapertura in sicurezza. «Moltissimi...

A Cava de' Tirreni operazione containers zero: smantellato il campo di Pregiato

Dopo l'eliminazione dell'amianto, è iniziata la demolizione definitiva del più grande campo containers della città in via Luigi Ferrara, alla frazione Pregiato, a Cava de' Tirreni. Sono in corso, infatti, i lavori di eliminazione dei 34 prefabbricati e la completa bonifica dell'area, dove saranno realizzate...

Unioncamere e Camera di Commercio di Salerno premiano il liceo “De Filippis” di Cava de’ Tirreni

Un premio dalla Camera di Commercio di Salerno e una menzione speciale da Unioncamere nazionale: questo l'apprezzabile riconoscimento per i 25 studenti della classe 5 Ae dell'indirizzo Economico-Sociale del Liceo "De Filippis Galdi" di Cava de' Tirreni, presieduto dalla dirigente scolastica Maria Alfano....

Cava de' Tirreni: vinti 12mila euro al Superenalotto

La fortuna bacia Cava de' Tirreni, dove ieri, 25 novembre, una cittadina ha vinto oltre 12mila euro con un 5 centrato sulla schedina del Superenalotto convalidata presso una tabaccheria di via XXV luglio. A riportare la notizia è il quotidiano La Città.