Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Policarpo vescovo

Date rapide

Oggi: 23 febbraio

Ieri: 22 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel I Saldi più attesi sono quelli di Petrillo Abbigliamento che vi aspetta a Contursi Terme con le migliori occasioni di fine stagione I Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàTurismo religioso e commercio nuovo show di fra' Gigino

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Attualità

Turismo religioso e commercio, nuovo show di fra' Gigino

Scritto da Michele Lanzetta (admin), giovedì 10 gennaio 2013 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 10 gennaio 2013 00:00:00

Le attività svolte nello scorso anno, quelle in programma per i prossimi mesi, le considerazioni sulla recente “Notte Bianca”, ma soprattutto il sostegno al turismo religioso sospinto nella “città dei portici” da fra’ Gigino. Sono state le tematiche affrontate durante la conferenza di bilancio organizzata questa mattina dalla Confesercenti Cava de’ Tirreni presso l’attività commerciale del Presidente Aldo Trezza, sita in via Vittorio Veneto. Sono intervenuti: l’assessore alle Attività Produttive Enzo Passa; Mauro Paolucci, portavoce dell’assessore alla Cultura, Elvira D’Amico; alcuni componenti della squadra di Confesercenti Cava de’ Tirreni (tra cui Dalia Della Rocca, Lucio Senatore, Tony Sorrentino ed Umberto Flauto); Padre Luigi Petrone, rettore del Santuario di San Francesco e Sant’Antonio.

«La nostra è come una squadra di calcio - ha esordito il Presidente Trezza - ed in quanto tale puntiamo a vincere lo scudetto, che per noi è rappresentato dal contribuire alla sconfitta della crisi economico-commerciale che il nostro Paese, e non solo, sta attraversando». Il concorso “Pulcinella errante”, la rassegna letteraria “Com&Te”, la VII edizione del Premio “Guido Di Domenico”, “Cava in Fiore”, il raduno delle Ferrari “Cava in rosso”, la raccolta di firme per la riduzione della Tosap, il progetto per l’insediamento dei dehors nel centro storico, “I Mercanti del Borgo”, ”l’aperitivo lungo…il Corso”: queste alcune delle iniziative a cui la Confersercenti ha partecipato attivamente nel corso del 2012 per contribuire con i fatti alla ripresa dell’economia locale.

«Le nostre forze sono già orientate al futuro
- ha proseguito Umberto Flauto, esperto in marketing territoriale - Vista la contrazione del commercio e dei consumi in genere, infatti, abbiamo già stilato una serie di iniziative con le quali cercheremo di essere propositivi con la città e l’Amministrazione comunale». Tra queste figurano i corsi di formazione rivolti ai commercianti, la realizzazione di un calendario riportante i volti del commercio cavese ed in grado di raccontare la storia dei commercianti della valle metelliana, la realizzazione di un evento stile anni ’50 per la festa di San Valentino del 14 febbraio (come annunciato da Tony Sorrentino dell’Associazione Musicisti Cavesi) e, a sorpresa, l’ideazione di un gadget enogastronomico in collaborazione con fra’ Gigino.

«Diversamente da altri, pensiamo che le forze e le capacità di chi sa organizzare eventi a e per Cava de’ Tirreni vadano sostenute, incoraggiate e difese e non soppresse, come spesso purtroppo si cerca di fare», ha aggiunto Aldo Trezza. Chiaro il suo riferimento a Padre Luigi, priore del Convento francescano, capace di far giungere più di 250mila persone presso il Santuario dall’inizio dello scorso anno ad oggi. «Proprio perché vediamo di buon occhio il turismo religioso, che rappresenta un autentico volano per il commercio cittadino - ha continuato Trezza - abbiamo protocollato al Comune la richiesta di parcheggio per i pullman diretti al Santuario presso il Piazzale Europa, dove poi, tramite apposita segnaletica, invitare i visitatori a raggiungere la Chiesa attraversando via Atenolfi e proseguendo per il Borgo porticato, facendoli poi al ritorno risalire per via della Repubblica. Una maniera, questa, per far rivivere le traverse, ma anche e soprattutto per permettere alle tante persone che giungono da fuori di conoscere il centro cittadino, nostro fiore all’occhiello, creando in loro l’idea di ritornare in futuro a Cava de’ Tirreni».

«Le persone devono parlare di meno e lavorare di più, non “schiacciando” quelle che intendono farlo seriamente - ha affermato fra’ Gigino - Purtroppo, un limite della nostra città è quello di essere ancorati alle feste tradizionali dell’8 settembre e di Monte Castello, mentre non si capisce che sono cambiate le zone di riferimento e le aree attrattive della città. Ma, ancora peggio, nulla si fa per rinnovarla». Questo il pensiero del religioso, che ha anche svelato di essersi proposto all’Amministrazione comunale per l’affidamento degli addobbi natalizi, ricevendo però risposta negativa.

Recente, invece, l’alterco con la Metellia Servizi per la mancata “liberazione” dalle auto di Piazza San Francesco in occasione della “levata” del Bambino Gesù andata in scena domenica scorsa. «Nonostante il parcheggio antistante il Santuario sia quello che “frutta” di più alle casse della Metellia, per le cospicue visite che giornalmente riceviamo, la stessa Metellia e l’Amministrazione comunale ben hanno pensato di non provvedere alla sua chiusura durante la processione di domenica scorsa. E ciò con il risultato di diverbi, spintoni e litigi occorsi tra automobilisti e fedeli».

Di qui la richiesta del frate di eliminare completamente dalle auto Piazza San Francesco. «La Piazza è la più antica di tutta la città e per questa sua storicità andrebbe preservata - ha commentato - Invece, accade che ci si ricorda di questo solo quando chiediamo di predisporre nella stessa delle bancarelle in occasione di alcune manifestazioni. Quando poi deve essere aperta alle auto, nessun problema. Perché, allora, non viene fatta la stessa cosa in Piazza Duomo o sotto al Comune?».

Le idee di Padre Luigi, però, non si esauriscono in siffatte richieste: il religioso ha anche rivelato l’intenzione di predisporre l’ospedale per i malati terminali presso la struttura di Santa Maria del Rifugio e di far diventare Cava la “città del presepe”. Intanto, dopo le migliaia di visite ricevute nel periodo natalizio grazie soprattutto al Villaggio di Babbo Natale, già per domenica prossima, 13 gennaio, sono attesi al Santuario circa 30 pullman carichi di pellegrini per la 16esima edizione del Festival delle Zampogne.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

Cava, pavimentazione del centro storico: a breve i lavori

L'Assessorato ai Lavori Pubblici ha programmato per i prossimi giorni, non appena le condizioni climatiche lo permetteranno, presumibilmente già dalla prossima settimana, il ripristino del basolato dissestato della pavimentazione del centro storico. «Siamo consapevoli - afferma l'Assessore alla Manutenzione,...

"M'illumino di Meno": gli scavi di Pompei aderiscono all'iniziativa sul risparmio energetico

Anche quest'anno il sito archeologico di Pompei partecipa all'iniziativa M'illumino di Meno promossa da Caterpillar - RaiRadio2, la campagna di sensibilizzazione e sostegno al risparmio energetico contro lo spreco di risorse. L'iniziativa invita le Istituzione e i principali monumenti italiani e europei,...

In arrivo piogge e temporali, dalle 16 allerta meteo "gialla" sulla Campania

La Protezione civile della Regione Campania ha diramato un avviso di avverse condizioni meteo con conseguente criticità idrogeologica di colore Giallo valevole a partire dalle 16 di oggi (22 febbraio) e per le successive 24 ore sull'intero territorio regionale. In particolare, il previsto peggioramento...

Cava de' Tirreni, ieri l'incontro su DOS e PICS

Si è tenuto, ieri sera, 20 febbraio, nel Salone d’Onore di Palazzo di Città, il secondo ed ultimo incontro sul al fine di approfondire ulteriormente le tematiche oggetto dell’avviso per la presentazione di manifestazioni di interesse per la redazione del Documento di Orientamento strategico (DOS) e condividere...

Cava, Piano di Zona S2: incontro Comune, Asl, Osservatorio disabilità

Si è svolto ieri pomeriggio, martedì 20 febbraio 2018, nella Sala Gemellaggi del Palazzo di Città di Cava de'Tirreni, il tavolo di concertazione tra l'Amministrazione comunale e l'Osservatorio cittadino sulla condizione delle persone con disabilità, nell'ottica di definire un percorso sinergico mirato...